"Hitler non usò armi chimiche" Bufera sul portavoce di Trump

Il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, difende Assad: "Neanche Adolf Hitler ha usato armi chimiche". E scoppia la bufera

"Hitler non usò armi chimiche" Bufera sul portavoce di Trump

"Nemmeno Adolf Hitler si è abbassato a usare armi chimiche". A dirlo è il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, che bolla così Bashar al Assad come peggiore del dittatore nazista.

Per Spicer la Russia si sta "mettendo dal lato sbagliato della storia", difendendo il regime del presidente siriano. La differenza tra i due, ha detto, è "nel modo in cui Assad le usa, andando nei villaggi e lanciandole in mezzo gli innocenti".

Inevitabili le polemiche. Ma a chi gli faceva notare che nei campi di concentramento milioni di ebrei sono stati uccisi con il gas, Spicer ha ribattuto: "In nessun modo volevo sminuire la natura orrenda dell'Olocausto. Stavo tentando di spiegare la differenza tra le tattiche nell'uso di aerei per lanciare armi chimiche nel centro dei villaggi. Hitler non usava il gas sulla sua gente come lo ha usato Bashar al-Assad, nello stesso modo".

Commenti