Marina Berlusconi:"Sulla MondadoriDe Benedetti mente"

L'ingegnere ha detto di aver avuto un "danno drammatico" dalla spartizione dell'azienda. La presidente di Fininvest: "Allora era più che soddisfatto"

Carlo De Benedetti "è oltraggioso". Marina Berlusconi risponde così a Carlo De Benedetti che in un'intervista a Rai2 ha detto di aver avuto un "danno drammatico" dalla spartizione della Mondadori. "Al contrario. Ebbe solo benefici. Come confermano le sue dichiarazioni di grandissima soddisfazione rilasciate all'epoca", sottolinea il presidente di Fininvest secondo cui "l'ingegnere sintetizza a suo totale uso e consumo la storia del Lodo Mondadori. Fa una sintesi che non ha nulla a che fare con la realtà".

"L’ingegner De Benedetti confida evidentemente che, a forza di ripeterle, le ricostruzioni di comodo finiscano per suonare un pò piu credibili", ironizza Marina Berlusconi ricordando che "la spartizione fu imposta dalla politica alla Fininvest, che in quel momento controllava, oltre ai libri e ai periodici, anche la Repubblica, l’Espresso e i quotidiani locali della Finegil. Noi dovemmo rinunciare alla Grande Mondadori, De Benedetti ottenne una parte molto significativa dell’azienda, sia dal punto di vista economico che del peso politico: la Repubblica, l’Espresso e i quotidiani locali". Poi aggiunge che "non è affatto vero, contrariamente a quanto sostiene l’ingegner De Benedetti, che la Mondadori era nostra e ci è stata portata via corrompendo un giudice. La sentenza della Corte d’Appello di Roma che annullava il lodo Mondadori, dando poi origine a tutta la vicenda, fu emessa da un collegio di tre giudici. Uno di loro venne successivamente ritenuto colpevole di corruzione, a conclusione di una vicenda processuale assai controversa che vide alternarsi assoluzioni e condanne. Gli altri due giudici non sono mai stati sfiorati dal sospetto, e, più volte interrogati, hanno ribadito di aver totalmente condiviso il verdetto, in piena consapevolezza perch‚ avevano studiato nei dettagli l’intera causa".

Commenti

Massimo Bocci

Mer, 09/05/2012 - 18:48

Signora Marina,....ma Lei lo sa questi ha un nome e una storia (tragica per gli Italiani)! Chi e il fallito Svizzero, quello che e' riuscito lavorando (si fa per dire) ha far fallire la più grande e prospera azienda di automazione e arredamenti per ufficio d'Europa, non prima però di aver coni propri sodali (amici degli amici mortadelle e company) truffato lo stato con i suoi bidoni, che oggi fanno bella vista negli scantinati diuffici,pubblici,poste, ministeri,ecc.ecc., .......e che dopo questa performance (di ladro).....ha capito quale era la sua vera attitudine,....il truffatore e come tale si e' alleato con dei veri professionisti i migliori (i comunisti Catto),....che dopo la truffa istituzionale47 hanno fatto un escalescin ed e 65 anni che truffano

jakc67

Mer, 09/05/2012 - 19:06

e con le procure imparziali che ci ritroviamo in italia il gioco è fatto..

scipione

Mer, 09/05/2012 - 19:09

Cara Marina,non e' una novita',lo sanno tutti.

antoniovivaldi

Mer, 09/05/2012 - 19:14

#1 Massimo Bocci tradurresti in Italiano ciò che hai scritto? Non ho capito una mazza! Comunque alla Sig.ra Marina vorrei solo dire che il papi per arrivare dove è arrivato, le manine se le è sporcate, epure un bel pò. Ora che avete il malloppo tutti quanti voi ed avete raggirato per bene la legge Italiana, fateci un favore, evitate commenti e dichiarazioni che offendano la nostra intelligenza. Grazie a lei ed alla redazione che se non vuole smentirsi, censurerà anche questo...

AIbert1

Mer, 09/05/2012 - 19:17

avete corrotto un giudice.. e tra l'altro oggi abbiamo saputo che tuo papa' ha scucito un milione pure per comperarsi un senatore (altra storia ma stessa storia).. zitta e paga!

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Mer, 09/05/2012 - 19:19

Ma daaaai, se ci ha guadagnato perche Previti ha dovuto corrompere un giudice per ottenere la Mondadori? Almeno il trota si e' messo zitto e ha capito che e' finita la festa.

#marcok@

Mer, 09/05/2012 - 19:23

Cosa ci si può aspettare da un viscido fallito e pericolosissimo invidioso. Visto che risiede in Svizzera e paga le tasse in questo paese, perchè viene in Italia solo per infangare e disprezzare,( vedi repubblichella & Co. e i suoi lacchè), che rimanga lì dov'è o vada dal suo amico spione e altrettanto sporco individuo di Murdoch.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 09/05/2012 - 19:53

IO MI INCHINO DAVANTI AL SUO RISENTIMENTO. E mi sento frustrato per non poter in qualche modo intervenire personalmente affinchè GIUSTIZIA SIA FATTA. Donna Marina, Le invìo la mia più calorosa solidarietà. Pregherò San Giuda Taddeo, il Santo delle cose impossibili.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 09/05/2012 - 20:06

Questo delinquente in un paese civile sarebbe in galera. In Italia e' la tessera numero 1 del Pd.

andrea c.

Mer, 09/05/2012 - 20:11

Sarà anche svizzero...... e sarà anche fallito (???... mi risulta assolto dalla accusa di bancarotta .. o no?)..... e gia che ci siamo perchè non aggiungete anche che è ebreo? .(.. se non sbaglio per molti di voi è un'offesa atroce... o no?.......)..... ma di certo c'è qualcuno che gli ha sottratto un'azienda corrompendo un giudice!... o no?

ciaciaron

Mer, 09/05/2012 - 20:12

Ah, un giudice era corrotto? Chissà da chi? E perchè corromperlo? Talis pater talis filius, non si scappa.

erikjanhanussen

Mer, 09/05/2012 - 21:31

Siamo proprio sicuri che il Tribunale di Milano ebbe ragione a condannare Previti ? Io non avrei tutta questa fiducia nella giustizia italiana.

maryforever

Mer, 09/05/2012 - 21:49

in GALERA i ladri.

omar

Mer, 09/05/2012 - 21:54

Ha ragione Stenos qua sotto, questi delinquenti in un Paese civile sarebbero già in galera, insieme ai giudici corrotti!! Non capisco il numero 1 della tessera: non era 1816? muratore o carpentiere di un tal maestro??

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mer, 09/05/2012 - 22:18

Forse non sono la Persona più adatta per fare il p. Spirituale ma sento di dire alla Sig.ra Berlusconi che, pur ammettendo la meschinità riscontrata da Lei, occorre rifarsi alla S.Scrittura che maledice l'uomo che confida nell'uomo e Benedice l'uomo che confida in Dio. Ho aggiunto, non che non sia scritta, quest'ultima parte per cercare di far comprendere che in questa terra occorre sempre affidarsi all'Altro; tutto il resto è spazzatura anche se da riciclare (così sono moderno ed in linea con i tempi)!!!

MARCO RE

Mer, 09/05/2012 - 22:35

king De Benedetti, che personaggio, per tutta la sua vita ha succhiato "sangue" alle casse dello stato, battuto solamente da un certo Avvocato Giovanni Agnelli e famiglia, al quale nessuno potrà togliere lo scettro.

Nikebuzzy

Mer, 09/05/2012 - 22:45

Molti, troppi si dimenticano che lo spregevole cdb di largo Fochetti a Roma, domiciliato nel cantone dei Grigioni in Elvezia, a Dogliani in Pr. di Cuneo in Piemonte, a Milano dalle parti di via Manzoni e altrove, ha avuto anche in regalo dal giulivo, alias il mortadella di Bologna la Cir e qualche altra piccola azienda di Stato dopo aver mandato a ******e: la Olivetti di Ivrea con i famosi telex farlocchi per le Poste Italiane, il Banco Amrosiano, e quasi quasi la Fiat. Durante il periodo nazista moltissimi Ebrei poveri sono finiti nei lager tedeschi con le conseguenze che tutti conoscono, mentre la ricchissima famiglia di cdb invece era al sicuro in Svizzera. Tanto per chiarire il personaggio!!!

rokko

Mer, 09/05/2012 - 22:49

Taci e paga, è meglio. Non c'è più papà al governo.

donrinofirenze

Mer, 09/05/2012 - 22:51

Tale padre tale figlia se non peggio! la cosa strana è....c'è ancora qualcuno che gli dà credito....cose da matti no cose semplicemente italiote....molti sono pecoroni e resteranno tali.

antiom

Mer, 09/05/2012 - 23:03

Chissà perché i sinistresi presenti su questo argomento, non fanno mai riferimento ad un fatto acclarato: il sig., si fa per dire, De Benedetti a proposito della spartizione delle Mondadori, disse di essere molto soddisfatto, al di là delle sue stesse aspettative. Per cui ha pienamente ragione la Signora Marina Berlusconi a dire che questo figuro mente, sapendo di mentire!

mango60

Gio, 10/05/2012 - 00:35

C'ha ragione Marina. Cosa ci si vuole aspettare da questa gente che ha salvato l'Olivetti affibiando i computer obsoleti allo Stato guadagnadoci due volte: la prima volta vendendoglieli e la seconda volta per smaltirli senza che peraltro gli stessi fossero mai stati utilizzati dall'amministrazione pubblica. Evviva!!!! Ma in mano a chi stiamo? Ci vogliamo svegliare o no?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 10/05/2012 - 01:28

Se c'è un immagine più deteriore di capitalista è proprio quella di De Benedetti. Ciononostante la sinistra, che si dichiara anticapitalista, è stesa ai suoi piedi come il direttore di Repubblica ed alcuni suoi giornalisti. Siccome è azionista del loro giornale e nemico di Berlusconi si da il caso che De Benedetti abbia sempre i piedi puliti ed anche qualcos'altro che per correttezza è meglio non menzionare.

Ritratto di marystip

marystip

Gio, 10/05/2012 - 05:33

De Benedetti è il peggio del peggio che esista sul mercato finanziario; con la Mondadori ci ha guadagnato due volte (la seconda grazie ad una sentenza "politica" sfornata dai suoi amici sinistri con la toga). Essendo, però, l'editore del giornale di massima DISINFORMAZIONE nazionale che esista sulla terra, è molto gradito a tutti i cretinetti che imperversano in questo maledetto paese.

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 10/05/2012 - 07:02

#10 andrea c.....a bello!!!!......è stato talmente assolto che si è fatto il gabbio....Almeno abbiate la decenza di rimanere in silenzio, kompagni....E.A.

cast49

Gio, 10/05/2012 - 07:51

questi commentatori comunisti credono alle favolette dei magistrati rossi, questi sì corrotti e corruttibili, evidentemente non sanno, poverini, tutta la storia, presi come sono dall'odio per B., facendo così una pessima figura di persone che non ragionano con la propria testa e non si sono premurati di leggere tutte le carte...pensino, questi poverini, ai loro guai, ai loro veramente delinquenti, e sono tanti, salvi fino ad ora per opera dei magistrati con loro collusi, altro che mafia, è una casta indegna di amministrate la giustizia.

disalvod

Gio, 10/05/2012 - 08:27

Se Non Sta Nelle Grazie Di Coloro Che Possono Decidere Della Tua Vita ,come I Faraoni,allora Sara' Molto Difficile Avere I Tuoi Sacrosanti Diritti.invito Caldamente E Sinceramente Con Affetto La Signora Marina Berlusconi,indipendentemente Dai Giudizi Negativi Altrui Dovuti Ad Invidia,odio,politica Ecc.ecc.,ad Andare Avanti Sempre Con Piu' Forza E Coraggio Perche' Prima O Poi Dovra' Pure Incontrare Un Qualcuno Che Possa Dare Un Apolitico Ed Oggettivo Giudizio In Merito Alla Vicenda Mondadori.vai Marina E Non Farti Intimidire.

PierPierPiero

Gio, 10/05/2012 - 08:38

pensa che cosa grave, ha detto una bugia (forse, visto che chi ha smascherato questa bugia è una persona "geneticamente" bugiarda)... una colpa sicuramente più grave che corrompere i giudici, eh?

nino47

Gio, 10/05/2012 - 09:33

L'unico dramma drammatico di De Benedetti è quello di aver sbagliato mestiere sin dall'inizio. E per il#10. ANDREA C. : com'è che le assoluzioni contano solo per chi non si chiama Berlusconi?....che De B. sia un fallito di professione perennemente in passivo e peggio ancora che molti poveracci ne abbiano fatto le spese ,penso sia un dato di fatto sotto gli occhi di tutti.Le centinaia di milioni rapinati a Berlusconi non le ha nemmeno viste tanti erano i creditori alla porta e non basta un giudice a cambiare i numeri.Le fette di salame sì!

Ritratto di falso96

falso96

Gio, 10/05/2012 - 09:38

ai molti di MENTALITÀ SX vorrei ricordare un pezzo tratto dal corriere RIGUARDO AD una cricca: " COMPUTER & CRISI / Incontro nella notte a Roma tra Colaninno, Bersani e i sindacati sul futuro di Ivrea e l'intesa con l'americana Wang De Benedetti: Olivetti addio "La Cir e' pronta a vendere anche il rimanente 5 % " Olsy: americani e italiani ancora distanti su prezzi e modalita' Il ruolo di Bill Gates MILANO .....". GENTE DI MEMORIACORTA!!!Il tutto in barba agli operai di Ivrea. Vedete e ragionate usando solo il lato sx del cervello (e anche male visto che il ruolo della sx dovrebbe tutelare i lavoratori), l'altro lo avete fatto seccare. . http://archiviostorico.corriere.it/1997/novembre/19/Benedetti_Olivetti_addio_co_0_9711196608.shtml). Forse (per deduzione logica) scoprirete chi ha corrotto il giudice e perché.

enzo1944

Gio, 10/05/2012 - 09:52

Questo industriale/finanziario svizzero,che ha rubato a mani basse in tutto quello che ha toccato,si è servito e si serve tutt'ora dei CATTOCOMUNISTI suoi amici e bravissimi nel gestire gli affari,anche quelli loschi,di tutti i tipi!....dalla editoria,alla industria,dalla finanza alle aziende di stato,dalle banche alle assicurazioni etc,in tutto si è servito della Magistratura(rossa)e dai BOIARDI DI STATO(il mortadella,trilaterale.bilderberg etc.),che gli hanno sempre garantito le coperture,di tutti i tipi,perchè AIUTASSE LA SINISTRA ad andare al potere!.....perchè con i CATTOCOMUNISTI HA FATTO GLI AFFARI PIU' GROSSI DELLA SUA VITA!(ladrocinii puri a danno degli Italiani)!.....prima o poi arriverà la GIUSTIZIA,quella vera,anche per te!!

honhil

Gio, 10/05/2012 - 09:53

Ieri, da Panorama. «La corte d’appello: sulla Sme Prodi usò un “trattamento di evidente favore” per De Benedetti: Il 9 Maggio 2012 alle 17:09 nhico ha scritto: La Corte d’Appello sulla Sme ammette quello che perfino le pietre miliari sussurravano ai viandanti da sempre. Ma adesso gli italiani si aspettano che la magistratura contabile e quella penale procedano, ciascuna per la porzione di propria competenza, contro Carlo De Benedetti e Romano Prodi, per i danni erariali causati allo Stato. »

_Classe_66

Gio, 10/05/2012 - 09:54

Domandina facile facile...perchè uno dei tre giudici è stato corrotto?

carpa1

Gio, 10/05/2012 - 10:28

A tutti i detrattori della Fininvest e che mettono su un piedistallo uno dei più grandi furfanti che il nostro paese abbia mai avuto, chiedo solo una cosa: a differenza della Fininvest, a quanti italiani da lavoro questo utile idiota che si è portato residenza e capitali in svizzera? Io ricordo solo tante persone da lui rovinate e aziende, una volta prospere, e poi fallite, dopo essere passate sotto il suo scettro di comando. Vorrei mandarvi tutti a c....e ma non lo dico (lo penso solamente).

baio1969@libero.it

Gio, 10/05/2012 - 10:39

Questa gentaglia ha corrotto i giudici per avere una sentenza favorevole e nonostante ci siano processi e sentenze che dicono l'esatto opposto e tutto il paese lo sappia, loro che fanno ? Invece di buttarsi da un viadotto per la vergogna come, purtroppo hanno fatto tanti poveracci onesti e dignitosi, occupano i giornali per cercare di rifilare le solite falsità, convinti che una cosa, notoriamente falsa, ripetendola più volte, diventa, se non vera, credibile. Questo è stato per venti anni la caratteristica principale della politica di B., ovvero la continua mistificazione della realtà, quando questa non era a suo favore, ma fortunatamente i tempi stanno cambiando, non vedremo più Silvio Berlusconi in giro per il mondo a farci fare figuracce e, se Dio ci aiuta, magari, ora che non c'è più la protezione "divina" vedremo anche Mediaset scomparire dalla scena.

lucianoshila

Gio, 10/05/2012 - 10:53

CHI E' SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA Quello ha fatto la sola allo stato con i computer come si legge anche in un altro commento, paparino ha fatto la sola prendendo la villa di Arcore per un pacchetto di sigarette. Fate la conta e vediamo a chi tocca il 1° premio.

pinolino

Gio, 10/05/2012 - 10:54

Della vicenda Mondadori poco m'importa, non sono soldi miei. Sarebbe invece interessante mettere in una stanza Ezio Mauro e Alessandro Sallusti e fargli redigere l'elenco delle molte decisioni politiche che sono state prese negli ultimi 30 anni per favorire le aziende delle due parti in causa.

Ruy Diaz

Gio, 10/05/2012 - 11:14

Solo sulla Mondadori?..... Ottimista!

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Gio, 10/05/2012 - 11:18

putroppo il berluscaz e' troppo vecchio per la galera ,la marina no

Il giusto

Gio, 10/05/2012 - 11:16

Agli amici del mafioso...de benedetti dice le bugie?Per la "famiglia"berlusconi,noti timorati de Dio,è inaccettabile...Vabbè de benedetti,vai dal parroco,confessati e con 4 preghiere sei perdonato! 1 invio 11.16

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Gio, 10/05/2012 - 11:22

basta con questi primi piani della marina......... sembra il berluscaz con la parrucca cribbio!!

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Gio, 10/05/2012 - 11:23

anni orribilis per la famiglia berluscaz , oltre a debenedetti .......mediaset meno 85 % della raccolta pubblicitaria , titolo sospeso per ribbasso

fabrysinger

Gio, 10/05/2012 - 11:28

#28 enzo1944 cos'é un cattocomunista?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 10/05/2012 - 11:26

Però marina è proprio bella .

malanotteno

Gio, 10/05/2012 - 11:31

una delle cose piu' divertenti e' sentire dire " ma i giudici erano tre, il corrotto solo uno". Che tralaltro era quello che istruiva il processo. Un po come dire " ho corrotto solo l'arbitro, i guardalinee no..". De Benedetti può essere il peggior imprenditore del mondo, ma se e' accertato che un giudice corrotto gli ha dato torto e' giusto che venga risarcito per il maltolto. Non basta restituirgli il valore attuale della Mondadori, ci sono i mancati guadagni di 20 anni. Ma tutto ciò è estraneo alla logica dei bananas.

fabrysinger

Gio, 10/05/2012 - 11:30

#25 cast49 sono sincero, ti vorrei conoscere. secondo me non esisto ma sei uno della redazione che fa il finto commentatore e guarda che ti faccio un favore a dirtelo. significa che mi rifiuto di pensare che uno possa avere tanta segatura nella testa. bravo, tu continua pure a credere alla storia del complotto perpetuo che come vedi le elezioni appena terminate dimostrano quanto gli italiani siano ancora disposti a bersi le balle che invece tu trangugi di gusto, se sei un lettore vero. sennò, tanto meglio.

Il giusto

Gio, 10/05/2012 - 11:33

Agli amici del mafioso...vi ricordo che difandete una "famiglia"che 20 anni fà stava fallendo.Poi dopo la "scesa in campo"e grazie a leggi ed intrallazzi vari si è salvata!Ma con i soldi nostri!La marina i lifting li paga con i soldi nostri!!!Se avesse un briciolo di classe starebbe zitta,ma essendo figlia di un vecchio che paga le ragazzine...Arsenio Lupin almeno era un ladro-gentiluomo 1 invio 11.36

marinaio

Gio, 10/05/2012 - 11:37

Per #30 _Classe_66 . Rispostina facile facile: Se voglio che la sentenza sia a mio favore, di giudici ne devo corrompere almeno due perchè uno solo non basta. Quindi pur ammettendo che un giudice sia stato corrotto la sentenza rimane validissima. Adesso ho io per lei una domandina facile facile. Sembra che per lei tali giudici - che hanno dato ragione a Berlusconi - siano dei mascalzoni, ma come considera invece quello (uno solo) che ha stabilito il rimborso milionario per De Benedetti? E' sicuro che abbia deciso in piena imparzialità? guardi che la corruziuone non è solo ricevere denaro, ma è anche decidere non secondo le leggi ma secondo l'ideologia politica. Ed in questo caso di corrotti ce ne sono tanti, cominciando dal pool di Milano fino alla Sicilia con Ingroia.

Ritratto di mina2612

mina2612

Gio, 10/05/2012 - 11:53

Esistono gli articoli dei quotidiani di allora dove erano riportate le dichiarazioni a caldo di De Benedetti in cui asseriva di essere soddisfatto per come le spartizioni erano state fatte, ma non solo, aveva usato anche parole di encomio nei confronti di Berlusconi definendolo "persona che ha fatto bene all'Italia e all'immagine dell'imprenditoria italiana all'estero". Possibile che i magistrati non tengano conto anche di questo e che il De Benedetti dichiarava di aver avuto la meglio...? Non sarà perchè c'entra la solita magistratura democratica, ma che non si può nominare?

francesca46

Gio, 10/05/2012 - 12:04

cara marina è dura,molto dura,hai contro i magistrati e i giornali.imopssibile vincere,ma limitatr le perdite.credo che arriverà un verdetto che vada bene a tutti.corrompere un giudice ....avere dalla tua parte tutto il sinistrume....vedi come è dura.

profiler

Gio, 10/05/2012 - 12:13

Povera cerniotta dei fondali...da bambina cercava le barbie per giocare..e trovava in giro solo statuette di Priapo. Sarà per quello che s'è rifatta le labbra?

agostino.vaccara

Gio, 10/05/2012 - 12:19

#32,classe66. Rispostina semplice semplice: se i giudici erano tre e se due di essi NON sono stati corrotti perchè hanno condiviso la sentenza???

duball

Gio, 10/05/2012 - 12:24

#35lucianoshila ma secondo te, ammettendo che sia vero che ha comprato arcore per una cicca,e' la stessa cosa della truffa ai danni dello stato(NOI)perpetrata dalla olivetti di deMaledetti? dov'e' la sola per noi nel primo caso?Cosa hai nella testa? le zanzare?

AIbert1

Gio, 10/05/2012 - 12:27

@50 profiler. hahahaha... mitico!

macchiapam

Gio, 10/05/2012 - 12:30

Ha ragione De Benedetti quando dice che la crisi è grave e sarà ancor più grave. In una temperie così drammatica è imperativo che i due imprenditori più autorevoli e seguiti del paese - De Benedetti e Berlusconi - riescano a superare le vecchie divergenze e, costi quello che costi, facciano una vera pace e si associno per contribuire, colla loro autorità, all'adozione dei severi provvedimenti che il superamento della crisi esige e che deboli governi non sostenuti da sicure maggioranze parlamentari non sono in grado di varare. Se fossero capaci di farlo, diventerebbero a buona ragione i padri della patria.

profiler

Gio, 10/05/2012 - 12:40

#47 marinaio.. Caro marinaio, vada per mare, ch'è bellissimo, e lasci stare la giurisprudenza.Per invalidare una sentenza basta dimostrare la corruzione di un solo giudice, non necessariamente di tutti, ed è quello che è accaduto. In secondo luogo, il giudice corrotto non era uno qualsiasi , era il relatore, cioè quello che ,come si dice in gergo, "istruisce" gli altri due, ed è anche quello che scrive materialmente la sentenza. Cosa che il tipetto fece il giorno dopo, quando il tempo medio di scrittura di una sentenza è minimo 6 mesi. Ergo, Previti gliela confezionò ed il tipo si limitò a firmarla. In quanto alla soddisfazione di De Benedetti per la spartizione del gruppo Mediaset questa avvenne PRIMA di sapere che la la decisione era stata COMPRATA. Capito o occorre il solito disegnino? F.to: Lega per la salvaguardia del bananas in via d'estinzione.

pescecane

Gio, 10/05/2012 - 13:29

#55 profiler - Lei che è così esperto in giurisprudenza si è mai chiesto il motivo per il quale il collegio non è monocratico ma è composto da tre persone? No? Ed allora glielo spiego. E' composto da tre persone perchè la decisione deve essere presa da almeno due dei componenti. Quindi i casi sono due: o gli altri due erano corrotti (cosa che non è stata neanche presa in considerazione), oppure non hanno fatto il loro dovere che era quello di dare un parere sulla sentenza. Crede che gli altri membri mentre firmavano la sentenza pensavano a come trascorrere le vacanze? Crede che mentre il relatore parlava fossero in una battaglia navale? O che giocassero a scopetta? Vuole che le faccia un disegnino o ha capito che la sentenza è stata giudicata corretta da tutti e tre i componenti del collegio? F.to Lega per la salvaguardia dll'intelligenza (che manca a tutti gli odiatores consulti).

_Classe_66

Gio, 10/05/2012 - 13:31

#47 marinaio e #51 agostino.vaccara - Allora non ci siamo capiti: 1) secondo voi corrompere un giudice è una cosa normale? - 2) Se 2 giudici su 3 erano a favore che motivo c'era di corrompere il terzo? - 3) No caro sig. marinaio, se in una sentenza viene appurata la corruzione di un giudice, tale sentenza perde di validità (anche se di giudici ce ne fossero stati 10...100 o 1000)...Questo lo dice la legge italiana, non le chiacchere del bar del tipo "la giustizia secondo me".

andrea c.

Gio, 10/05/2012 - 13:45

#Nestore5 Forse sei un po' confuso o forse, considerato il tuo lessico piuttosto primitivo, non comprendi appieno la lingua italiana, ma ti posso assicurare che il Sig. Carlo De Benedetti è stato assolto da ogni accusa a suo carico con sentenza passata in giudicato. Questi sono i fatti. Se poi vuoi credere nelle favole è un tuo problema. #Nino47 Ci mancherebbe altro! Le assoluzioni valgono per tutti. Ti pregherei solo di soffermare la tua attenzione sulla differenza giuridica e sostanziale fra il significato di “assoluzione” e quello di “prescrizione”. E ti invito anche a riflettere sulla curiosa situazione che si viene a creare quando Tizio, accusato di una azione criminosa, non viene più sottoposto a giudizio in quanto la stessa azione (…. una a caso, vogliamo dire il falso in bilancio???) , un tempo reato penale, diventa illecito civile (con valenza retroattiva!!!) per iniziativa di Tizio stesso che, guarda caso, è capo dell'Esecutivo..... curioso, vero??..

Ritratto di mina2612

mina2612

Gio, 10/05/2012 - 14:05

#54 macchiapam. Perchè dovrebbe essere Berlusconi, che pur avendo ragione, debba fare un passo indietro per far piacere agli antiberlusconiani? Basterebbe che i magistrati 'aldisopradiognisospetto' leggessero attentamente gli atti che sono sicuramente allegati, per capire che tante parti sono state stralciate affinchè l'ultima sentenza non potesse dare ragione alla famiglia Berlusconi.

enzo1944

Gio, 10/05/2012 - 14:12

ehi fabrisinger,svegliati e chiedilo al tuo amico MORTADELLA,ed ai tuoi amici dalema e bersani che vuol dire cattocomunista!..... per me sono quelli che si sono spartiti,d'accordo con i finti cattolici,tanti soldini dei contribuenti Italiani!...sono loro che hanno svenduto,da boiardoni di Stato,tutte le cose buone che aveva l'italia, ed hanno arricchito chi ricco lo era già!...Prodi,con ciampi,amato,dalema,napolitano etc,hanno regalato(incassando molto loro)Sme e Cir a debenedetti,Alfa Romeo ad Agnelli,Telecom a colaninno,Autostrade ai Benetton,Industrie alimentari agli amici di Coop!....e se vuoi,si può continuare...!..certo il peggiore di tutti è lo svizzero,che invece vive di falsità e di appoggi politici e magistratura,altrimenti penso proprio sarebbe in qualche galera!!

profiler

Gio, 10/05/2012 - 14:21

#56 pescecane..Azz!!! Che argomentazioni convincenti! Mi sento come un pongy ball dopo esser passato dai pugni di Tyson nei suoi anni migliori. F.to: Lega per la salvaguardia dei medici che si avventurano in ambiti a loro totalmente sconosciuti.

ANGETIRE

Gio, 10/05/2012 - 14:18

#57 classe 66. Per invalidare una sentenza basta la provata corruzione di un solo giudice su 1000 e questo è vero.Quello che a lei sfugge ,o meglio,volutamente ignora: Se una persona, che teme un giudizio sfavorevole,e il giuduzio dipende da tre giudici,secondo lei, per avere la certezza di sentenza favorevole...il ns. "eroe" quanti ne dovrà corrompere? è una semplice operazione percentuale,dovrebbe essere facile anche per uno come lei!Bay Angelo.