Ghedini: "Berlusconi? Andrà a tutti i processi Il primo è il 21 marzo"

Il deputato del Pdl e legale del premier, Nicolò Ghedini, lasciando Palazzo
Grazioli ha fatto sapere che il presidente del Consiglio si presenterà a tutti i processi

Roma - "Silvio Berlusconi si presenterà a tutti i processi". Lo ha detto il deputato Pdl, e legale del premier, Nicolò Ghedini, lasciando Palazzo Grazioli. Ai microfoni di Ballarò Ghedini ha aggiunto che "il primo è quello del 21 sul caso Mills". Intanto il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, è arrivato a Palazzo Grazioli per incontrare Berlusconi.

Processo breve, Franceschini polemizza Il Pd è "comunque contro" il ddl sul processo breve. Così Dario Franceschini ha risposto ai cronisti che gli chiedono un giudizio sull’emendamento presentato dal Pdl che elimina la disposizione transitoria che applica anche ai processi in corso la norma. "Non ci credo - ha risposto a caldo il capogruppo Pd alla Camera - ogni giorno dicono una cosa diversa. Quella norma nasce per salvare Berlusconi e per fermare i suoi processi e devasterà la giustizia italiana, la loro logica è questa. Devastare la giustizia senza salvare Berlusconi è surreale, siamo a Bunuel".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.