Giannino verso le dimissioni: non ha nemmeno la laurea

Spunta un altro video in cui si vede Giannino vantarsi per il Master (mai preso) a Chicago. E non è neanche laureato

Giannino verso le dimissioni: non ha nemmeno la laurea

Non solo il master a Chicago (mai conseguito). Anche le lauree (in Giurisprudenza ed Economia) erano inesistenti. Oscar Giannino viene travolto, così, dalle sue stesse balle. O, come lui preferisce chiamarle, omissioni di controllo. Intervistato da Enrico Mentana, sul tg di La7, il leader di "Fare per Fermare" il declino ammette candidamente di non essersi mai neanche laureato: "Quello che so l'ho imparato per i fatti miei. D'altra parte, sono da decenni giornalista, non ho mai usato presunti titoli accademici, che non ho, per carriere che non mi competono". Il problema, però, è che quei curricula di Giannino giravano da anni su internet (e non solo su internet). Ovunque Giannino si recasse per tenere corsi o conferenze, veniva presentato come economista con due lauree e un master. Possibile che non se ne sia mai accorto? "Domani - prosegue Giannino - mi presenterò alla direzione come dimissionario e tanto voglio che la trasparenza sia un impegno per tutti che mi presenterò dicendo che se sarò eletto, se voi siete d’accordo, rinuncio al seggio".

Il giorno dopo il terremoto sul suo master farlocco alla Chicago Booth School Of Business, il leader di "Fare" tenta di chiudere le polemiche annunciando le dimissioni dalla guida del movimento. Un gesto di trasparenza a onor del vero un po' tardivo, visto che di trasparenza sul suo curriculum vitae ce n'è stata decisamente poca. E questo Giannino lo sa bene. Si rende conto del patatrac che ha combinato. Ora offre la sua "testa" ai dirigenti di Fare, che esamineranno il caso domani. Ma "Giannino il furbo" non si dà pace. Stamani, parlando a Radio Anch'io, ha detto: "Vorrei capire i motivi dell’aggressione a me fatta dall’amico Zingales a quattro giorni dal voto politico. Quello di Zingales è un regalo ai nostri oppositori ed è soprattutto una mancanza di rispetto per la battaglia che il nostro partito sta conducendo".

La versione di Giannino

"Chiedo scusa ai nostri elettori - dice Giannino - Il mio è stato un errore gravissimo. Chiedo scusa a tutti. La linea di chiarezza che vogliamo portare avanti è netta e mi sono assunto tutte le responsabilità". Giannino ha spiegato di aver frequentato a Chicago negli anni ’90 delle lezioni di inglese tecnico-economico con un insegnante privato. "Mi sono state attribuite online lauree e master a Chicago e il mio gravissimo errore è stato non essermene accorto. La discussione su questi titoli su Wikipedia andava avanti da tempo (almeno dal 2011, ndr) , ma io non uso Wikipedia e non me ne ero accorto. L’equivoco è nato perché io sono stato più volte a Chicago e perché la mia scuola economica di riferimento è quella. Anche il curriculum sbagliato sul sito dell’istituto Bruno Leoni è dovuto ad un giovane stagista che ha preso e messo dentro quanto trovato su Wikipedia".

Quanto all’uscita di Zingales dal partito, Giannino ha detto "non faccio illazioni. Non so perché ha detto questa cosa a quattro giorni dalle elezioni, spero che ci ripensi. La cosa che mi fa stare peggio è la sofferenza e l’amarezza che ho provocato nella comunità dei nostri sostenitori. Se la mia credibilità totale offusca quella di Fare, la mia credibilità si separa da Fare. Sono disposto a sparire nel nulla". La vicenda, secondo Giannino, "è una testimonianza importante. Se cominciamo da casa nostra a fare chiarezza a quattro giorni dal voto, vuol dire che non ci fermeremo davanti a niente".

Spunta un altro video in cui Giannino parla del master

Intanto, dalla memoria del web, emerge un altro video imbarazzante. Nel filmato di DìLucca.tv si vede Giannino che parla nell'auditorium San Romano di Lucca. Le immagini risalgono al 1° dicembre 2012. A un certo punto Giannino, parlando di Zingales dice: "Insegna a Chicago Booth, dove io ho preso il Master in Corporate and Public Finance...". Dunque Giannino scandisce anche il nome del Master che avrebbe preso. Ricapitoliamo: non c'è solo il video di Repubblica Tv in cui Giannino parlava genericamente di un Master a Chicago. Almeno in un'altra occasione (ma chissà quante altre ce ne sono) Giannino si vantava per quel titolo che non aveva mai preso.

- Guarda la conferenza stampa integrale di Oscar Giannino

Commenti

Grazie per il tuo commento