Letta: "Sono ottimista sulla durata del governo"

Governo in bilico. Il Pd alza i toni: "Voteremo la decadenza di Berlusconi". Il Pdl: "Se decade, Letta va a casa". Ma i fuochi incrociati non spaventano Letta: "Sono ottimista, il Paese vuole risposte e la maggioranza può lavorare insieme"

Letta: "Sono ottimista sulla durata del governo"

"Io sono ottimista e ho il dovere di essere determinato perché gli italiani aspettano delle risposte concrete e queste risposte possono arrivare sono
davanti a noi e le raggiungeremo". Nonostante le tensioni in maggioranza, il premier Enrico Letta è fiducioso sulla durata del governo.

Un messaggio distensivo che arriva dopo una giornata di fuochi incrociati tra Pd e Pdl, in attesa della discussione in Giunta per le elezioni e le immunità sulla possibile decadenza di Silvio Berlusconi. Intervistato da Russia 24, il presidente del Consiglio ha spiegato: "Penso che i quattro mesi di lavoro che abbiamo alle spalle dimostrino che la maggioranza può lavorare insieme e i risultati raggiunti lo confermano. Credo che sia molto importante che si continui a lavorare insieme per il bene dell’Italia". Al giornalista che gli chiedeva poi se crede nel partito di Silvio Berlusconi, poi, Letta ha risposto che il Cavaliere "è uno dei leader di partito che sostengono il mio governo".