I top team già pensano alle semifinali

Lo scorso 14 maggio è toccato a Villa Paradiso e Albarella ospitare il doppio appuntamento del Challenge: 58 le squadre scese sul green. Sul gradino più alto del podio di Albarella, la squadra Ferrari Gioielli con 82 colpi. “Aspettavamo questo risultato da tempo”, ha commentato il capitano Luca Ferrari. «Albarella è un campo che conosciamo, davvero piacevole; la squadra ha risposto bene, compatta, alternandosi nella maniera migliore. Il primo netto è un risultato che ci soddisfa a pieno». A premio anche Simar (primo lordo), Bandini Casamenti e Printer Handels.
Tenda ospitalità con un gradito servizio beverage con i vini di Santa Margherita. Apprezzate le creazioni sartoriali e i tessuti di Sergio Greco.
A Villa Paradiso Massagrande Progetti, non paga dell’ottima prestazione di Lignano, torna a vincere, confermandosi squadra solida e temibile. Banca Popolare di Sondrio ottiene il primo lordo. «Un tracciato molto divertente – ha commentato il capitano Lorenzo Tomasi - reso impegnativo dalla pioggia dei giorni precedenti. Ora giocheremo la semifinale a Franciacorta e ci impegneremo per raggiungere la finale».
Polisportiva Borgo Trento e Gap Investimenti chiudono il podio. Giancarlo Ipavec di Maglificio Ipavec si è aggiudicato il Nearest to the Pin by Allegri.

Commenti