Il gran rifiuto di Federica: "E io dico no a Sanremo"

"Mi hanno proposto di condurre Sanremo insieme a Morandi e Ambra ma ho rifiutato". La nuotatrice più paparazzata d'Italia dice "no" al Festival senza rimorsi: "Devo pensare a prepararmi per Londra 2012"

Il gran rifiuto di Federica: 
"E io dico no a Sanremo"

Milano - "Mi hanno proposto la co-conduzione del festival accanto ad Ambra e a Gianni Morandi, ma ho rifiutato quasi subito, senza remore". E' sicura di sé Federica Pellegrini, tanto da dire di no senza pensarci due volte a una delle occasioni clou dell'anno televisivo italiano. D'altronde è difficile darle torto. L'anno prossimo per lei sarà particolarmente intenso, con la partecipazione alle Olimpiadi di Londra e la ricerca di quei risultati che da lei oramai è scontato aspettarsi.

Fede parla del ritiro della nazionale nuoto ad Ostia e commenta la proposta, ricordando che "questo è l'anno più importante della mia vita. Fare Sanremo avrebbe richiesto mesi e mesi di preparazione", gli stessi mesi che Fede dovrà dedicare alla vasca e alla ricerca della perfezione da mettere in campo durante le gare di Londra 2012. Ma Sanremo non è un'occasione qualsiasi e Federica lo sa. "Se mi richiamassero? Beh, allora non esiterei a dire di si alla proposta, ma quest anno è davvero impossibile". 

E già che c'è la Pellegrini coglie l'attimo per togliersi qualche sassolino dalla scarpa e indirizzare due parole a chi ha seguito da vicino la sua chiacchieratissima vicenda sentimentale. "Onestamente non condivido tutto questo clamore. Cerco solo di vivere la mia vita sentimentale, come tutti". L'ha infastidita tutta l'attenzione sul triangolo amoroso tra lei, Marin e Magnini? Assolutamente no, "ma mi ha dato fastidio che i miei parenti vedessero la mia vita messa in piazza".

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento