Genoa-Samp: lanterna da primato Eto'o e Milito lanciano Mourinho

Poker del Grifone. Hamsik illude Napoli, poi si scatenano gli argentini. Cassano ispira i blucerchiati: 1-0 a Bergamo. Mourinho salvato dai campioni

Genoa-Samp: lanterna da primato 
Eto'o e Milito lanciano Mourinho

Genova - La Samp lassù, agganciata alla Juve, toglie due risultati su tre al Genoa che vuole superare l’ostacolo Napoli. E ci riesce alla grande. Punteggio pieno alla terza giornata di un campionato che vede proprio le due genovesi capaci di impedire la fuga bianconera.
La partita è condizionata da un arbitro impresentabile che non azzecca un cartellino né un fallo. Alle espulsioni di Criscito e Maggio nel primo tempo corrispondono praticamente il gol di Hamsik e di Floccari su rigore. Il Genoa nella ripresa è travolgente grazie anche all’ingresso di Palacio. Mesto insacca un gran gol da fuori area su azione personale. Chiudono Crespo e Kharjag ancora su rigore: un 4-1 che non ammette repliche e che lancia il Genoa con merito in testa alla classifica.