Bari, Vendola assolto

Il gup di Bari ha deciso per l'assoluzione perché il fatto non sussiste. Il leader di Sel era accusato di concorso in abuso d'ufficio in merito a un concorso alla Asl di Bari

Assolto perché il fatto non sussiste. Nichi Vendola esce pulito dall'inchiesta per concorso in abuso d'ufficio in cui era coinvolto. "Se dovessi essere condannato, mi ritirerei dalla vita pubblica", aveva assicurato il governatore della Regione Puglia, dopo la richiesta di condanna a un anno e otto mesi avanzati dai pm. Una presa di posizione che era subito rimbalzata su tutti i quotidiani nazionali. Gesto "forte" o abile strategia comunicativa? Il sospetto che il governatore della Puglia abbia deciso di ufficializzare la sua posizione dopo essere stato rassicurato dai legali è forte.

Una sicumera che ad alcuni osservatori ha fatto pensare che il leader di Sel sapesse già, informato probabilmente dai suoi legali, quale sarebbe stata la sentenza. Nessun ritiro, comunque. Vendola si salva, il Pd di Bersani no, costretto a fare i conti alle primarie con lui. Così come non festeggeranno l'assoluzione di Vendola i sostenitori del Monti-bis.

Dopo una brevissima camera di consiglio, il gup del tribunale di Bari, Susanna De Felice ha deciso per l'assoluzione. Il governatore era presente in aula e alle 12 incontrerà tra poco i giornalisti. Il leader di Sel era accusato, in concorso con l’ex direttore generale della Asl Bari Lea Cosentino, per la quale era stata chiesta la condanna alla stessa pena, di abuso d’ufficio in relazione ad un concorso per primario. La vicenda è quella della nomina di un primario di chirurgia toracica dell'ospedale San Paolo, Paolo Sardella, che sarebbe stata favorita dal presidente della Regione con un suo intervento presso Lea Cosentino.

Secondo i pm, Nichi avrebbe istigato l'allora dg Cosentino a riaprire i termini per la presentazione delle domande per accedere al concorso, con l'obiettivo di assicurare a Sardelli l'assunzione quinquennale. I fatti si riferiscono al periodo compreso tra settembre 2008 e aprile 2009. Inoltre, il medico che si ritiene danneggiato dalla scelta perorata da Vendola, Marco Luigi Cisternino, parte civile nel processo, ha chiesto la provvisionale sul risarcimento dei danni di 50mila euro per ciascuno dei due imputati.

"Io sono una persona per bene ed è stato per me bere un calice amaro, questo processo, ma l’ho fatto per rispetto nei confronti della giustizia e della Procura della Repubblica": sono le prime parole pronunciate da Nichi Vendola, che poi ha continuato: "Per me è un momento di felicità, sono stato usato in questi anni come contraltare per le più scandalose inchieste che hanno coinvolto un pezzo di ceto politico verminoso". Vendola ha lasciato la procura in lacrime. Assolta anche la coimputata Lea Cosentino, ex manager della Asl di Bari.

"Io ho vissuto un’intera vita sulle barricate della giustizia e della legalità. Oggi mi è stato restituito questo". In merito al suo annunciato ritiro in caso di condanna, Vendola ha spiegato che "quello che avevo deciso era sincero. Non avrei potuto esercitare le mie pubbliche funzioni con quel sentimento dell’onore che è prescritto dalla Costituzione. Mi sarei ritirato dalla vita pubblica. Per me non non era e non è in gioco una contestazione specifica rispetto a cui penso di poter documentare assoluta trasparenza dei miei comportamenti".

"Un po' mi vergognavo. In un'epoca in cui il ceto politico ha dato prove vergognose con scandali come quelli della Lombardia e del Lazio, l'idea di poter essere confuso con un qualunque Fiorito mi dava molto dolore", ha spiegato il presidente della Puglia nel corso della conferenza stampa a commento della sentenza che lo ha assolto. Il leader di Sel ha poi aggiunto che "i potenti che esercitano funzioni pubbliche che ogni giorno firmano migliaia di atti devono sapere di essere soggetti a controllo di legalità".

"Mi fa piacere che tutti considerassero scontato l'esito. Io, anche per scaramanzia e perché viviamo tutti sotto il cielo, insomma...", ha poi dichiarato Vendola, aggiungendo che "ora penso di cominciare la cavalcata delle primarie" perché finora sono stato frenato".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

giovi bl

Mer, 31/10/2012 - 09:55

E chi ci crede!!

papik40

Mer, 31/10/2012 - 09:56

Che Dio ti ascolti!

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Mer, 31/10/2012 - 09:58

"Se dovessi essere condannato, mi ritirerei dalla vita pubblica". Fini due la vendetta!!!! Ma credete che venga condannato? sicuramente NO, non si chiama Berlusconi.

@ollel63

Mer, 31/10/2012 - 10:00

Non sarà condannato. Egli è innocente per definizione, mica delinquente incallito come quell'altro. In Italia ci sono i puri e i malandrini per antonomasia. Chi lo stabilisce? I minus-trati ovviamente.

onurb

Mer, 31/10/2012 - 10:03

Faccio una previsione: finisce tutto a tarallucci e vino. Anzi, no: a orecchiette alle cime di rapa e primitivo di Manduria.

rosalba cioli

Mer, 31/10/2012 - 10:04

...... probabilmente ha la certezza di non essere condannato!

APG

Mer, 31/10/2012 - 10:07

Condannato, quando? Dopo tre gradi giudizio?? E allora si dimette? Campa cavallo, .........!

primula

Mer, 31/10/2012 - 10:12

tranquilli.......... niki sarà assolto. dirà di si a mario monti senza se, senza ma. relaxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx tiene famiglia anche lui.

Marcello.Oltolina

Mer, 31/10/2012 - 10:18

Prego perchè avvenga.

m.m.f

Mer, 31/10/2012 - 10:22

................sentenza scontata..........vendola.........bari............sinistra.............potevano anche evitare di fare il processo......

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Mer, 31/10/2012 - 10:23

Avete visto che avevo ragione? Vergogna Giudici di xxxxx.

primula

Mer, 31/10/2012 - 10:27

ora casini può condurre le danze, dopo bersani ora vendola il prossimo dipietro il già giuda fini. Ma il compagno di partito di casini il magistrato VIETTI del csm , da che parte sta?............chissà..............

therock

Mer, 31/10/2012 - 10:29

m.m.f., ma quante volte avete accolto gioiosamente le assoluzioni (o prescrizioni) di berlusconi???? dai processi si può anche essere assolti lo sa?

mario.de.franco

Mer, 31/10/2012 - 10:29

C'avrei scommesso...

GUGLIELMO.DONATONE

Mer, 31/10/2012 - 10:30

Non farebbe tanto il guascone se non fosse sicuro, come lo siamo tutti noi, di avere in tasca l'assoluzione già decisa da tempo dai soliti magistr$$$$$.

onurb

Mer, 31/10/2012 - 10:31

Come volevasi dimostrare. Vedasi il mio commento precedente.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mer, 31/10/2012 - 10:31

E ti pareva,ora santo subito,alè la canea ci dirà che non è Berlusconi.

ilPavo

Mer, 31/10/2012 - 10:31

La riapertura dei termini del concorso c'è stata, la nomina del chirurgo per il quale si sono riaperti i termini c'è stata, ma il fatto non sussiste ? Complimenti alla GUP per la sentenza, a Nichi l'illusionista per il gioco di prestigio riuscito

vince50

Mer, 31/10/2012 - 10:33

Vendola è stato assolto,il fatto non sussiste.Le toghe rosse lavorano....lavorano.....

enpassant

Mer, 31/10/2012 - 10:33

VI E MOLTO DIFFICILE TITOLARE "VENDOLA INNOCENTE" pensate voi di sapere chi è o non è innocente, come quando ragazzo si perde alle carte e si dice "ho avuto pocco fortuna" o quando la mamma dice del suo figlio somaro "è intelligente ma non lavora" La giustizia, la scuola sono organismi che sanzionano e validono percorsi e fatti, sono certi imperfetti ma sono gli unici che esistono ed evitono giudizi personnali alla salsa dittariale. O per gli piu ignoranti potete credere in un dio qualunque che dara al suo momento il suo giudizio universale. ah ha ahha

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 31/10/2012 - 10:34

uuuuuhhhh... e chi li sente adesso i bananas! Sono già con la bava alla bocca in preda alle convulsioni. Dai...andrà meglio con Penati, siate fiduciosi.

elalca

Mer, 31/10/2012 - 10:34

che pena........

Ritratto di Paolo-49

Paolo-49

Mer, 31/10/2012 - 10:34

E la giustizia continua a decidere chi deve restare e chi no ai vertici del paese. Meditate.....

erminiamusolesi

Mer, 31/10/2012 - 10:35

hanno anche fatto il processo a porte chiuse.....avevano paura dei pomodori marci?SENTENZA NON SCONTATA,SCONTATISSIMA.....AVETE MAI VISTO CONDANNARE UN SINISTRO?CANE NON MANGIA CANE....CHE SCHIFO.....SE ERA UN POVERO TAPINO O BERLUSCONI SICURAMENTE SI SAREBBE BECCATO MINIMO 2 ANNI...V E R G O G N A T E V I

Pazz84

Mer, 31/10/2012 - 10:35

Ah già, quando è Berlusconi che si salva per prescrizione del reato lo spacciate per assoluzione, ma quando è Vendola che viene ASSOLTO vuol dire che si è salvato perchè è di sinistra, non perchè il fatto non sussiste. Dimentichiamoci pure che, sicuro della sua innocenza ha chiesto il rito abbreviato. Fatte ridere. Ormai vi hanno fatto entrare in testa che tutti i politici sono colpevoli a prescindere. Non sono tutti marci

melamarzia

Mer, 31/10/2012 - 10:36

Questa assoluzione conferma la persecuzione giudiziaria a suo carico e la giustizia eversiva piegata a fini politici. (era questo il rito di assoluzione quando si trattava di silvio?)

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 31/10/2012 - 10:36

Ovviamente... "Vendola si salva" se viene assolto, Mills è assolto anche se il reato viene prescritto...

Paul Vara

Mer, 31/10/2012 - 10:37

Rode il fegato a chi si aspettava il ritiro di Vendola. Il fatto non sussiste, Vendola è innocente. Non si è aggrappato a cavilli e lungaggini per sfuggire alla Giustizia come altri hanno fatto. D'accordo o no con la sua politica gli si riconosca almeno l'onestà.

onurb

Mer, 31/10/2012 - 10:38

La promessa di Vendola di ritirarsi dalla politica nel caso di condanna è stata presa dal GUP come una minaccia. La signora non se l'è sentita di arrecare questo grave danno agli Italiani. Qui a Padova, quando è stata data la notizia, si è sentito un generale sospiro di sollievo: fortunatamente per noi il buon Nichi potrà dedicarsi ancora alla politica.

Stan75

Mer, 31/10/2012 - 10:38

comunisti canaglie!

xagena

Mer, 31/10/2012 - 10:39

ASSOLTO nn si salva è stato ASSOLTO.....

Palmer

Mer, 31/10/2012 - 10:40

Assolto! Ci credete che non avevo dubbi?

cesaresg

Mer, 31/10/2012 - 10:40

Ma guarda che novità! Il sinistro con orecchino Vendola viene assolto: c'era forse da dubitarne? Cane non mangia cane. E così sia!

Ritratto di drazen

drazen

Mer, 31/10/2012 - 10:42

E' un film già visto! Come all'epoca di Tangentopoli alcuni sono salvati ed altri no: Dalema poteva non sapere e Craxi no; Vendola può raccomandare, narrare, dire, fare, baciare, lettera e testamento e Berlusconi no, non può non sapere! Anzi, è un delinquente per natura, così come Sallusti lo è abituale. E' l'apoteosi del doppiopesismo. Brava la gup che ha recitato il copione come si deve. Neanche Ingrid Bergman avrebbe saputo far meglio.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 31/10/2012 - 10:43

Quest'uomo non ha mai rubato una lira, nè evaso, nè truffato. L'accusa è stata anche errata perchè doveva essere "Indagato per aver imposto il merito e non la corruzione" I comunisti sono onesti e puliti ed in fondo in fondo si dispiacciono anche che i votanti del centro destra non riescono proprio a capire nulla di nulla

The_Dark_Inside

Mer, 31/10/2012 - 10:44

"dopo una breve camera di consiglio..." E' chiaro che si è trattato di una assoluzione preconfezionata. Forse perchè il Giudice è di sinistra? O forse perchè simpatizza per il mondo Lesbogaypedo? Forse sarebbe opportuno dare un'occhiata ai file che tiene sul PC...

Ritratto di drazen

drazen

Mer, 31/10/2012 - 10:47

Anzi, sapeva benissimo, ma un'altra cosa: per essere così sicuro da sbilanciarsi nel fatidico "se mi condannano lascio la politica" (copiright: Fini) Vendola sapeva già tutto in anticipo.

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 31/10/2012 - 10:47

E' di sinistra e, inoltre, è gay... Povero Sud. Puglia, Sicilia...

nonnoaldo

Mer, 31/10/2012 - 10:48

Fuori uno... adesso aspettiamo fiduciosi le assoluzioni di tutti gli altri, a partire da Penati. Le condanne sono tutte riservate al cavaliere.

andrea da grosseto

Mer, 31/10/2012 - 10:48

Bene ottimo, vedremo in appello. Ora però voglio finalmente sentire le intercettazioni telefoniche

gennaro catone

Mer, 31/10/2012 - 10:49

Perchè forse avevate dei dubbi che questo tizio venisse assolto,le condanne e le persecuzioni avvengono solo per Berlusconi

bruna.amorosi

Mer, 31/10/2012 - 10:49

BRAVO VENDOLINA ,ma perche' qualcuno era convinto che i tuoi kompagni magistrati ti condannavano? ma quando mai . volete vedere che a parità d'accusa BERLUSCONI lo avrebbero condannato almeno a 20 anni?

steb81

Mer, 31/10/2012 - 10:51

ma toh che strano, vero...?!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 31/10/2012 - 10:51

Bari, Vendola assolto. Sapete perchè è successo ? Molto probabilmente era innocente . Mentre chi viene condannato , molto probabilmente è colpevole. Ogni riferimento a fatti o casi realmente accaduti è puramente casuale.

Giovanmario

Mer, 31/10/2012 - 10:51

beh.. avrà pensato il gup di Bari.. condannarlo avrebbe significato sconfessare tutti quegli altri governatori di altre regioni che hanno messo una parola buona per far diventare primari i loro protetti.. e non sono pochi.. nel meridione

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mer, 31/10/2012 - 10:51

Ma quando mai un comunista viene condanno in italia, chi lo credeva è proprio un illuso, da chi è stato giudicato? DA UN TRIBUNALE DI BARI ha giocato in Casa. Non è mica il delinquente BERLUSCONI SoLO LUI NON POTEVA NON SAPERE, OPPURE UNO DEL PDL COSI VA IL CAROZZONE DELLA LEGGE. ANTIPATICI E SIMPATICI COSI SI VIENE GIUDICATI renato innocenti livi

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Mer, 31/10/2012 - 10:55

Soccorso rosso in azione !!!! Ecco la conferma, se ce ne fosse stato bisogno.

tuccir

Mer, 31/10/2012 - 10:55

Chi è onesto non ha nulla da temere. Chi non lo è va in Kenya...

Dragoneme

Mer, 31/10/2012 - 10:57

Parlate di assoluzioni politiche.... beh, se non vi fidate della magistratura di chi vi fidate? Dei politici di destra? Che hanno portato il paese alla rovina con sprechi, favoritismi e corruzione? è vero che non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.

mekong43

Mer, 31/10/2012 - 11:02

Marrazzo…è un perseguitato. Vendola … è un benefattore dell’Umanità….Penati….è il più valido Manager del Mondo….ALLELUIA!

cast49

Mer, 31/10/2012 - 11:03

CHE GRANDE INGIUSTIZIA!!! UN ALTRO AVREBBE PAGATO PER QUELLO CHE HA FATTO, FORSE I GAY POSSONO DELINQUERE? MALEDETTI COMUNISTI...

Ritratto di ilmax

ilmax

Mer, 31/10/2012 - 11:04

pazzesco, in una settimana lo condannano e poi lo assolvono!! che dire.... cvd

Cesare46

Mer, 31/10/2012 - 11:05

C'è qualcosa che non capisco. Se il fatto non sussiste perchè è stato processato ? O ha sbagliato chi lo ha indagato O ha sbagliato chi lo ha giudicato. CHI PAGA ? nessuno sempre solo pantalone.

villiam

Mer, 31/10/2012 - 11:05

non capisco ,o forse si ,ma vendola non ha favorito una persona ? solo i sinistri potevano assolverlo ,purtroppo andrà così pure per penati ,e per errani ,ci potrei giocare casa!!!!!!!!!!

uprincipa

Mer, 31/10/2012 - 11:05

@m.m.f : ma che capisce lei della Puglia??? Il GUP Susanna De Felice è la stessa che ha messo in carcere molti membri del clan Parisi (un noto boss barese) portando alla luce l'intreccio tra il clan Parisi e l'economia barese. Si informi prima di sparare vanverate da bananas !!! Accettate la sentenza perchè è giusto che sia così

Atlantico

Mer, 31/10/2012 - 11:06

Si vede che, per i magistrati che hanno seguito il caso, è innocente, Certamente non ha dovuto farsi fare nessuna legge ad personam per essere assolto.

Ritratto di anto71

anto71

Mer, 31/10/2012 - 11:10

Fantastici lettori, per il mafioso di arcore, di fronte a verità acclarate (a meno che non si pensi che nelle intercettazioni fosse la bonanima di Gigi Sabani a fare la voce del Berlusca) si trattava di persecuzione. Qui, senza conoscere i fatti, "e ti pareva", "magistratura di sinistra"... Ma da 1 a 10 quanto siete ridicoli? A voi non intessa la verità, solo le vostre beghe tra finta destra e finta sinistra. Libero Vendola per non aver commesso il fatto, fatevene una ragione

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 31/10/2012 - 11:11

"Poteva non sapere". Il concorso si è riaperto da solo.

primula

Mer, 31/10/2012 - 11:12

il "fratello" monti ora può contare su un altro sostegno senza se e senza ma,grazie a Casini e agli "amici"..........

cast49

Mer, 31/10/2012 - 11:13

il fatto sussiste, altro che no...perchè i giudici salvano sempre i comunisti???

bungabungaconminetti

Mer, 31/10/2012 - 11:15

come state rosicando tutti, vero? assolto, al contrario di zio silvio. un comunista, x di più omosessuale... non lo sopportate vero?

niddo

Mer, 31/10/2012 - 11:15

Ma il primario non era il nipote di Mubarak?

pgio.kana

Mer, 31/10/2012 - 11:17

Ti credo. Mica si chiama BERLUSCONI, che gusto c'è mandarlo a riposare in branda? Anzi devono stare attenti a condannarlo altrimenti sai quanti carri mascherati si presentano davanti al tribunale.

canova.emilio

Mer, 31/10/2012 - 11:20

Lui forse non lo sapeva, ma noi sì!

therock

Mer, 31/10/2012 - 11:20

quindi adesso se un politico annuncia che si ritira se condannato si tratta di sicumera e preventiva conoscenza della sentenza...e io che pensavo che dovesse essere la norma...se è così teniamoci tutti gli indagati e condannati attaccati alla poltrona di qualunque colore o forza politica essi siano perchè ce li meritiamo

no b.

Mer, 31/10/2012 - 11:22

c'è chi viene assolto e chi fa di tutto per raggiungere la prescrizione... Questione di stile! (e onestà!)

reliforp

Mer, 31/10/2012 - 11:23

Ma certo che lo sapeva già!! Se uno è sicuro di non aver commesso nulla di illegale , è sicuro che anche nel processo verrà assolto.In caso contrario non avrebbe scelto il rito abbreviato e non avrebbe rilasciato la dichiarazione fatta in caso di condanna. Al contrario di qualche altro. Rosicate eh?

teoalfieri

Mer, 31/10/2012 - 11:23

EMILIO1239..sveglia... è stato prosciolto....

teoalfieri

Mer, 31/10/2012 - 11:24

si assolto...Berlusconi...condannato..chi l'avrebbe detto?!?!?! Un pulito come lui! :))))

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 31/10/2012 - 11:25

"Il fatto non sussiste" non è una sentenza molto interpretabile.

marcomasiero

Mer, 31/10/2012 - 11:26

BUFFONI !!!! OTTIMO !!! DA OGGI FARE METTERE UNA "BUONA PAROLA" E/O FARE PRESSIONI INDEBITE NON E' PIU' REATO !!! COMPLIMENTI !!! CI VUOLE DAVVERO UNA RIVOLUZIONE PER DISTRUGGERE QUESTO SISTEMA !!!

Rossana Rossi

Mer, 31/10/2012 - 11:26

Ma va? Mi sarei meravigliata del contrario.....mica si chiama Berlusconi........

BlackMen

Mer, 31/10/2012 - 11:27

Beh se aveva la coscienza pulita lo sapeva già per forza.

Ritratto di Manieri

Manieri

Mer, 31/10/2012 - 11:28

Loro vincono sempre, come la Juventus.

epesce098

Mer, 31/10/2012 - 11:28

Sentenza scritta ancor prima di iniziare il processo.

pepperconarse

Mer, 31/10/2012 - 11:28

OSTRICHE.Non solo.........

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 31/10/2012 - 11:35

Se era Berlusconi o uno del PDl sarebbero stati condannati con pena aumentata essendo delinquenti abituali. Questi non li tocca neussuno, infatti quando leggo di inchieste, avvisi di garanzia, processi a sinistri vari non mi agito mai perchè il risultato è sempre lo stesso : insabbiamento, prescrizione, non luogo a procedere, assoluzione. Il prossimo ad usufruirne sarà Penati.

Pinozzo

Mer, 31/10/2012 - 11:36

Magari lo sapeva gia' perche' sapeva di essere innocente. Se domani mi accusassero di aver assassinato jfk sarei molto tranquillo e sicuro di essere assolto.

paolodb

Mer, 31/10/2012 - 11:37

Soccorso Rosso colpisce ancora.

baio57

Mer, 31/10/2012 - 11:41

Angelo,chiedo lumi sulla questione a te che sei sul "pezzo" ,anche perchè non ci sto capendo + niente . Salutoni !

xavier.f

Mer, 31/10/2012 - 11:43

SOLO I POLLI NON SANNO IN ANTICIPO LE LORO SENTENZE

alfio romeo

Mer, 31/10/2012 - 11:43

se non fosse stato sicuro dell'assoluzione non avrebbe mai detto che in caso di condanna lasciava la politica. E' furbo.

ettore80

Mer, 31/10/2012 - 11:44

Assolto, in ogni caso, si sarebbe dimesso per un reato irrisorio rispetto a quelli che si sentono di questi tempi. Ma le dimissioni sarebbero state giuste... Non vi si può più sentire con questi "giudici comunisti"

Klark

Mer, 31/10/2012 - 11:52

siete solo degli isterici pieni di bile e livore. Guidati dal pregiudizio, abituati a credere piu' che a valutare. Questo che fate e' solo gossip politico. La vostra nave affonda e voi credete che sia per colpa dei giudici.

rokko

Mer, 31/10/2012 - 11:54

m.m.f, ed infatti il processo non glielo hanno fatto: è stato assolto già nell'udienza preliminare.

ettore80

Mer, 31/10/2012 - 12:00

Da queste parti avete una strana idea della giustizia.

Ritratto di copyleft

copyleft

Mer, 31/10/2012 - 12:01

quello che si evince dall'articolo e dai messaggi...bile, bile e ancora bile...piano perchè fà male alla salute rosicare così...ma lo capisco voi siete abituati alle prescrizioni grazie a leggi ad personam...le assoluzioni sono dei miraggi...

cast49

Mer, 31/10/2012 - 12:01

anto71, quali verità??? tutte balle, sentenza politica e basta.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 31/10/2012 - 12:02

La Giustizia non sbaglia mai. Vendola doveva essere assolto. Naturalmente se la telefonata l'avesse fatta Berlusconi la valenza politica e giudiziaria sarebbe stata certamente diversa. Mi pare ovvio.

ersilla71

Mer, 31/10/2012 - 12:04

Il processo a penati ancora non c'è stato, e comunque silvio, se avesse risolto il conflitto di interessi sarebbe stato assolto. si chiama nemesi

Ritratto di lenin

lenin

Mer, 31/10/2012 - 12:06

..ma come a silvio 4 anni di carcere a nicky niente???mannaggia la sbomballazza i soliti giudici comunisti.!!..come si dice a chi tutto e a chi niente...ahahahahhaahha

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 31/10/2012 - 12:12

La sentenza su Vendola implicitamente legittima ogni comportamento analogo tenuto da un qualsiasi alyto uomo politico o vale solo per Vendola? Tutto sommato la seconda ipotesi è meno preoccupante.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 31/10/2012 - 12:14

Correggo. La sentenza su Vendola implicitamente legittima ogni comportamento analogo tenuto da un qualsiasi altro uomo politico o vale solo per Vendola? Tutto sommato la seconda ipotesi è meno preoccupante.

Martin Lutero

Mer, 31/10/2012 - 12:14

Quando mai un'amico della CASTA MAGISTRATICA condanna un'amico della stessa fede politica ?? Mai e poi mai !!!!!!

Abraracourcix

Mer, 31/10/2012 - 12:16

Ma come? A Bari un pm agisce penalmente nei confronti di uno che viene definito comunista? Non è che questo dimostri il fatto che tutta la storia della magistratura di sinistra sia una balla rossa e gialla?

marvit

Mer, 31/10/2012 - 12:17

Klark. Con tutta precisione:chi,nelle recenti elezioni, è stato spiaggiato grottescamente di brutto è stato il tuo amico Niki insieme a quei simpaticoni di Di Pietro e Fini.Rifletti prima di disquisire su navi che affondano.....

claudio faleri

Mer, 31/10/2012 - 12:19

italia stalinista, fichè vivono i sessantottini sarà così

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mer, 31/10/2012 - 12:21

Vendola disse:"Se dovessi essere condannato, mi ritirerei dalla vita pubblica", La volpe già sapeva che l'uva era dolce. TRA GATTI NON SI CAVANO GLI OCCHI - SOCCORSO ROSSO

marcomasiero

Mer, 31/10/2012 - 12:29

fatevi tutti raccomandare da Nichi ora ! ... non è reato ...

melamarzia

Mer, 31/10/2012 - 12:30

Quando e' stato assolto silvio il titolo era 26-0. Ora che accade a Vendola che si e' difeso nel processo, invece che usare cavilli, rimandare udienze, cambiare le leggi a caccia di prescrizioni, invece si e' "salvato e non molla".

philippoprimo

Mer, 31/10/2012 - 12:34

Quanti sono i magistrati pugliesi diventati parlamentari di sinistra o sindaci come Emiliano...quello delle cozze pelose?

ernest85

Mer, 31/10/2012 - 12:34

UNA DOMANDA AGLI INVERTEBRATI SENZA DIGNITA' EEL POPOLINO INCOLTO: ma possibile che dite di essere garantisti, poi quando qualcuno è assolto dite che la magistratura è di parte? Dunque secondo il vostro mediocre intelletto, la magistratura quello che fa sbaglia....ANDATE A STUDIARE AMEBE SENZA CULTURA

michele lascaro

Mer, 31/10/2012 - 12:34

Qualcuno si aspettava che fosse condannato? Nessuno. Se abbandonasse la politica, che farebbe? Niente. Non credo che sappia fare qualcosa.

nonnoaldo

Mer, 31/10/2012 - 12:35

Pinozzo. Sicuro di essere assolto? Evidentemente lei ha la tessera giusta.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 31/10/2012 - 12:35

Aveva assicurato il passo indietro perché era sicuro che sarebbe stato assolto. Sai che novità!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mer, 31/10/2012 - 12:36

Scontata l'assoluzione, mica si chiama Berlusconi! si sa che la magistratura vuol cancellare i liberali e tenere in piedi il golpe.

ernest85

Mer, 31/10/2012 - 12:38

OSSERVAZIONE PER LA FECCIA PIDIELLINA:comunque niki vendola al processo c'è andato e non si è fatto leggi ad personam per evitarlo...cosa avete da ridire su uno che va ad un processo e viene assolto? SIETE LA FECCIA CHE RISALE IL POZZO

Ritratto di vines

vines

Mer, 31/10/2012 - 12:40

Certo che per i comunisti la giustizia è super veloce. Riforma della giustizia subito!!!!!!!! E pensare che i coglioni brigatisti hanno ucciso il povero Biagi......

giovanni PERINCIOLO

Mer, 31/10/2012 - 12:40

Si puo' ancora pensare male oppure é proibito? Comunque smettero' di pensare male quando qualcuno mi spiegherà con chiarezza come funziona il teorema "non poteva non sapere", a chi va applicato e come. Nel frattempo continuero' a pensar male.

Howl

Mer, 31/10/2012 - 12:42

Tutti coloro che scrivono che è stato assolto perchè è di sx e quindi le toghe sono rosse SONO CRETINI IN MALAFEDE ( ; ANCHE FITTO PDL E' STATO ASSOLTO DALLA STESSA PROCURA..................

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 31/10/2012 - 12:42

Come al solito, CANE NON MANGIA CANE!

Cosean

Mer, 31/10/2012 - 12:44

@ Paolo-49 La giustizia decide chi è colpevole e chi è innocente! (Costituzione) L'elettore decide chi votare! (Costituzione) C'è chi elegge innocenti e chi elegge colpevoli. (Conseguenza) Tu in realtà vorresti eleggere i colpevoli!

ernest85

Mer, 31/10/2012 - 12:49

PRIMULA: ma la smetti di scrivere idiozie? possibile che vi fate plagiare come i dementi? Che c'entra l'assoluzione di vendola con il governo Monti? siete proprio degli stolti bananas senza dignità e senza intelletto

gioch

Mer, 31/10/2012 - 12:49

tuccir- Peccato che non lo possa spiegare a Tortora ed alle centinaia di altri incarcerati meno noti.

peroperi

Mer, 31/10/2012 - 12:54

ho votato per anni il centro destra, perfino Fini ed è tutto dire. Ora votero' per Grillo per togliermi dai piedi ladri e profittatori che pensano solo ai loro interessi politici e non al Paese. Alle primarie voterò Renzi per togliere un voto a Barsani che sinceramente anche lui mi ha stancato con i suoi insucessi.

Pelican 49

Mer, 31/10/2012 - 12:55

"Se dovessi essere condannato, mi ritirerei dalla vita pubblica" ... Vendolino sapeva già di essere assolto, c'è da scommettere. Un'altra perla della magistratura democratica. Per un fatto analogo qualsiasi amministratore di destra avrebbe preso 3/4 anni, basta vedere quanto sta accadendo in giro per il bel Paese. Bye bye.

Valerio64

Mer, 31/10/2012 - 13:01

Im-pos-si-bi-le vedere uno di sx in galera!Persino l'ex presidente della Regione Lazio in trans -che tra l'altro ha sotterrato di milioni di euri di debiti(già,dove sono finiti e/o chi li ha spesi?) la Sanità regionale,romana soprattutto- ha riavuto la poltrona in Rai... Va bene così dai...

andrea da grosseto

Mer, 31/10/2012 - 13:03

Anto71 è vero, non mi interessa la verità, come non interessa a nessuno del resto. In Italia l'unica cosa che interessa sono le intercettazioni, evidentemente. Ma quelle di Vendola non le ho sentite. Nemmeno quelle di Penati. O di Napolitano. O Lusi. Mentre di Berlusconi tutti i giorni anche nel corso del processo. Vedi un pò te.

tofani.graziano

Mer, 31/10/2012 - 13:07

Assolto??La verginella pugliese non ha commesso il reato??? Si e' proprio cosi, quelli di sinistra i reati non li commettono mai ma li subiscono e percio' non vanno condannati ma premiati per il candore della propria azione:Che dire poi di chi li giudica..........

ersilla71

Mer, 31/10/2012 - 13:09

smontato il teorema dei pm, delle toghe blu....com'è che non lo sento dire come lo ho sentito dire per altre assoluzioni, e dire che era stato inquisito prima delle primarie "giustizia a orologeria!!"

Howl

Mer, 31/10/2012 - 13:10

CAST49 ;la ringrazio dell'informazione non sapevo che FITTO fosse gay o comunista ( visto che è stato assolto dagli stessi giudici di Vendola )

agosvac

Mer, 31/10/2012 - 13:12

Ma guarda un po'! il governatore della Puglia assolto perchè il fatto non sussiste!!! Chissà perchè ne ero convinto, semmai resto meravigliato che i giudici non lo abbiano proposto per una medaglia!!!!!!! Comunque da oggi chiunque potrà riaprire i termini di un concorso per farlo vincere ad una persona da lui designata, purchè, ovviamente, sia di sinistra: se la stessa cosa l'avesse fatta Formigoni l'avrebbero messo in galera senza neanche pensarci due volte!!!!!!!

eovero

Mer, 31/10/2012 - 13:16

dopo un "breve" consiglio il gup di bari assolve vendola? ma ci sarà qualcuno che assolve il gup?

andrea da grosseto

Mer, 31/10/2012 - 13:19

peroperi ecco una cosa che sinceramente non so spiegarmi. Da (evidentemente) ex elettore di destra ad attuale elettore di destra, mi può spiegare come può aver votato per il liberismo e ora votare un programma più comunista di quello di Vendola? Sinceramente non lo capisco. Se è soltanto per votare i puri e i santi, auguri vivissimi.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 31/10/2012 - 13:19

Orecchietta alle cime di rapa non appartiene a quelli che non poteva non sapere, ma a quelli che pur sapendo non hanno commesso il fatto perchè non potevano sapere!

andrea da grosseto

Mer, 31/10/2012 - 13:20

ersilia71 evidentemente se ritieni sia stato inquisito per le primarie devi sentire dalle parti di Bersani...

Ritratto di taxidriver

taxidriver

Mer, 31/10/2012 - 13:35

A Berlusconi,per lo stesso presunto reato,lo avrebbero condannato,senza se e senza ma. Sono pronto a scommettere..........

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Mer, 31/10/2012 - 13:38

Sono certo che tutti i maldestri, che con la bava alla bocca per la rabbia se la prendono con i giudici "comunisti" per l'assoluzione di Vendola, avrebbero imprecato alla imparzialità di questi giudici anche in caso di condanna, perchè "appositamente" inflitta al fine di toglire a Bersani un pericoloso concorrente alle primarie.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 31/10/2012 - 13:38

Come volevasi dimostrare. Questo tipo di sceneggiata l'abbiamo visto tante volte.

Ritratto di spectrum

spectrum

Mer, 31/10/2012 - 13:39

non vi erano dubbi vendola fosse pulito. E' di sinistra, chiunque in questa categoria chiaramente e' onesto. Mi aspettavo a dire il vero un archiviazione del caso, tipico insabbiamento in qualche procura, che si usa spesso per i politici di sinistra e loro amici. Invece si e' deciso con sentenza lampo che tutte le accuse erano fasulle, per farlo correre serenamente alle primarie. Bravi comunistelli, anche questa volta e' andata come doveva andare.

billyjane

Mer, 31/10/2012 - 13:42

Perchè qualcuno aveva dei dubbi?

Klark

Mer, 31/10/2012 - 14:01

MARVIT e' vero ma cio' non toglie che il Pdl sta affondando

sergio linari

Mer, 31/10/2012 - 14:01

Se al posto di Vendola ci fosse stato Berlusconi...

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 31/10/2012 - 14:08

ersilla71, lei ignora o fa finta di ignorare il fatto che il conflitto di interessi avreebbero potuto benissiumo risolverlo i suoi amichetti komunisti ? Preferisco pensare che lei faccia finta.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 31/10/2012 - 14:13

Ernest85 : è sicuro di quel numero, 85 ? Credevo che i troll fossero dei tipi di mezza età e arrabbiati con la vita.

vogliosapere

Mer, 31/10/2012 - 14:36

Bene, se è stato assolto onore a Vendola. Sarebbe bello se la giustizia fosse sempre cosi rapida..............

giuseppe.galiano

Mer, 31/10/2012 - 14:36

Allora il pm ha avuto paura che il vendolino si ritirasse e lo ha assolto. D'altro canto, a parte il patonzoralo, lui poteva, come tutti del resto, non sapere.Viva l'Italia!

onurb

Mer, 31/10/2012 - 14:41

therock. Non so quante volte abbiamo accolto gioiosamente le assoluzioni di Berlusconi, ma sono certo che sono state esattamente quante le volte che lei le ha accolte con fastidio.

onurb

Mer, 31/10/2012 - 14:46

luigipiso. Lei sbaglia: Vendola, come tutti i politici, ruba ogni mese dalle tasche dei contribuenti uno stipendio che grida vendetta nei confronti di coloro che sono in cima ai suoi pensieri e alle sue preoccupazioni, cioè i pensionati a 500 euro il mese.

Noel66

Mer, 31/10/2012 - 14:47

Luigipiso, quali sono i comunisti puliti ed onesti, quelli italiani? Oppure tutti quelli che credono a questa ideologia lo sono per diritto,in quanto esseri superiori? E quelli del passato? Chi ha governato in molti Paesi,portandoli allo sfacelo, da che parte stanno? E perche', se sono davvero come dici tu, non sono al governo in nessun Paese occidentale? Colpa della massa ignorante? Illuminaci,per favore.

Ritratto di giorgio ventavoli

giorgio ventavoli

Mer, 31/10/2012 - 14:50

il tenore dei commenti sin qui espresso denota chiaramente una sfiducia di fondo nei giudici: le assoluzioni o le condanne vengono fatte derivare dalla posizione politica dell'imputato, non dalle prove esibite. credo sia veramente ora di cancellare questa magistratura e sostituirla con un'altra, magari eletta dal popolo

ersilla71

Mer, 31/10/2012 - 14:51

venividi perché lei è evidentemente convinto che io votavo i ds o che fossi un sostenitore del governo prodi, perché vi hanno inculcato sta mentalità da derby calcistico per quel che riguarda la politica. In ogni caso la cosa non cambia, se lo avesse risolto sarebbe stato assolto. Per andrea da grosseto che invece signorilmente mi si rivolge al femminile chiamandomi ersilia...non so quasi cosa rispondere. ha mai sentito parlare di ironia?

uprincipa

Mer, 31/10/2012 - 14:51

Come direbbero a Bari (lupus in fabula) : "Ancora a parlare staate?" ... Nessuna legge ad personam, richiesta di rito abbreviato per arrivare quanto prima al giudizio e assoluzione perchè "il fatto non sussiste" e non per prescrizione...e la differenza si vede!!!! P.S. in un articolo del 19-1-2010 questo giornale definiva il tribunale di Bari uno dei più efficienti d'Italia...

onurb

Mer, 31/10/2012 - 14:54

Atlantico. Non esistono solo le leggi ad personam: ci sono anche i magistrati ad personam. E il fatto è di una evidenza solare. E' sufficiente che rifletta quante volte una sentenza in primo grado viene smentita da quella della corte d'appello, attraverso la valutazione degli stessi fatti, delle stesse prove e delle stesse testimonianze. Oppure basta considerare quanti detenuti in attesa di giudizio sono stati prosciolti perché innocenti: pericolosi delinquenti per un magistrato, specchiati cittadini per un altro.

ersilla71

Mer, 31/10/2012 - 14:55

dlux glielo chiedo da etero...il fatto che vendola sia gay che c'entra?

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mer, 31/10/2012 - 15:08

Da oggi in poi si possono pastrocchiare tutti i concorsi pubblici con il beneplacito di certa magistratura.

baio57

Mer, 31/10/2012 - 15:12

Marino Birocco - La sua disamina la dice lunga sulla certezza della pena in questo disastrato paese sotto regime magistrocratico "molto probabilmente" , ecco ..."probabilmente" !

giovannibid

Mer, 31/10/2012 - 15:14

c'è chi ha i santi in tribunale e chi no. Se era di centro destra a quest'ora stava scontando 30 anni. Povera Nazione

fedele50

Mer, 31/10/2012 - 15:21

LO avevo gia' scritto, tutto come previsto, lui non poteva non sapere, e poi non si chiama berlusconi,cosi pure d'alema con l'inchiesta arcobaleno, chi ha buona memoria la ricorda , ma ancora x poco, l'hanno sepolta bene , sta aspettando che maturi la prescrizione, schifosiiiiiii.

Ritratto di copyleft

copyleft

Mer, 31/10/2012 - 15:30

Questi anni di leggi ad personam e prescrizioni ci hanno annebbiato il cervello...dovremo essere felici se un nostro governatore è pulito per il mestiere che deve fare invece ci mettiamo a fare parallellismi impossibili ed inutili gridando allo scandalo senza aver letto uan riga di sentenza ed accusa...povera italia alla quale occorreranno altri ventanni per depurarsi dal berlusconismo...però prima si comincia meglio è...

Ritratto di giorgio ventavoli

giorgio ventavoli

Mer, 31/10/2012 - 15:37

un'altra considerazione: visto che ormai le sentenze nei confronti dei politici vengono sempre lette in ottica politica, perche' non istituire un tribunale speciale nei confronti di questi?

serscafa

Mer, 31/10/2012 - 15:38

non avevamo dubbi!!

tresi rosi

Mer, 31/10/2012 - 15:45

non mi stupico

baio57

Mer, 31/10/2012 - 15:49

02121940 (12,14) - Come avrai potuto notare ,non c'è nessun sinistro-labile che ti abbia dato una risposta in merito. Solo becere offese a chiunque non sia allineato liturgicamente alla dottrina del pensiero unico . Dobbiamo dedurre quindi che raccomandazioni e concorsi truccati sono penalmente perseguibili solo se trattasi di esponenti del Cdx . E sì loro sono proprio "diversi" in tutto !

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 31/10/2012 - 16:12

Non ho niente a che spartire con Vendola, anzi sono proprio agli antipodi ma questo non significa che le sentenze non vadano accettate, i commenti che leggo sono veramente senza senso, probabilmente 20 anni di Berlusconismo hanno lasciato il segno nelle menti di chi non è in grado di ragionare con la propria testa.

baio57

Mer, 31/10/2012 - 16:16

Dragomene - Non ci fidiamo dei politici truffaldini di Destra ,in egual misura di quelli di Snx . Sì è accorto Dragomene ,che si ruba anche a Snx vero ?

baio57

Mer, 31/10/2012 - 16:18

@ pisistrato - Non sopravalutarti in quanto al "ragionare" .

Aam31

Mer, 31/10/2012 - 16:26

E ti pareva! Chi sarà il prossimo?

micdipi

Mer, 31/10/2012 - 16:29

Si è messo a piangere. Che teatro.

Cuciapinocasemi...

Mer, 31/10/2012 - 16:32

Consiglio spassionatamente a chi non si nutre di slogan da "curva nord", ma vuole semplicemente conoscere prima di giudicare,la lettura del libro "Magistrati l'ultra casta", scritto da Stefano Livadiotti, giornalista dell'"Espresso" e quindi non tacciabile di simpatie berlusconiane.Sono riportate cose da far accapponare la pelle, a dimostrazione che, in un paese marcio e corrotto come il nostro,non si può pensare che esistano isole di purezza.

cameo44

Mer, 31/10/2012 - 16:33

Mi chiedo e chiedo se si fosse trattato di Berlusconi l'esito sarebbe stato lo stesso? in puglia non hanno assolto solo Vendola anche per il Sindaco di Bari nonostante sia stato accertato dei regali ricevuti a base di ostriche vini e tanto ancora non se ne parla più mentre per le feste del cavaliere a casa sua e non nei palazzi del Governo se ne parla da anni e tutti i falsi purita ni vogliono la sua condanna mentre per Fini e klaq Casa di mon tecarlo è sceso un velo pietoso ecco la giustizia italiana dove recita la legge è uguale per tutti ma omette non tutti sono uguali per la legge

micdipi

Mer, 31/10/2012 - 16:38

Il giudizio finale lo daranno gli elettori. TROMBATO!!!

sasha80

Mer, 31/10/2012 - 16:41

Quanti commenti vergognosi. Se Vendola fosse stato protetto dai giudici non sarebbe neanche stato indigato, ce lo avete il cervello per arrivarci o no? Inoltre è stato assolto perchè il fatto non sussiste, cioè non esiste proprio, non ha fatto nulla. Il fatto che si indaghi su tutti dimostra quanto sia vergognosamente falso attaccare la magistratura, in qualunque paese democratico un politico che attacca i tribunali come Berlusconi sarebbe stato costretto a ritirarsi a vita privata da decenni. Un Berlusconi sarebbe improponibile in USA, Francia, Germania, Svizzera, Norvegia, Australia, Giappone ecc...solo nelle repubbliche delle banane uno che ha tv e giornali può fare politica, riflettete invece di fare i pecoroni, è una vergogna tutto questo!

tiro

Mer, 31/10/2012 - 16:41

adesso siamo davvero contenti perchè possiamo dire con certezza che i COMUNISTI sono tutti ONESTI!!!!!!!!!

andrea da grosseto

Mer, 31/10/2012 - 16:42

Ersilla71 mi dispiace per la i, comunque appunto, un pò d'ironia. Mi sono divertito in questi giorni sentire Bersani tirare fuori le primarie per giustificare le indagini su persone a lui vicine.

ilbarzo

Mer, 31/10/2012 - 16:51

Non credo che alcuno abbia mai pensato o immaginato che Vendola possa essere stato condannato.Mica e' Berlusconi costui?Vendola appartiene alla razza comunista,quella razzaccia di cui fanno parte molti magistrati,forse troppi,maggiormente quelli con il dente avvelenato verso il loro odiato e nemico Berlusconi,che lo vorrebbero in orizzontale,pur di non sentierne parlare piu'.

Massimo Bocci

Mer, 31/10/2012 - 16:54

Bastava leggere il libro dei libri del 47, "comunista=non sussiste" IN DEMOCRAZIA, ma in un REGIME fa la differenza SOSTANZIALE...... L'IMPUNITA'.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 31/10/2012 - 16:57

Ora che ne è uscito pulito può sposarsi con Crocetta...e creare la macroregione Sicilia Puglia...

Rosario46

Mer, 31/10/2012 - 17:05

"Sono sereno e ho fiducia nella magistratura" Lui sapeva che per gli imputati di sx , la strada delle indagini trova sempre un "divieto d'accesso". Saluti

onurb

Mer, 31/10/2012 - 17:37

pisistrato. Parliamo seriamente. Io non sono un colpevolista a senso unico e, soprattutto, non considero nessuno, quindi neanche Vendola, colpevole fino a sentenza passata in giudicato. Detto questo, faccio una semplice considerazione. Un quarto d'ora prima che sul blog uscisse l'informazione mi sono lanciato in una previsione ironica, la seguente: finirà tutto a tarallucci e vino; anzi, no: a orecchiette alle cime di rapa e primitivo di Manduria. Sono stato un facile profeta, così come altrettanto facilmente l'altro ieri avevo vaticinato che Berlusconi sarebbe stato condannato. Ci sarà pure una ragione per tutto ciò? Ma voglio aggiungere una seconda considerazione. Dai suoi commenti è facile intuire quali sono le sue opinioni politiche. Ora, io non dico che lei è un assatanato colpevolista, soprattutto se c'è di mezzo Berlusconi. Però mi deve dare atto, se è persona equilibrata e ragionevole, che questo blog è infestato da assatanati colpevolisti, soprattutto quando c'è di mezzo Berlusconi, appartenenti alla sua area politica. La domanda che mi e le pongo è, dunque, la seguente: perchè scandalizzarsi dei commenti di una parte politica verso l'altra e non di quelli della seconda verso la prima? Peraltro, su questo blog avete la fortuna di vedere pubblicati i vostri commenti critici. Lo stesso non si può affermare per i giornali che si dicono paladini della libertà di informazione. E lei capisce bene a chi io mi riferisco.

roliboni258

Mer, 31/10/2012 - 17:38

l'avevo scritto giorni fa che vendolino l'avrebbe fatta franca,perche' il fatto non sussiste,non sono un mostro,ormai l'hanno capito tutti,se c'era Berlusca 20 mesi di galera se li faceva tutti viva l'Italia

onurb

Mer, 31/10/2012 - 17:41

sasha80. Non dica fregnacce. Negli USA i giudici non solo sono criticati, ma sono anche dipinti come corrotti, quando lo sono. Soprattutto sono eletti dal popolo, che hanno in mano la più potente arma di critica che esiste: la mancata rielezione.

bite

Mer, 31/10/2012 - 17:45

Vendola non si e' salvato, Vendola e' stato assolto con formula piena. Vendola aveva chiesto il rito abbreviato per evitare la prescrizione. Vendola aveva anche promesso che in caso di condanna avrebbe lasciato la politica. Insomma c'erano tutti gli elementi che presupponevano l'innocenza dell'uomo.

Abraracourcix

Mer, 31/10/2012 - 17:51

@ micdipi Lei crede? Dopo che è stato eletto due volte presidente della Regione Puglia, e dopo che tre città capoluogo di regione hanno eletto un suo sindaco (ottime persone peraltro)? Aggiungo altro: dopo che da mesi i sondaggi prevedono l'entrata di SEL in parlamento? Mi dispiace per Lei, però penso proprio che Lei dovrà prepararsi ad una grande delusione, perché per adesso sia il Nichi che i suoi uomini di elezioni ne hanno vinte parecchie. Poi il Nichi agli elettori si presenterà certamente.

Atena37

Mer, 31/10/2012 - 17:58

Vendola in lacrime viene assolto! Alla notizia della sua assoluzione sono i pugliesi che scoppiano in lacrime! Purtroppo i condannati siamo noi pugliesi che dovremo sopportarlo fino alla fine del mandato,(salvo condanne).Per il Gup far riaprire un concorso non è "niente", per il "paladino del merito" non è niente, per i pugliesi è la causa della nostra malasanità. Caro Nichi il tribunale ti avrà anche assolto, ma i frutti della tua azione di governo in questa regione ti condannano senza appello, ci hai portato allo sfacelo e solo i ciechi o gli sciocchi possono dire che sia bello farsi "guidare" da te! A chi ti voterà alle primarie posso solo dire:" Chi è causa del suo mal..."

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 31/10/2012 - 18:02

BE possiamo interpretare la sentenza cosi. In Italia si va leccando o strisciando come serpenti appresso li prossimo duce.Non e´ possibile che siamo tutti cenzurati per dire delle cose che ad occhio umano sono normalmente da dirsi.Questo e´ dopo la condanna di Sallusti quello che succede in questa repubblica di IDIOTI.Mi assumo tutte le responsabilita ., ma fatemi il favore di pubblicarmi .

chinawa58

Mer, 31/10/2012 - 18:09

chinawa58: Non c'è da stupirsi "ASSOLTO!!!!" ma chi sperava nella giustizia forse convinto dell'imparzialità è stato messo a tacere nel giro di pochi giorni.Ha pienamente ragione a sfidare la giustizia italiana e tutti quei magistrati che per ventanni vedono il delinquente da sterminare a tutti i costi in Berlusconi.Ora aspettiamo di vedere come andrà a finire con i Penati.Errani e consorte Finocchiaro.

mimicaro2005@li...

Mer, 31/10/2012 - 18:13

Che almeno abbia il "pudore" di star zitto! E' un colluso marcio colla magistratura e, quindi, dimostra tutta l'arroganza tipica di chi è certo che tanto non gli faranno mai nulla ........ come gianfry fini! Bella questa Italia in mano a questi naneruncoli!

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Mer, 31/10/2012 - 18:13

Come avevo previsto e scritto, non c'era alcun dubbio sull'assoluzione!! I motivi della mia certezza? Li conoscono tutti gli italiani, anche se alcuni fingono di non saperli, anzi li rifiutano! Nella catena dei procedenti (pm-gip-gup-presidente Trinunale) basta la presenza di una sola toga rossa e l'imputato di sinistra viene assolto! Ovviamente avviene il contrario se l'imputato è di destra!

Ritratto di il bona

il bona

Mer, 31/10/2012 - 18:17

Si sapeva, dopo il bluff in cui dichiarava di lasciare la politica se condannato. Mica si chiama Berlusconi, gli avrebbero raddoppiato la pena.

andrea da grosseto

Mer, 31/10/2012 - 18:19

Sarà bite però dalle parti politiche di Vendola si chiedono le dimissioni (agli altri ovviamente) anche solo per un'indagine. Per difendersi più tranquillamente dicono. E la Polverini e Formigoni si sono dimessi pur non essendo indagati. Pensi che onestà hanno questi ultimi due.

cast49

Mer, 31/10/2012 - 18:20

il fatto sussiste, altro che no...perchè i giudici salvano sempre i comunisti???

cast49

Mer, 31/10/2012 - 18:21

CHE GRANDE INGIUSTIZIA!!! UN ALTRO AVREBBE PAGATO PER QUELLO CHE HA FATTO, FORSE I GAY POSSONO DELINQUERE? MALEDETTI COMUNISTI...

Angelo48

Mer, 31/10/2012 - 18:25

baio57: carissimo, leggo solo ora causa precedenti impegni, il tuo invito! Spero di aiutarti nel far chiarezza. E' accaduto che la Regione Puglia il giorno "x" decide di bandire un concorso pubblico per un posto di primario all'ospedale San Paolo di Bari. Allo scadere dei termini previsti dal bando, risultano presentate solo 3 domande di altrettanti luminari ma non quella del Sardelli che vi rinuncia per non meglio precisati motivi. Si da il caso però, che a distanza di qualche giorno, i termini del bando vengono riaperti e questa volta il Sardelli (già primario dell'unità toracica all'ospedale di Bari)presenta domanda e vince il concorso al Di Venere di Bari. Su segnalazione di uno dei perdenti, scatta l'inchiesta della magistratura che cerca di scoprire perche' il bando e' stato riaperto. Viene quindi interrogata l'allora direttore generale Cosentino che afferma di aver riaperto i termini perche'costretta dal Vendola a farlo. E' TUTTO AGLI ATTI!Vendola viene indagato ed e' lui stesso ad affermare (quindi non nega)che lo ha fatto per: "premiare il merito e sconfiggere il malcostume delle raccomandazioni nei concorsi a gente immeritevole; cosa da tempo in atto alla Regione Puglia". ANCHE QUESTO E' AGLI ATTI. Arriva quindi la richiesta del PM di condanna per "concorso di abuso di ufficio" sia per Vendola che per la Cosentino. Siamo quindi alla sentenza di assoluzione per entrambi perche'- secondo il GUP - il fatto non sussiste.Segue-->

Angelo48

Mer, 31/10/2012 - 18:26

(2 di 2 )LA MIA VALUTAZIONE PERSONALE. Ok, le sentenze vanno rispettate, ma alcuni dubbi mi assalgono. 1)Se non si sono ravvedute irregolarità nelle altre domande presentate entro la prima scadenza del bando, perche' ed in base a quali cognizioni di leggi, lo stesso termine e' stato procrastinato? 2)Perche' il prof. Sardelli già primario di un altro prestigioso posto nella sanità barese, rinuncia a partecipare al 1° bando? 3)Perche' mai vi partecipa invece nel corso della riapertura dei termini? 4)Cosa o chi lo ha spinto a partecipare e a rivedere la scelta originaria di non partecipazione? 5)Se Vendola e la Cosentino sono assolti per non aver commesso il fatto, il fatto stesso ACCLARATO (la riapertura illegittima dei termini del bando)chi lo ha commesso? 5) Se Vendola era davvero a conoscenza che in quel di Bari o comunque nell'ambito regionale della sanità, si espletavano concorsi "truccati" per premiare i non meritevoli, perche' non ne ha fatto regolare denuncia alla procura? A noi caro amico, ci viene detto di rispettare le sentenze e questo possiamo farlo, ma - credimi - per me come credo anche per te, e' utopico pensare di rispettare certi magistrati! Son riuscito a chiarirti le idee? E non avercela tanto con me in ambito sportivo; la mia stima nei tuoi confronti permane!!Ciao.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 31/10/2012 - 18:26

@onurb La legge non lo ha indagato per il suo stipendio, ma io sono d'accordo con Lei. Tutti i cittadini italiani non devono superare i 2000 euro al mese di utile. Tutti, ma proprio tutti. Chiunque guadagna di più ruba. Nessuno è degno di guadagnare di più, dagli imprenditori ai dipendenti pubblici

Ritratto di il tenero adolfo

il tenero adolfo

Mer, 31/10/2012 - 18:32

vendola ne esce bene: invce di dire che i giudici erano prevenuti ha detto che voleva essere giudicato al più presto, invece di dire che in caso di condanna avrebbe "ricusato" i giudici ha detto che avrebbe accettato il verdetto dimettendosi dalla politica. che altro doveva fare? andare in tv e dire "si sono colpevole!"? si è comportato da uomo, molto più di altri che non accettano le loro responsabilità e forse per questo pagano poi delle escort per illudersi di avere i cojones che non hanno

tzilighelta

Mer, 31/10/2012 - 18:40

insomma per fare contenti i tifosi Vendola doveva essere condannato! La maggior parte dei commenti sono di uno schifo totale! Il popolo dell'amore che vince sull'odio quelli della libertà e del liberismo si sono rivelati per quello che sono: cafoni e ignoranti, il contrario dei loro slogan! Intanto oggi nel Giornale on line non c'è un articolo che parli del disastro pdl, zitti zitti e sguardo basso tanto non se ne accorge nessuno!!! se se

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Mer, 31/10/2012 - 18:57

Questo assolto per la nomina di un primario di chirurgia, quell'altro condannato per aver sottratto al fisco qualche centinaio di milioni di euro. Non so se notate la differenza tra condanna e assoluzione, e tra i due capi d'imputazione.

nonmi2011

Mer, 31/10/2012 - 19:38

Tutto come tutti sanno (tranne ovviamente le capre bananas): Vendola è una persona perbene - Berlusconi NON è una persona perbene. Il resto sono farneticazioni di poveri disadattati.

michele73

Mer, 31/10/2012 - 19:49

Con la dovuta e scontata premessa che le SENTENZE vanno RISPETTATE, vorrei (se la REDAZIONE ON-LINE me lo consente) aggiungere qualche particolare interessante alla ricostruzione della vicenda giudiziaria “de quo” già esplicata con chiarezza dal mio amicone Angelo… Gli inquirenti Digeronimo e Bretone hanno rilevato un illecito nel pressing di Vendola sul manager Cosentino, perché avrebbe provocato un ingiusto vantaggio patrimoniale a Sardelli, che poco prima aveva visto svanire un incarico direttivo presso l'ospedale Di Venere del capoluogo pugliese. Secondo l’accusa per agevolare Sardelli i due imputati hanno riaperto i termini del concorso (procedura che gli stessi inquirenti hanno ritenuto formalmente “regolare”) sostenendo che alla selezione non si erano presentati candidati all'altezza dell'incarico. Notizia questa del tutto infondata e mendace, perché i due PM hanno riscontrato che alla prova aveva partecipato il medico Marco Luigi Cisternino, che alla fine della selezione aveva ottenuto un risultato «eccellente»… Alla luce di quanto emerso gli inquirenti sono giunti alla conclusione che non corrispondeva al vero la giustificazione della riapertura del concorso per mancanza di “candidati eccellenti” e che questa avvenne solo per favorire Sardelli: l'abuso d'ufficio si concretizzava nella pressione di Vendola nei confronti di Cosentino, avvenuta «in assenza di un fondato motivo di pubblico interesse, sulla base di una motivazione pretestuosa ed in sè contraddittoria»… Ma tant’è, il GUP De Felice non ha ravvisato alcun reato… A me qualche dubbio resta, perché il Vendolismo è caratterizzato dai vizi della mala politica: mistificazione, affarismo e ambizione personale sono state le linee guida di questo governo regionale, con buona pace degli illusi pugliesi che si son fatti “infinocchiare” (non a caso) dai sogni del “dislalico pensatore”! PS… Colgo, infine, l’occasione per salutare la lettrice Atena37… saggia e puntuale come sempre. Un affettuoso abbraccio, Ei fu Michele.

Digei

Mer, 31/10/2012 - 20:25

Approfitto dell’occasione per farmi spiegare una cosa: che una persona venga indagata, ci sta tutta. E’ comprensibile anche a me. Ma che, dopo lunghe indagini, una persona venga mandata a processo, alla fine del quale viene assolto con formula piena, davvero non la capisco. Perché, a mio modo di vedere, o ha sbagliato chi lo ha mandato a processo, o ha sbagliato chi lo ha assolto. Insomma, se lo mandi a processo qualche prova dovrai pure averla. E se non ce l’hai, perché processarlo? Qualcuno mi spiega questa cosa che io non capisco? Grazie.

Digei

Mer, 31/10/2012 - 20:26

Approfitto dell’occasione per farmi spiegare una cosa: che una persona venga indagata, ci sta tutta. E’ comprensibile anche a me. Ma che, dopo lunghe indagini, una persona venga mandata a processo, alla fine del quale viene assolto con formula piena, davvero non la capisco. Perché, a mio modo di vedere, o ha sbagliato chi lo ha mandato a processo, o ha sbagliato chi lo ha assolto. Insomma, se lo mandi a processo qualche prova dovrai pure averla. E se non ce l’hai, perché processarlo? Qualcuno mi spiega questa cosa che io non capisco? Grazie.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 31/10/2012 - 20:28

SPERO DI VENIR PUBBLICATO- nonmi2011 -Da quando in qua tipi come vendola si definiscono PER bene ?HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA .

Ivano66

Mer, 31/10/2012 - 20:29

L'accusa era palesemente una bufala, la sentenza lo conferma e non avrebbe potuto fare altro. Punto e a capo.

Incazzato

Mer, 31/10/2012 - 20:30

Non avevo nessun dubbio, mi sarei stupito del contrario. Siamo sempre nella solita italietta schifosa.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Mer, 31/10/2012 - 20:31

@Cast49 si rilassi, se continua così le scoppierà il fegato.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 31/10/2012 - 20:55

@cast49 i giudici salvano i comunisti perchè sono onesti e lavoratori. E' strano che tu non lo capisca

eovero

Mer, 31/10/2012 - 20:58

tutto previsto, dimissioni e riabilitazione...processo brevissimo...in Italia non siamo ancora abituati.

pascoll1

Mer, 31/10/2012 - 21:10

Se a posto di Vendolina c'era il presidente della Lombardia, gli davano 10 anni. Un consiglio a Berlusconi: AL PROSSIMO PROCESSO DICA DI ESSERE COMUNISTA. In tal modo scatta il SOCCORSO ROSSO anche per lui.

Atena37

Mer, 31/10/2012 - 21:23

Egregio Angelo48 finalmente qualcuno che fa un pò di chiarezza sul "beato Vendola " da Terlizzi. Peccato che il suo commento sia arrivato dopo che molti ci avevano subissato di inezie, forse la discussione ne avrebbe giovato. Nessuno di sx riesce a rispondere alle sue domande, forse perchè comporterebbe una seria critica e un' onestà intellettuale che non ravviso nei commenti fin qui pervenuti. Rispetto la sentenza come lei ,ma il dubbio non mi abbandona: sarà moralmente corretto ciò che ha fatto Vendola? Cordiali saluti.

billyjane

Mer, 31/10/2012 - 21:50

Bravo Bajo su pisistrato. Comunque tempismo da record. giusto in tempo per le primarie. Bersani, Casini, o vendolino. Al peggio non v è mai fine.

Giuseppe Borroni

Mer, 31/10/2012 - 22:15

"Il fatto non sussiste" Questa e' la sentenza! altro che "Vendola si salva" e Bersani fara' quello che vuole.

Ritratto di balonid

balonid

Mer, 31/10/2012 - 22:36

Siccome in Puglia i concorsi li vincevano i raccomandati, Vendola ha dovuto far vincere questo concorso al suo raccomandato, logica stringente. La Cosentino si salva perché l'ordine di truccare il concorso gli viene dato da Vendola, altrimenti a quest'ora sarebbe stata sicuramente condannata. Che vomitevole messinscena.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mer, 31/10/2012 - 22:43

Come da copione il comunista Vendola viene assolto. Dopotutto sono i sinistri quelli che da anni dicono di aver fiducia nella magistratura... Sarà un caso?

Caiogracco

Mer, 31/10/2012 - 23:38

Vedo che ben pochi accettano la sentenza e la ritengono iniqua. Almeno uno potrebbe spiegarmi il motivo giuridico? In base a quale fatto o legge Vendola avrebbe dovuto essere condannato? Quale argomentazione della sentenza è errata? Attendo con tranquillità una risposta.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 01/11/2012 - 01:19

Per i trinariciuti si trova sempre un precedente utile a dimostrarne l'innocenza. Si fosse trattato di uno del centro destra, dopo lo sputtanamento sui giornali sarebbe seguita la galera. VEDI SALLUSTI.

volo_basso

Gio, 01/11/2012 - 06:06

Eh te pareva ! Beh, se le cose stanno cosi, e' legalizzata la "pratica" dell' assunzione fuori concorso e quindi ..amici, parenti , ,.......

umberto nordio

Gio, 01/11/2012 - 07:35

Il copione era scritto da tempo.Un PM che accusa Vendola,così la faccia della magistratura inquirente è salva.Vendola che dichiara che lascerà la politica se condannato.Il giudice che lo assolve.Pensate che Vendola si sarebbe così esposto se non avesse saputo come finiva? E così ha anche fatto bella figura.Contenti?

Ritratto di Piero Zanello

Piero Zanello

Gio, 01/11/2012 - 12:48

Todos Caballeros. Vendola assolto: il fatto non sussiste. La testimone del mi"sfatto" Cosentino assolta. Il colpevole sarà il Dr. Cisternino, reo di essere stato giudicato "eccellente" nella prima tornata concorsuale