Incidenti, guasti e code: il traffico arriva via radio

Buone notizie per automobilisti e i pendolari milanesi, arrivano gli angeli del traffico, ovvero un nuvo servizo che permetterà di essere aggiornati in tempo reale sulla situazione del traffico in città e sul territorio provinciale. Intoppi, semafori rotti, incidenti e rallentamenti non saranno più una brutta sorpresa per chi si muove in auto, ma un ostacolo prevedibile e aggirabile. Merito di «Luce verde- Infomobilità Milano», l’accordo siglato tra Comune e Automobile Club Italia che prevede la realizzazione di un servizio di infomobilità multicanale. «Con “Luce verde” - commenta il vicesindaco e assessore alla Mobilità Riccardo de Corato - offriamo, a costo zero per il Comune, ai numerosi utenti della strada un servizio innovativo in grado di fornire tempestivamente informazioni dettagliate sulla viabilità, che garantiscono anche una maggiore sicurezza sulla strada».
La polizia locale, per tutta la giornata si occuperà di fornire in tempo reale gli aggiornamenti sulla viabilità al centro Aci di Roma che li elaborerà per metterli a disposizione dei media: radio e televisioni locali, che avranno accesso gratuito alla piattaforma, internet e telefonia mobile. Purtroppo al momento non è ancora prevista la diffusione dei dati su gps. Il servizio è già attivo, mentre sarà consultabile on line tra quindici giorni (www.milano.luceverde.it). «Il progetto Luce Verde contribuirà a rendere più fluido e sicuro il traffico, nel rispetto dell’ambiente - spiega Massimiliano Ermolli, commissario straoridinario Aci - una mobilità sempre più al passo con i ritmi, le esigenze e le ambizioni di una città che si avvicina all’appuntamento con Expo 2015». Nelle ore di punta, dalle 7 alle 9 e dalle 17 alle 19 verranno diffusi bollettini ogni dieci minuti, con frequenza maggiore nelle altre ore.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti