Grillo: "Tra un anno referendum su euro ed Europa"

Il leader M5S rilancia la sua sfida da Mirandola (Modena): "Gli inglesi ci insegnano la democrazia. Nessun partito può arrogarsi il diritto di decidere per 60 milioni di persone"

Grillo: "Tra un anno referendum su euro ed Europa"

Beppe Grillo rispolvera un suo vecchio cavallo di battaglia: l'Europa. "Va ripensata. Noi consideriamo di fare un anno di informazione e poi di indire un referendum per dire sì o no all’Euro e sì o no all’Europa". Lo ha detto a Mirandola (Modena), dove si è recato per consegnare420mila euro al Comune - colpito dal terremoto - per la ricostruzione della palestra della scuola."Sull’Euro e sull’Europa - dice il leader di Sel - gli inglesi ci insegnano la democrazia. Nessun partito può arrogarsi il diritto di decidere per 60 milioni di persone".

Grillo è poi tornato sulla polemica tra il Movimento 5 stelle e Milena Gabanelli: "Abbiamo cinque o sei persone che lavorano al nostro blog con dei costi esagerati. Per questo abbiamo messo la pubblicità, per coprire forse i costi. Se volevo fare guadagni continuavo a fare quello che facevo prima. La Gabanelli ha fatto il suo lavoro riguardo il nostro blog e capisco anche il suo punto di vista nel fare il servizio, in maniera forse solo un po' superficiale, sotto le elezioni. Lei è dentro un’azienda che non è proprio super partes. Io ho risposto alle sue domande, non ho niente contro di
lei".

Commenti