Don Mazzi: "Berlusconi ai servizi? Farebbe bene"

Il fondatore della comunità Exodus: "Ha un cuore più grande di quello che pensiamo"

Don Mazzi: "Berlusconi ai servizi? Farebbe bene"

Silvio Berlusconi ha "un cuore più grande di quello che pensiamo". Parola di don Antonio Mazzi, che ai microfoni di Rtl 102.5 afferma che affidare l'ex premier ai servizi sociali è una buona idea. "Farlo andare in un posto dove si può fare del bene, dove si dimentica tutta la propria storia, dove si può far sorridere qualcuno... se, come mi han detto, questo signore va sei ore la settimana a fare del bene in una casa dove ci sono anziani oppure disabili sono contento".

"Io ho sempre detto che se volevano mandarmelo potevano farlo, però se veniva faceva quello che fanno tutti", aggiunge il fondatore della Comunità Exodus, "Per un certo momento smontava, diventava da personaggio a persona, e gli farebbe bene. Io sono convinto che abbia un cuore più grande di quello che pensiamo e se smonterà tutta quella baracca che ha intorno certamente farà del bene. Ed è bello che ci siano personaggi di quel tipo lì a fare sei ore di volontariato. Anzi, mi dicevano che alcuni psichiatri consigliano ai propri pazienti di fare delle ore di volontariato, perché è una terapia".

Commenti