Iva, Zanonato assicura: "Non aumenterà"

Il ministro dello Sviluppo economico è ottimista: "Non credo che sia scontato l'aumento"

Iva, Zanonato assicura: "Non aumenterà"
Il ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato

"Stiamo lavorando per non farla aumentare". Lo ha assicurato Flavio Zanonato ai giornalisti che gli chiedevano se l'aliquota Iva salirà dal primo ottobre. "Penso che sia molto probabile che non aumenterà, non penso sia scontato", ha aggiunto il ministro dello Sviluppo economico.

Proprio il possibile aumento dell'aliquota Iva è il secondo scoglio economico che mette a rischio il governo Letta, dopo quello - ormai superato - dell'abolizione dell'Imu. Anche questo punto, infatti, era alla base del programma del Pdl e degli accordi presi per formare un esecutivo "di larghe intese". Se venisse approvato, secondo la Cgia di Mestre, costerebbe circa 103 euro l'anno in più a famiglia a partire dal 2014 e già 28 euro in più da ottobre a dicembre.

Anche Zanonato ha poi criticato il patto tra Confindustria e sindacati, le cui richieste sono "di una notevole difficoltà perché vanno a incidere sui conti dello Stato e bisogna vedere che margini abbiamo per poterle attuare". "In sé la richiesta è molto ragionevole perché darebbe competitività al sistema. Bisogna vedere la compatibilità con i conti dello Stato", ha concluso.

Commenti

Grazie per il tuo commento