Grandi opere al cinema

(...) Adriana Lecouvreur di Cilea dal Regio di Torino il 15 per chiudere il 22 dicembre con Il Trovatore dal Gran Teatro Liceu di Barcellona (biglietto dai 12 ai 15 euro).
Sfida ambiziosa che fa il paio con il ritorno a Santa di «Giovedì Cinema», la rassegna di film d'essai nata nell'80 e migrata da qualche anno a Rapallo. Il Centrale se la riprende in collaborazione con il Cineclub Tigullio che curerà la presentazione critica introduttiva (biglietto 4 euro, 3.50 per i soci). Mica finita, che l'assessore alla cultura Alberto Fustinoni ci sguazza in un'offerta di qualità in grado di coinvolgere un target culturalmente vario. Ecco l'idea di riproporre la stagione teatrale «perché il Centrale si presta a spettacoli di qualità e ha un passato di rassegne di successo» motiva Fustinoni.
Programma in via di definizione e altri appuntamenti in calendario come le letture leopardiane «L'infinito e l'amore», di venerdì 25, ore 21.15, a Spazio Aperto in Via Dell'Arco, a cura di Emma Giammattei. E il premio gastronomico marcatamente promozionale «SantainBocca», sabato 3 ottobre, con l'inizio del Salone Nautico dove verrà pubblicizzato. Ai 15 ristoratori locali selezionati viene chiesto di ideare una ricetta che contenga pagello rosa e carciofo. Alla giuria, presieduta da Paolo Massobrio, e ai clienti, l'onere di scegliere quella meritoria della targa che verrà consegnata la sera stessa nel Castello Cinquecentesco.