Un giorno con la «Talpa» per uscire dalla galleriaEmozioni onlus per i bambini con problemi

All'Istituto Don Bosco quello di oggi sarà un pomeriggio di sport e animazione per tutti i bambini dai 6 ai 14 anni. Un'occasione per divertirsi e raccogliere fondi a sostegno dell'associazione «Emozioni Giocate Onlus», impegnata per la tutela delle emozioni dei bambini con fragilità e problemi. A partire dalle ore 14.30 presso l'Istituto Don Bosco di via Carrara 260, Emozioni Giocate Onlus, associazione non profit per la tutela dei bambini con fragilità e problemi, organizza la sesta edizione del «Talpa Day». Una giornata di sport, giochi e animazioni dedicata a tutti i bambini dai 6 ai 14 anni e alle loro famiglie, arricchita da uno speciale Torneo di calcetto a sette per maschi e femmine, e dalla presenza del «Gioiellaio matto» Massimo che, con sua moglie Gloria, insegnerà ai bambini come creare magnifici gioielli utilizzando i materiali più vari, tra cui il pongo e il legno. Seguirà inoltre una merenda. La partecipazione è aperta a tutti, con offerta libera a sostegno dei progetti dell'associazione Emozioni Giocate Onlus. Emozioni Giocate Onlus è nata per aiutare tutti i bambini con fragilità e problemi, che quotidianamente trovano difficoltà nelle relazioni e vivono situazioni di svantaggio rispetto ai loro coetanei. Obiettivo dell'associazione è aiutarli a inserirsi nel «gruppo» e a sensibilizzare gli altri ad accoglierli attraverso attività legate al gioco, alla musica, al teatro.

Autore

Commenti

Caricamento...