Ecco i nuovi sondaggi: Pdl ancora primo, Letta al top di fiducia

Il Movimento 5 Stelle perde voti. Promosso il governo di Enrico Letta

Il Pdl rimane sul primo gardino del podio, seppur in calo. Cresce il Pd che però resta al secondo posto, tallonato dal Movimento 5 Stelle che registra una leggera emorragia di consensi rispetto alla settimana precedente. 

Il Pdl (- 0,2) si conferma primo partito nelle intenzioni di voto con il 26,8 percento dei consensi. Guadagna quasi due punti (+1,8%) il Pd, che si attesta al 23,8 percento e supera il Movimento 5 Stelle (23,7%), che invece ne perde quasi due (- 1,8%). È quanto emerge da un sondaggio realizzato dall’Istituto Swg in esclusiva per Agorà, su Rai Tre.  Scende di quasi mezzo punto (-0,4%) Scelta civica, che si attesta al 5,7 percento. Lieve calo per Sel (-0,2%), al 5,1%, mentre sale leggermente (+0,2%) la Lega Nord, al 4,2 percento. Stabile l’Udc al 2 percento, mentre perde qualcosa (-0,3%) Fratelli d’Italia, all’1,2 percento.

Le rilevazioni statistiche promuovono il governo di Enrico LettaL'esecutivo e il presidente del Consiglio partono con il favore degli italiani. Infatti il presidente del Consiglio si pone in cima alla classifica di fiducia degli italiani, con il 62%, battendo anche se di misura Matteo Renzi. Forte anche il consenso di partenza, con Letta al secondo posto, battuto solo dall’avvio del governo Monti. Da notare, infine, che quasi la metà degli italiani (48%) approva la nascita dell’esecutivo, anche se solo una percentuale minima (7%) pensa che potrà durare l’intera legislatura

 

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento