Arriva pure la fatwa dell'imam."Santanchè bruci all'inferno"

Il religioso islamico di Segrate attacca l'esponente di Forza Italia. Lei replica: "Minacce gravi, condanna a morte da non sottovalutare"

Una minaccia mafiosa: «Merita il fuoco dell'inferno». Sì, per l'imam di Segrate Abu Swhaima e Daniela Santanchè deve morire. La fatwa è stata diffusa attraverso i microfoni della Zanzara, il programma di punta di Radio24. Ma Santanchè non arretra: «Le parole di Abu Shwaima sono intollerabili. Lo denuncerò». Il motivo della condanna a morte è presto detto: Santanchè avrebbe offeso l'Islam promuovendo la manifestazione antiburqa che si tenne a Milano il 20 settembre 2009. In quell'occasione l'allora leader del Movimento per l'Italia fu pure presa a pugni da un esagitato, l'egiziano Ahmed El Badry, e finì al pronto soccorso per essere medicata. Non solo, quel sit-in è costato alla parlamentare di Forza Italia un processo perché non avrebbe chiesto nelle forme e nei canonici l'autorizzazione, necessaria per tenere la manifestazione. Così, proprio l'altroieri, il pm ha chiesto la condanna della «pitonessa» a 1 mese di carcere e per El Badry una multa di 2mila euro. Poteva pure finire lì, ma per l'imam di Segrate la giustizia è stata troppo blanda, soft. Ci vuole ben altro e lui lo spiega alla Zanzara: «Ha offeso il Profeta e la comunità islamica. Merita il fuoco del giorno del giudizio». «È una minaccia gravissima, una condanna a morte da non sottovalutare - replica esterrefatta Santanchè - io denuncerò questo signore». E in effetti Abu Shwaima sembra fare sul serio: «Le richieste del pm sono una burla, ha trascurato l'offesa alla comunità islamica, la Santanchè è andata alla fine del ramadan a togliere il burqa ad una donna». In aula, la parlamentare ha dato un'altra versione: «Volevo capire se era rispettata la legge italiana che vieta di andare in giro a volto coperto e ho visto decine di donne con quella specie di prigione ambulante che è il burqa».

Dunque, l'happening voleva solo sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema della dignità delle donne, ma c'è chi non sopporta tanta attenzione alla condizione femminile. Ora la parlamentare rischia paradossalmente una condanna più alta del suo aggressore, ma l'imam di Segrate vuole risolvere la questione con metodi più spicci. E spedisce via radio la condanna a morte. Provocando la reazione durissima di Souad Sbai, ex deputato e presidente di Acmid, l'associazione che dà voce alla donne marocchine: «Dobbiamo finirla con questi imam fai da te che emettono sentenze come fossimo in Arabia Saudita. Questa delinquenza religiosa dev'essere sradicata. Dobbiamo stare attenti, perché l'estremismo avanza a Londra, a Parigi, a Berlino. In alcuni quartieri di Londra sono state organizzate ronde islamiche e le donne che non indossano il burqa vengono pestate a sangue. Ci dobbiamo ribellare a questa mentalità retrograda e incivile e dobbiamo dire ai violenti come l'imam di Segrate che la nostra democrazia non si tocca. Nessuno nel nostro Paese deve più permettersi di lanciare una condanna a morte. E l'imam di Segrate dovrà rispondere di quel che ha detto».

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 20/11/2013 - 08:23

la Santanchè deve chiedere scusa al'iman e non interessarsi di cose che non le competono, i musulmani mica intervengono in ciò che decide il Vaticano o nella religione cristiana.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 20/11/2013 - 09:10

Qui in Germania nessuno mi dice come mi devo vestire o come devo pensare,importante rispetto le leggi del paese che mi ospita posso portate il cappello da donna se voglio e vestirmi come voglio importante non uscire fuori dalla legge, qui gli stranieri sono rispettati loro e le loro idee e religioni.Spesso quando vado al supermarket vedo donna musulmana con il capo coperto la saluto con un Allah u Akbar e lei con un sorriso mi risponde educatamente, ma non mi permetterei mai di dirle si tolga il velo dal capo.Bisogna saper vivere.

elalca

Mer, 20/11/2013 - 09:12

perchè radio 24 ha diffuso il messaggio del mussulmano? ma chi è questo essere inutile che vive in italia come indesiderato ospite e si permette di parlare? ma chi è quel magistrato onorario che ha scritto quell'aborto di sentenza (nome e cognome per cortesia)? avanti così e ne vedremo delle belle

Ritratto di AUDERE

AUDERE

Mer, 20/11/2013 - 09:13

Come "avvertiva" la Fallaci, stiamo lentamente (inesorabilmente)andando verso...L'EURABIA!

buri

Mer, 20/11/2013 - 09:15

ed è solo l'inizio, se non li fermiamo subito pretenderanno di applicare la sharia a tutti musulmani o non musulmani, svegliamoci finché siamo in tempo e rimandiamo gli esagitati a casa loro

viento2

Mer, 20/11/2013 - 09:30

fraco-a-trier-DE voi in Germania avete già da tempo calato le braghe verso l'islam da noi essendo ospiti devono rispettare le leggi italiane che vietano di girare col volto coperto e sopratutto non minacciare chi lo fa notare

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 20/11/2013 - 09:43

Nella giornata di ieri avevate scritto che l'imam invocava il giudizio del loro profeta, che oggi è diventata invece minaccia di morte. L'unica cosa giusta è che la Santanchè se si sente minacciata sporga denuncia, ma nel caso rischia una condanna per dichiarazioni di falso.

APG

Mer, 20/11/2013 - 09:46

@ franco-a-trier_DE - Chiedere scusa all'imam, per come ancora nel 21° secolo l'islam tratta le donne come schiave da brutalizzare a piacimento dell'uomo? Senza parlare di tutto il resto che fanno con la connivenza dei conigli occidentali? Altro che "Cose che non le competono"! Cosa c'entra il paragone col Vaticano? Chiedi tu scusa a quei fanatici, tanto per loro la cultura occidentale è demoniaca e da distruggere completamente, il loro odio nei confronti degli occidentali è assoluto! Svegliati, apri i tuoi orizzonti, prima che quelli ti aprano qualcos'altro!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 20/11/2013 - 09:46

On. Santanché NON deve scusarsi con nessuno! Esiste una costituzione che garantisce la libertà di pensiero e di parola in Italia. Non solo, ma esistono delle leggi che proibiscono di rendersi irriconoscibili. Abbiamo già visto a Londra quanti casi di terroristi scappati dalla stazione di polizia di Paddington (sezione speciale anti terrorismo a Londra) come questi maledetti fuggano coperti da un burqa. Per chi fosse ancora addormentato su quello che sta avvenendo, rammento che è in atto un’invasione in piena regola con dei piani ben precisi ossia quelli di scardinare i traguardi (buoni o cattivi che siano) della nostra società a favore di un’islamizzazione mondiale. Chi l’inglese lo parla fluentemente, avrà modo di sentire le interviste fatte a imam e sceicchi vari. Loro parlano chiaro e riporto a verbatim testuali parole rilasciate in un’intervista ‘Vi islamizzeremo in una maniera o nell’altra’. Notare che la parola Islam vuol dire SOTTOMETTERE in arabo. E’ chiara sta cosa o non ancora?? SVEGLIA ITALIANI che il nemico è già in casa! Vi rammento che sono due i paesi che sfornano terroristi in Europa e sono l’Inghilterra e l’Italia. Rammento pure che per assurdo, i paesi mussulmani dove il fenomeno del radicalismo lo combattono davvero, sono molto più duri di noi nell’interrogare questi fanatici e nel prevenire attentati. Questo è il motivo per il quale molti di questi fanatici non vengono rimandati nei loro paesi proprio perché li torturerebbero e spesso ammazzerebbero. Evidentemente noi non abbiamo ancora capito con chi abbiamo a che fare, ma loro sì però! Fallaci Docet.

APG

Mer, 20/11/2013 - 09:54

@ franco-a-trier_DE - Chiedere scusa all'imam, per come ancora nel 21° secolo l'islam tratta le donne come schiave da brutalizzare a piacimento dell'uomo? Senza parlare di tutto il resto che fanno con la connivenza dei conigli occidentali? Altro che "Cose che non le competono"! Cosa c'entra il paragone col Vaticano? Chiedi tu scusa a quei fanatici, tanto per loro la cultura occidentale è demoniaca e da distruggere completamente, il loro odio nei confronti degli occidentali è assoluto! Svegliati, apri i tuoi orizzonti, prima che quelli ti aprano qualcos'altro!

vince50

Mer, 20/11/2013 - 10:00

La Santanchè credo sia l'unica donna con le "palle",ha perfettamente ragione e non deve chiedere scusa a nessuno e meno che mai ai fanatici "non italiani" di turno.Il burca o come accidenti si chiama non fa parte di usi e costumi italiani,e siccome da come mi risulta siamo in italia,"gli ospiti"se devono adeguare gli piaccia oppure no.Nessuno li invitati,se non gli sta bene tornino pure e in fretta da dove cazzo sono arrivati.Si comincia con la maleducazione l'arroganza e le pretese,e si finisce per dettar legge in casa altrui.

gneo58

Mer, 20/11/2013 - 10:06

per franco-a-trier_DE - giustissimo - nessuno deve ficcare il naso dove non deve - vallo a dire a queste m....e di mussulmani che qui da noi fanno non solo quello che vogliono ma impongono pure il loro pensiero/volere - io purtroppo, per la zona in cui lavoro ci sono a contatto tutti i giorni ed e' meglio che non dica quello che penso fino in fondo senno' mi censurano. Ho un gran rispetto per tutti ma giuro che i mussulmani, specie se provenienti dal nor Africa (e sono la maggioranza) sono i peggiori di tutti, io li pongo al pari degli zingari.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 20/11/2013 - 10:06

franco-a-trier, hai perduto un'occasione di star zitto, ed hai sporcato indecentemente.- Lodevolissima posizione quella di Souad Sbai, che deve essere propalata senza economia. Si attivi subito la magistratura per individuare attività terroristica di estrema pericolosità nelle esternazioni dell'IMAM - riproduzione riservata - 10,06 - 20.11.2013 Caro Stefano elimini dal suo linguaggio il termine 'pitonessa' che lo trovo volgare oltre che non appropriato.

CALISESI MAURO

Mer, 20/11/2013 - 10:07

Franco tier@ penso non abbia capito il problema, non e' sicuramente come ci si veste il pericolo, ma ben altro. Coraggio comunque,fra un anno a nazione fallita ci saranno molti inca...i,il repulisti allora sara' totale, quindi .... aspettiamo con serenita'.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Mer, 20/11/2013 - 10:09

Solidarietà piena all'Onorevole Daniela Santanchè.

Rossana Rossi

Mer, 20/11/2013 - 10:33

Bravo vince50 è proprio ora che questi beduini la finiscano di fare i padroni in casa nostra.......povera Fallaci, è stata l'unica a veder lungo e nessuno le ha dato credito......

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 20/11/2013 - 10:38

Se sparissero entrambi ne guadagnerebbe l'Italia intera.Un fanatico e pericoloso imam(che andrebbe accompagnato gentilmente fuori)ed una provocatrice che sparge veleno su tutto,questi personaggi non contribuiscono alla nostra civilta',la peggiorano.

LAMBRO

Mer, 20/11/2013 - 11:32

CHE CAVOLO FA LA MAGISTRATURA NEI CONFRONTI DI CHI MINACCIA, APERTAMENTE E SENZA EQUIVOCI,UNA PERSONA..... PER GIUNTA DONNA E DEPUTATO DEL PARLAMENTO ITALIANO? TRATTASI DI STOLKING O DI MINACCIA O DI SITIGAZIONE ADELINQUERE? I KAMIKAZE LI ATTIVANO COSì!!! CI SONO LE PERSONE DI SERIE A E QUELLE DI SERIE C? E' UNA VERGOGNA ..... NON DISTURBATEVI AD APRIRE UN FASCICOLO E.... NON SI SCOMODI NE LETTA NE IL COLLE .... TANTO E' SOLO UN COMPONENTE DEL PARLAMENTO DEL PDL!!

El Chapo Isidro

Mer, 20/11/2013 - 11:38

Se sparissero dalla faccia della terra sia la santanchè che l'imam furioso il mondo sarebbe senz'altro un posto migliore...si tratta di uno scontro di inciviltà tra estremisti integralisti, che si scornino pure fra di loro, chissenefrega!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 20/11/2013 - 11:42

Agrippina cara (si fa per dire)il pericolo più grande è la vostra civiltà buonista di komunisti.

fedeverità

Mer, 20/11/2013 - 12:07

prima du tutto l'Egiaziano deve mettersi le mani in tasca,poi suna donna, ma loro lo possono fare.....è previsto?!! Non sò se è previsto,sinceramente,ma non si mettono le mani su una donna!!!chiaro!!quindi il 1° che sbaglia è l'Egiziano che si mettere le mani in .........! la Santanchè comunque è esibizionista,ma nulla di più e la capisco sul burqa,alla fine è a difesa delle donne. Lo stato anche in questo caso.....scusate ma PENOSO...l'Egiziano che tia i pugni che punizione? solo per info perchè non lo sò! E interviene sulla Santanchè!!!MA FATEMI IL PIACERE!!!!!!MA CHI SIETE VOI!!!NON AVETE PIù IDENTITà!!

LAMBRO

Mer, 20/11/2013 - 12:09

SE PICCHIARE UN PUBBLICO UFFICIALE, QUAL'E' UN DEPUTATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA, COSTA POCO PUO' ESSERE UNA INDICAZIONE PER PROCEDERE ANCHE CON LE TOGHE ROSSE....TANTO COSTA POCO!! O NO?

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 20/11/2013 - 12:12

Carissimo Gianniverde, purtroppo i comunisti usano l'immigrazione come risorsa per i voti. A Londra lo fanno da una vita ma i deficienti non si sono resi conto che: 1. Gli islamici si sono organizzati in un partito islamico che conta oltre l'11% al momento con presenze in parlamento molto più alte di quelle in Italia. Può sembrare poco, ma considerando come figliano questi l'11% in una generazione o due si trasforma in maggioranza che democraticamente fa diventare gli inglesi ospiti a casa loro. Ricordiamo che i Nazisti furono pure democraticamente eletti. 2. Gli islamici in Inghilterra hanno già creato tribunali che operano e sentenziano secondo le leggi della sharia per quanto riguarda dispute matrimoniali, eredita', divorzi e dispute contrattuali. Ora l'Inghilterra e' molto meno lontana di quanto si pensi. Anche da loro le cose iniziarono come da noi. italiani SVEGLIATEVI!!

fedeverità

Mer, 20/11/2013 - 12:13

DIMENTICAVO!!! L'IMAM?????.....NON VENGONO SUBITO LE PAROLE.......PARLA DI FUOCO,DI MORTE? Si per la loro legge,può aver sbagliato,ma questa non è una reazione civile...una persona normale e controllata non reagisca così....quindi,DEVE ESSERE BUTTATO FUORI DALL'ITALIA!FACCIAMO UN REFERENDUM...perchè dovremmo farne per tutte le cose...il POPOLO DECIDE!! Con questa finisco: OGNI RELIGIONE DEVE ESSERE RISPETTATA!!! RIPETO: OGNI RELIGIONE DEVE ESSERE RISPETTATA E NESSUNA RELIGIONE DEVE SOPRAFFARE L'ALTRA!O COSì OPPURE TUTTI A CASA SUA!!!

fedeverità

Mer, 20/11/2013 - 12:19

BRAVO LAMBRO!!!ESATTAMENTE!!! ESATTAMENTE!!NON FATECI PROCEDERE!!!!

fedeverità

Mer, 20/11/2013 - 12:23

Franco DE....ma voi, a quante persone dovete chiedere scusa?!! lezioni certo,magari in altri rami e sono pochi.,...ma su questo...via!!!Stia assorto!!

thelonesomewolf97

Mer, 20/11/2013 - 12:48

X AGRIPPINA - UNA VOLTA TANTO SONO D'ACCORDO CON LEI, AL 50%. MI STA BENE QUANDO DICE CHE BISOGNA ACCOMPAGNARE QUESTO IMAM ALLA "PORTA" (MA POI NEANCHE TANTO GENTILMENTE). NON MI STA BENE QUANDO DICE MALE DELLA SANTANCHÉ. MA QUALE PROVOCATRICE?! UNA DONNA CHE DIFENDE LE DONNE?! UNA DONNA CHE SI VUOLE ASSICURARE CHE NON INDOSSINO, MAGARI CONTROVOGLIA, QUEL PEZZO DI STOFFA SUL VISO?! MA, DI COSA STIAMO PARLANDO?!! IL RISPETTO DEVE VENIRE SOLO DALLA NOSTRA PARTE?! IL PROFETA, POI.... CHI QUELLO CHE ERA PEDOFILO, SPOSATO CON PIÙ DONNE, QUELLO CHE HA UCCISO PERSONALMENTE 800 CRISTIANI, DECAPITANDOLI?! IL NOSTRO PAESE STAREBBE MEGLIO SENZA CHI LO OFFENDE. MI CREDA.

eras

Mer, 20/11/2013 - 12:56

Islamiciiiiiiiiiiii prrrrrrrrrrr

clamajo

Mer, 20/11/2013 - 13:03

francotrier...tu vieni in questo blog con un unico scopo... provocare. Non so se sei tedesco o cosa, ma evidentemente ti devi sentire superiore a tutti. Ti dico solo una cosa, non dire agli altri "bisogna saper vivere", comincia a farlo tu!

claudio faleri

Mer, 20/11/2013 - 13:46

franco-a-trier....ma cosa stai biascicando non sai neppure che non si può circolare a volto coperto, nessuno deve chiedere scusa a questa gente che è arrogante e sta occupando il territorio imponendo il suo bastone, anche il vaticano a paura, solo la sinistra va a braccetto con questa gente ma se ne accorgeranno fra qualche anno, loro con i soldi comprano tutto, il gregge bela tutto il giorno ma quelli che comandano sono istruiti e di cervello fino, quei dementi dei comunisti che gli concedono tutto si dovranno pentire perchè l'arabo non è amico di nessuno ed hanno, i capi un programma di invasione calcolato

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Mer, 20/11/2013 - 14:34

Anche il mio parroco mi ha detto che brucero' nel fuoco dell'inferno per aver commesso atti impuri. Debbo denunciarlo?

ritardo53

Mer, 20/11/2013 - 15:47

franco-a-trier_DE: Non so se tu veramente vivi in Germania, se lo è sei cieco, qui si parla di viso coperto, e so benissimo che in Germania non si vada in giro a viso coperto nemmeno per carnevale, tu invece stai a parlare del velo in testa, ti ricordo che anche qua in Italia è ammesso andare in giro col velo in testa, sempre se la testa meriti copertura.

doris39

Mer, 20/11/2013 - 17:08

Forse dovremmo fare come la Francia che ha vietato l'uso del burqa nei luoghi pubblici.E' una legge andata in vigore nel 2011. L'Imam di Segrate dovrebbe sapere che " né la burqa, né il niqab sono islamici. Lo ha detto Muhammad Sayyed Tantawi, rettore dell’università Al-Azhar, la più famosa nel mondo islamico. Nel dicembre 2009 ha dichiarato: “Essi sono dei segni tribali”. Di conseguenza egli ha vietato il velo integrale nelle centinaia di edifici che dipendono da Al-Azhar. Altri ne hanno proibito l’uso sottolineando che esso appartiene a un’altra cultura (sottinteso: quella dell’Arabia)." E ancora " In Egitto, il 16 novembre 2006, in un’intervista telefonica Farouk Hosni, ministro della Cultura (in seguito candidato a divenire direttore generale dell’Unesco), ha protestato contro la diffusione del velo : «Abbiamo conosciuto un’epoca – ha detto – in cui le nostre madri frequentavano le università e i luoghi di lavoro senza essere velate. É in questo spirito che siamo cresciuti. Perchè dunque oggi vi è questo ritorno all’indietro ?».( asianews)

82masso

Mer, 20/11/2013 - 17:17

Gheddafi in Italia invece le andava bene eh... vero Sign.ra Santanchè?

albertzanna

Mer, 20/11/2013 - 17:34

In maniera educata, perché io sono educato, a differenza dell'sig. Abu Shwaima, imam della moschea di Segrate che pronuncia condanne a morte perché crede che l'islam gli dia l'immunità difronte alla legge italiana, faccio presente che io conosco quasi a memoria il Corano, fa parte del mio sistema per conoscere ciò che devo giudicare obiettivamente, e da quando ho iniziato a capirlo bene, anche fra le righe, affermo che il sig. Maometto si inventò la religione mussulmana perché era funzionale alla sua attività di carovaniere e predone ed al potere che voleva avere solo per se stesso sulla gente della sua area di azione - sesto secolo dopo Cristo, data da tenere bene a mente per capire perchè il sig. Maometto si inventò la sua religione personale. Voi mussulmani vi spostate nei paesi non mussulmani e dove arrivate volete farla da padroni, minacciando le popolazioni che “Islam will dominate the world” e che “Allah punishes by death who did not convert to islam or who abjure the Muslim religion " Questa è una dimostrazione di inciviltà della vostra religione e credo che il mondo intero debba iniziare ad aprire gli occhi difronte alla vostra prepotenza rifiutando di continuare a darvi ospitalità ovunque nel mondo. Voi vi sentite forti perchè il corano non prevede punizione a chi uccide il prossimo perchè ritenuto infedele, e grazie a questa impunità ricattate il mondo intero. Posso immaginare che la redazione del Giornale rifiuterà di pubblicare questo mio commento, ma è bene che si sappia che la maggior parte degli italiani la pensa come me. Albertzanna

doris39

Mer, 20/11/2013 - 18:00

C'è un bellissimo libro Gesù e Maometto ( si può scaricare gratis) di Mark Gabriel dove l'autore mette a confronto la storia, la vita, e il messaggio di Gesú con quella di Maometto. Quest'opera è scritta da un uomo che oltre ad essere stato musulmano praticante e imam, era divenuto una vera e propria autorità nell'Islam. Se non vogliamo essere in balia dell'islam conviene documentarci.

APG

Mer, 20/11/2013 - 18:05

@ albertzanna - Concordo !

claudio faleri

Mer, 20/11/2013 - 18:12

leo vadala....quanto sei ridicolo il parroco non conta nulla i loro preti sono potenti ed hanno soldi, oltre gregge obbediente

claudio faleri

Mer, 20/11/2013 - 18:13

doris39 hai ragione ma è talmente vasta l'ignoranza che quando capiranno le cose sarà tardi

thelonesomewolf97

Mer, 20/11/2013 - 18:14

D'ACCORDO PIENAMENTE CON ALBERTZANNA. BASTI POI PENSARE CHE IL NOSTRO È UN DIO D'AMORE, MENTRE L'ALTRO UN DIO DELLA MORTE E DELL'ODIO.

claudio faleri

Mer, 20/11/2013 - 18:18

CI SOTTOMETTERANNO TUTTI E SOLO QUESTIONE DI TEMPO E QUEI PEZZENTI DELLA SINISTRA SONO DECINE DI ANNI CHE OSPITANO GLI ARABI ADDESTRATI PER GLI ATTENTATI, IN ITALIA NE SONO PASSATI A DECINE, INFATTI QUI NON è MAI SUCCESSO NULLA....CHIEDETEVI PERCHè, IL pc LI FACEVA ENTRARE E GLI TROVAVA LE CASE

claudio faleri

Mer, 20/11/2013 - 18:37

gneo58.........dici il vero ma quelli che stanno sulla poltrone pensano ad altro

Beaufou

Mer, 20/11/2013 - 19:02

In Italia, una "fatwa" come quella pronunciata dall'imam nei confronti della Santanché dovrebbe essere sanzionata con un'espulsione immediata. L'Italia non è uno stato islamico, e le nostre leggi fra l'altro non prevedono la condanna a morte per nessun reato. L'imam deve essere processato per minacce gravi ed espulso dall'Italia.

Ritratto di romaugusta

romaugusta

Gio, 21/11/2013 - 22:08

A leo vadaquà. Chiedilo a Magdi Allam e a Salman Rushdie che da qualche pò di tempo, colpiti da analogo anatema,vanno in giro in allegra compagnia pagata dallo Stato per evitare che qualche bontempone con tanto di barbaccia in un eccesso di euforia pruriginosa religiosa ricami con qualche coltellaccio ghirigori sui loro illustri colli!

angelomaria

Lun, 02/12/2013 - 15:08

bon sarebbe il caso di rimpatriare l'attaccante che ha dato chiari segni di quella loroINTOLLERANZA NEI N0STRI CONFRONTI che finisce poi Come da troPpo tempo si vede in attentati terroristici in tutto il mondo

angelomaria

Lun, 02/12/2013 - 15:18

AVREI DOVUTO DIRE L'AGGRESSORE SCUSATE MA!giusto dialettica ANCHIO A VOLTE "TROPPE"SBAGLIOpero ricordo cose dette in passato dalla carissimaORIANA FALLACI la sinistra non solo la'costetta ad andare come craxsi ha morire all'estero e non solo gl'ha negato il nome nella via del paese di nascita eeesi'la sinistra fa'in fretta a dimenticare le cose che fanno male ed ora prendono a cazzotti inostri ministri E chi !!!!finisce in gattabuia???????

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 03/12/2013 - 06:44

franco-a-trie de che..... tu stai veramente male!curati se sei ancora in tempo,o dei forti dubbi...mi dispiace.