Mps, quelle operazioni ad alto rischio dalle spiagge di Miami

Nel 2010 il Monte perdeva più di 500 milioni. E a Londra le battutine si sprecavano: "Con Nomura, madre di tutte le truffe, Mps ha battuto ogni record"

La Consob avrebbe potuto verificare facilmente i reati commessi nell’area finanza del Monte dei Paschi di Siena e denunciati in un esposto anonimo inviato alla Consob nell’agosto del 2011. "Non è difficile ricostruire i fatti", scrive la "talpa" del banco senese nella denuncia, inviata alla redazione di Report nel dicembre successivo e di cui Milena Gabanelli ripercorre alcuni punti sul Corriere della Sera di oggi (leggi l'articolo). L’invito è alla Consob affinchè la commissione interroghi il personale: "Il rischio di una denuncia penale porterà a una assoluta collaborazione". Nel frattempo si apre un nuovo filone di indagine che porta dritto a San Marino: gli inquirenti hanno infatti ricevuto dai colleghi di Forlì lo stralcio di un'indagine che nel 2009 portò in manette i vertici della Cassa di Risparmio di San Marino coinvolgendo anche la filiale Mps di Forlì.

Nella City i commenti e le battutine su Mps si sprecavano. "Con il trade Nomura, soprannominata la madre di tutte le truffe, Mps aveva battuto ogni record a Londra di 'regalo alla Street'", spiega il dipendente di Mps avvertendo la commissione che nel 2010 l’operazione perdeva oltre di 500 milioni di euro. Gli "sciagurati investimenti" realizzati da Gianluca Baldassarri, responsabile dell’area finanza di Mps, crearono alla fine del 2008 una "voragine nei conti" del banco senese: "I ben informati dicono circa 800 milioni di perdite in parte nascoste nel bilancio della banca". Nell’esposto anonimo alla Consob viene, quindi, sottolineato che nessuno nel Monte (neppure Baldassarri) "era in grado di valutare" le complesse operazioni finanziarie messe in piedi con controparti estere: "Spesso nemmeno i sistemi della banca erano in grado di gestirle correttamente e di evidenziarne i rischi finanziari". Da un lato c’era "scarsa preparazione" degli uomini di Baldassarri dall’altro l’interesse solo per plusvalenze e favori.

Non soddisfatto dei guadagni su conti off shore, Baldassarri, continuava a "tradare" (scambiare titoli) liberamente con gli amici, spesso anche durante le sue lunghe vacanze a Miami. "Nel completo disprezzo delle buone norme di condotta aziendali - si legge nel documento - acquista e vende titoli direttamente dalla spiaggia". I complici di Baldassarri eseguivano le operazioni di trading impartite dal capo ma, "temendo la responsabilità penale delle loro azioni in quanto i prezzi dei titoli sono spesso fuori mercato", scrivevano nel commento all’operazione "trade Baldassarri", sinonimo di lasciapassare all’interno della banca dal momento che nessuno avrebbe mai controllato o si sarebbe permeso di "contestare qualcosa fatta da Baldassarri", senza nemmeno controllare che in certi giorni lo stesso Baldassarri risultava in ferie. Il sistema creato dall’ex responsabile dell’area finanza di Mps prevedeva che per vendere prodotti al Monte bisognasse passare attraverso intermediari "amici" che offrivano "consulenze fittizie" il cui ricavato veniva spartito con i dipendenti infedeli di Mps. Ci sono i "tanti" broker, amici di Baldassarri, come "la Gdp di Milano e Lugano, alcune 'scatole' di diritto inglesi da cui è indispensabile passare, pagando cospicue parcelle per inutili e fittizie consulenze, se si vuole vendere al Paschi dei fondi" e la "Enigma Securities (di Londra e Milano), il cui proprietario, Maurizio Fabris, è più presente sui circuiti automobilistici che nelle sale operative", è scritto nell’esposto. "Come faccia una minuscola società come la Enigma ad essere la principale controparte del desk corporate Bond di Mps è un mistero - si legge ancora nell'esposto - lo è ancora di più capire come mai tutti i dipendenti di Mps ogni volta che tradano con lei stranamente le applicano condizioni migliori".

Commenti

rr

Mar, 05/02/2013 - 11:09

Silenzio, non parliamo più dell' MPS, è spuntato fuori il nome di Verdini e compagni di merende. Silenzio...

Ritratto di Marcello bittar

Marcello bittar

Mar, 05/02/2013 - 11:14

Ma a quei tempi chi era al governo....?? In moltissimi sapevano ma hanno taciuto su entrambi i fronti... quindi tutti coinvolti....le fondazioni bancarie hanno fatto comodo a tutti gli schieramenti.... Un paese ammalato che non ha medici validi ne medicine ....

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 05/02/2013 - 11:14

... tanto c'è pantalone che paga il conto.

Ritratto di Illuminato999

Illuminato999

Mar, 05/02/2013 - 11:16

Allo stato italiano interessa solo pizzicare il barista che ha servito un caffè senza fare regolare scontrino di 90 centesimi. Provate a chiamare la finanza in quel caso: arrivano come fulmini. Però quando si toccano cose più grosse fanno orecchie da mercante. Ho personalmente indicato alla gdf movimentazioni internazionali di denaro, effettuate con il preciso scopo di evadere le tasse. Ho indicato nomi, società con sede in lussemburgo e modalità preciso. Se ne sono strasbattuti, visto che l'azienda in questione ha amici che frequentano circoli catto-comunisti.

brac1149

Mar, 05/02/2013 - 11:18

Le procure sono così occupate a guardare dal buco della serratura di casa Berlusconi, tanto da non avere tempo per dedicarsi allo sacandalo MPS. Che siano tutti guardoni?

RNPI.IT

Mar, 05/02/2013 - 11:19

I cittadini Italiani hanno bisogno di una nuova classe dirigente che raccolga cittadini preparati ed affidabili che facciano gli interessi diretti e con cognizione di causa, della Nazione. RNPI.IT

blackbird

Mar, 05/02/2013 - 11:22

Chi era Baldassari prima di essere assunto in MPS? Da chi è stato "segnalato"? Chi lo ha assunto? Chi lo ha collocato al vertice? Chi ne ha controllato le capacità, e l'onestà nella carriera in MPS? Di personaggi del genere ce ne sono in molte banche italiane e quelli finora scoperti con le mani nella marmellata erano tutti sponsorizzati da correti politiche. Ho sentito il peana di Renzi, ieri sera, ma si è mai chiesto il Sindaco di Firenze da dove venissero tutti questi soldini al PD, nelle sue varie articolazioni locali e nazionali? Renzi non è uno estraneo alla gestione del Partito: si è candidato premier in contrapposizione al Segretario del Partito, quindi deve sapere come funziona e si finanzia la struttura di un grande partito organizzato. E lo devono sapere Bindi, Veltroni, Bersani, D'Alema, Franceschini, Fassino, ecc. ecc. Cioè tutti i massimi dirigenti del partito che non possono non sapere le cifre del bilancio e non possono non porsi la domanda: "Da dove arrivano tutti questi soldi?" e "Perché una persona dovrebbe donare al PD una simile quantità di denaro?" E poi dicono che il PD fa il PD, CERRRTO che il PD fa il PD: fare il PD vuo dire fare anche questo!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mar, 05/02/2013 - 11:26

Quando ci sono di mezzo i piddini, la magistratura se ne sbatte delle indagini per mandar tutto in prescrizione. Le denunce sulla milano serravalle c'erano già nel 2005, e che s'è fatto in tutto questo tempo?

Duka

Mar, 05/02/2013 - 11:26

ECCO CIO' CHE MUOVE LO SPREAD sig. Bersanov, il resto sono sciocchezze

cast49

Mar, 05/02/2013 - 11:30

rr, parliamone invece, non abbiamo paura di nessun0, siete voi komunisti che state tremando...

marvit

Mar, 05/02/2013 - 11:32

rr. si,si arrampicatevi pure sugli specchi manca solo: Berlusconi è il vero responsabile di tutto.E pian piano ci state arrivando...dai,uno sforzo in più ed è fatta!! Che facce senza vergogna.....

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 05/02/2013 - 11:35

@blackbird- antonveneta era una banca storicamente di dx, dubito fortemente pertanto che la "stecca" si sia limitata al PD.....

Ritratto di federaldo18

federaldo18

Mar, 05/02/2013 - 11:38

Penso, a tal punto, che ha ragione la Lega di far commissariare il Monte dei Paschi di Siena: solo così potranno venire a galla tutte le spregiudicate e dannose operazioni finanziare fatte a scapito sia dei suoi azionisti che dei suoi clienti ! Naturalmente, il Dr. Napolitano ed i Suoi...compagni, non saranno d'accordo !!!

maninblack

Mar, 05/02/2013 - 11:39

piu' si va avanti e piu crescono i compagni di merende.qui bisogna fare piazza pulita .Cambiare il sistema con nomi nuovi e persone oneste :Dirigenti della banca d'italia,consob,ministri delle finanze......possibile che nessuno si era accorto di quello che stava succedendo?faceva comodo a tutti........bastardi

michele lascaro

Mar, 05/02/2013 - 11:46

Ma quelli della Torre del Mangia-Mangia conoscono questa storia o non possono ancora parlare per la bocca, fino a quando?, piena?

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Mar, 05/02/2013 - 11:55

#rr# insiste sul nome di Verdini ed i suoi compagni di merende, ai quali vuole scaricare le responsabilità, come usano fare i comunisti!Suggerisce, quindi, il silenzio che, di fatto, esiste solo sui media di sinistra: se non sbaglio, egregio "rr" questo giornale è di centro-destra o tale viene considerato! Comunque, caro signor "rr", è innegabile che la MPS è nata comunista in una zona d'Italia comunista per tradizione! E' altrettanto innegabile che tutti i mammasantissima,direttori,vice e dirigenti vari sono stati lì posti dalla nomenclatura comunista....o ha anche il coraggio di negare ciò, signor "rr"?! Le ho già scritto e le ripeto che, ammesso e non concesso che Verdini ed i suoi compagni di merende, come li chiama "rr", abbiano una qualche responsabilità (cosa che, a questo punto, sarà necessariamente stabilita dagli inquirenti anche se toghe rosse e se pur ad elezioni finite, per non danneggiare Bersani e soci!), lo deciderà la magistratura e se ne scaturirà quello che lei "rr" paventa, sarà sempre una goccia di destra in un oceano di sinistra!!

baio57

Mar, 05/02/2013 - 11:59

@ IT- Parliamone invece .Intervista di Consorte rilasciata al Fatto ( giornale Berlusconiano per eccellenza..) che suona un po' come una rivincita verso il gruppo Senese dopo gli ultimi tragici sviluppi. Era in atto una "guerra" tra Bologna e Siena ,e cioè tra le varie correnti dei Ds.Nella scalata a BNL del 2005 la Unipol aveva proposto a Mussari(MPS) di fare un' "opa" su BNL e poi fondere Unopol con MPS. ,per diventare la più grande banca Italiana.I vertici DS senesi e MPS ,però non erano d'accordo con la fusione che avrebbe dato poi la leadership a Bologna.I più GRANDI SOSTENITORI del progetto scalata-fusione,e quindi proporre a MPS L'appoggio a Consorte per l'assedio a BNL , furono D'Alema(indicato come il regista politico) e Fassino (che chiamava ripetutamente Cecconi(DS Siena)per convincerli ad allineare MPS al fianco di Unipol.... Della serie ,la politica sinistra non c'entra ,D'Alema e Fassino non ne sanno niente ,processiamo Berlusconi per i nastri delle intercettazioni... Per quanto riguarda l'ultimo scandalo MPS, siamo sicuri che in qualche modo si tirerà in ballo ancora il Cav. e le NEFANDEZZE SINISTRE passeranno ancora una volta in secondo piano . Ormai li conosciamo bene .Brutta razza !

cast49

Mar, 05/02/2013 - 12:00

ABBIAMO NOTATO L'ASSENZA COPIOSA DEI SINISTRATI, SI STANNO FACENDO UN ESAME DI COSCIENZA?????

mariolino50

Mar, 05/02/2013 - 12:06

uccellino44 Sicuramente i "comunisti", ma chi truffa in borsa non lo può essere nel'intimo, hanno lo zampino in Mps, ma certo non è nata comunista, perchè è nata nel 1472, venti anni prima della scoperta dell'america, Marx era ben lungi da nascere, e anche Robespierrre.

Renatino-DePedis

Mar, 05/02/2013 - 12:08

Illuminato999 ahhhh se la giustizia italiana indaga sulle destre sono dei comunisti (e non indagano mai sulle sinistre), se indaga sulle sinistre sono sempre e comunque dei comunisti (con la k però). Lei è un VERO TRINARICIUTO!

Regista ambidestro

Mar, 05/02/2013 - 12:12

Che Dio ci salvi dai banchieri, oppure è la fine !!!

Renatino-DePedis

Mar, 05/02/2013 - 12:15

baio57 resta il fatto che COMPRARE intercettazioni rimane un reato, caro TRINARICIUTO. mi spiega com'è, invece, che Gianni Letta è dal 2007 consulente esterno della Goldman Shacs e come mai la sopra citata (sembra) entri nell'affarone MPS? mi spiega come mai non parlate mai della banca LEGHISTA già fallita e coinvolta nelle truffe delle quote latte (4 mld di €)? mi spiega, anche, i due mld prestati dal governo del nano alla MPS? mi spiega anche il caso BPM che sembra concedesse, senza garanzie, soldi a personaggi come La Rutta e la Finta Santa (45 milioni di €)? e la truffa degli f35, cominciata da D'alema e continuata anche con il nano? ma si il nano e i suoi accoliti sono dei poveri perseguitati, come no!

Albaba19

Mar, 05/02/2013 - 12:19

verdini?? che c'entra verdini? ma lo scandalo non era del PD? in realtà, lo avevo già detto in altri post, chi ruba non ha colore e avevo avvertito di non fare torppa caciara sul MPS perchè di mezzo ci sono tutti i politici dia di la che di qua. umiltà e presa di coscienza che dove ti butti cadi male.

pagano2010

Mar, 05/02/2013 - 12:33

Dunque da quello che si sa negli ambienti che contano (chi ha potuto fare lavori con MPS, da almeno 4 anni lo sa)l'operazione è stata organizzata allo IOR con il supporto di nota banca USA e noto banker romano all'estero, che in cambio di rilevante stecca dalla sinistra ha tolto dalle castagne del Santander (legato all'Opus Dei) la banca Antonventa, notoriamente legata agli ambienti dle centrodestra italiano! MPS ha strapagato la banca e in più si è pure accolato le perdite nel bilancio di Antonveneta. Da questo giro (18 miliardi in totale pagati con 11 bonifici) hanno guadagnato tutti i soggetti coinvolti: sinistra, destra e centro (IOR); il popolino ha solo ricevuto il conto + tardi.

Ritratto di Illuminato999

Illuminato999

Mar, 05/02/2013 - 12:39

@renatinodepdis Mi dica dove io ho nominato la magistratura nel mio post, solo una persona come lei che ripete a pappagallo i comunicati del partito senza averli capiti (=trinariciuto) può scrivere un post fesso come il suo.

ANTONIO1956

Mar, 05/02/2013 - 12:47

MPS è governato dal PD e basta. Tutto il resto sono maturbazioni mentali. Se favori sono stati fatti giratevi a sinistra !!!

Ritratto di Illuminato999

Illuminato999

Mar, 05/02/2013 - 12:48

@pagano Lei che conosce quelli dell'ambiente che contano, gli dica che la mps era di sinistra, gli amministratori erano nominati dal pd e versavano milioni di euro a quel partito: l'mps è uno scandalo nato e cresciuto nel pd ed è solo una piccola parte del marcio che sta emergendo da quel partito.

FRAGO

Mar, 05/02/2013 - 12:59

Questi boiardi di stato, i controllori che non controllano e che non pagano, fare i ladri è un reato ma lui fa il suo mestiere anche se pagato per fare altro, più grave è che il controllore, consob e banca d'Italia con la complicità delle società di revisione e sindaci,una volta saputo l'indirizzo di casa del ladro di non fare niente per arrestarlo. Ma cane non mangia cane. Mi scuso con i cani di averli paragonati a queste bestie.

FRAGO

Mar, 05/02/2013 - 13:05

Questi boiardi di stato, i controllori che non controllano e che non pagano, fare i ladri è un reato ma lui fa il suo mestiere anche se pagato per fare altro, più grave è che il controllore, consob e banca d'Italia con la complicità delle società di revisione e sindaci,una volta saputo l'indirizzo di casa del ladro di non fare niente per arrestarlo. Ma cane non mangia cane. Mi scuso con i cani di averli paragonati a queste bestie.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Mar, 05/02/2013 - 13:15

L’USO DEI DERIVATI NEL DISPERATO TENTATIVO DI RIMEDIARE ALLE ENORMI PORCHERIE COMMESSE. I derivati sono una questione marginale. Prima che questi si vendessero tutta l’argenteria, quelle perdite sarebbero state tranquillamente recuperabili. E’ come se qualcuno venisse accusato di aver dato un calcio ad un cane dopo aver effettuato una strage. Media e istituzioni collusi con il PARTITO -REGIME stanno nascondendo le evidenti responsabilità politiche del più grande scandalo che questo paese ricordi. Una banca tra le più solide è stata spolpata e rapinata sistematicamente ed usata per alimentare quel potere che è il solito che poi decide sugli assetti dei vertici bancari. Una spirale nella quale si è finiti col giocare in maniera sempre più spregiudicata, spinti anche dalla volontà di coprire gli errori e le porcherie precedenti. L’enorme buco nei conti della MPS in reatà è quasi totalmente causato dalle acquisizioni di Antoveneta e della Banca del Salento, che fu pagata ben sei volte il suo valore per nascondere le malefatte compiute da D’Alema.

pagano2010

Mar, 05/02/2013 - 13:31

x Illuminato999... negli ambienti che contano la distinzione tra destra, centro e sinistra è irrilevante. La distinzione è tra cosa produce guadagno e cosa assorbe perdite, con l'obiettivo di uscire sempre in positivo e scaricare il costo sul sistema: secondo lei perchè le banche sono diventate così grandi da essere Too big to Fail? Io faccio i buchi (guadagnando), faccio poi una fusione e/o acqusiizione (guadagnando sul valore dell'equity) e se serve infarcisco anche di strutturati così mi piglio anche le commissioni faraoniche del caso. Poi va male subentra lo stato e i cittadini pagano il salvataggio. Questa modalità si è vista in quasi tutti i paesi occidentali. Poi MPS è sicuramente in quota alla sinistra ma a quel tavolo ci si sono seduti tutti: una volta la colpa la prende una parte, un'altra volta l'altra parte (PS si ricordi il caso Capitalia per restare in Italia)

Ritratto di wtrading

wtrading

Mar, 05/02/2013 - 13:41

Ma inutili sinistrati che non siete altro, pensate a quanto IDIOTA è il vostro leader.!! Quando Napolitano instaurò il regime dei tecnici, il vostro "leader massimo" Bersani ne perorò l'avvento! Mai cotanta idiozia fu vista sulla faccia della politica. Invece di dire NO, ANDIAMO A VOTARE, egli acconsentì. Aveva circa un 15% di vantaggio e avrebbe vinto a mani basse!! Invece accecato dall'odio e invidia verso Berlusconi, si tagliò gli zebedei. Ed io dovrei essere guidato, come cittadino, da un simile eventuale "statista" ? Ma fatemi il piacere !! Sinistrati, ascoltate me : sputatevi in un occhio a vicenda ( come faceva Toto' in una sua grande gag ! ) e rilassatevi. Non potrete mai vincere. Non esistete. Non avete nemmeno un leader !

Ritratto di wtrading

wtrading

Mar, 05/02/2013 - 13:48

DA FONTE ASSOLUTAMENTE ATTENTIBILE ( NON SOCIETA ITALIANA ) PARE CHE IL PDL SIA AVANTI DI CIRCA MEZZO PUNTO RISPETTO AL PD. DA QUI SI POSSONO CAPIRE LE DICHIARAZIONI INSULTANTI E DISPERATE DEI VARI MONTI E DEI BERSANI E DELLA LORO COMBRICCOLA SINISTRATA DI SOTTOBOSCO. MAI ESSERE OLTREMODO SICURI DI VINCERE. MAI ESSERE SOPRA LE RIGHE E INSULTARE GLI AVVERSARI. CARI SINISTRATI TENETE SEMPRE PRESENTE LA GRANDE MASSIMA " SE IL NEMICO TE LO STA METTENDO IN QUEL POSTO, NON MUOVERTI. POTRESTI FARE IL SUO GIOCO". ED E' APPUNTO QUELLO CHE VI STA ACCADENDO. AD MAIORA SEMPER !!

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Mar, 05/02/2013 - 14:05

E voi sperate che questo processo avrá un seguito? Illusi. !!! Quello di Unipol non se ne sente piú parlare. Anzi, ci hanno tirato dentro per la manica della giacca Berlusconi che non centra un ciufolo accusandolo di avere propalato la famosa frase.. abbiamo una banca. Penati, giá dimenticato. Fini, graziato. E chi piú ne ha pure ne metta !!! Poi, per la legge del contropasso, tra non molto salterá fuori qualcosa a carico di un esponente del cdx. Poi , quel qualcosa, tra tre o quattro anni verrá archiviato perche inesistente. Intanto, per quel qualcosa i vari giornali appecoronati scriveranno, inventeranno, faranno le 10 domande. Ed i sinistri a scrivere stronzate su questo blog. Meno male che i Pisi & Piselli stanno zitti per il momento.

Ritratto di Illuminato999

Illuminato999

Mar, 05/02/2013 - 14:06

@pagano2011 Lei è talmente pieno di sé che non s'è reso conto di essere preso in giro. Quelli che sparano sentenze millantando cose che solo loro conosco, che solo loro possono capire, che solo loro riescono a elaborare, sono solo dei boriosi inutili. Lei cerca di mischiare un po' le carte, ma i fatti dicono una cosa sola ed è chiara: mps era guidata da decenni dal pd ed il pd è direttamente responsabile dello sfacelo.

pagano2010

Mar, 05/02/2013 - 14:51

X Illuminato999.... io pieno di me??? può anche darsi: sta di fatto che le cose che so le so perchè le so! A me che siano di sinistra non interessa per niente. Resta il fatto che se veramente scavano nelle direzioni giuste scopriranno anche altre verità (oltre al fatto che Mussari non distingue il c...o dalla corda di finanza derivata), mi creda poi se lei vuole farne una questione di tifoseria o che altro... libero di farlo, certamente sarebbe ora per l'italiano medio di togliersi le fette di salame dagli occhi è guardare le cose per quello che sono (indifferenmente che le si etichetti destra, centro o sinistra)e saper premiare e giudicare a prescindere dal puro tornaconto personale. Ma forse questo è pretendere troppo. mi stia bene adesso aprono i mercati che contano e mi tocca guadagnarmi la pagnotta.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mar, 05/02/2013 - 14:55

Da twitter: "Mps (1472) è sopravvissuta alla peste, a Napoleone e a due guerre mondiali, ma nulla ha potuto contro il PD".

baio57

Mar, 05/02/2013 - 15:38

@ renatinodepedis - Rivoltare la frittata ormai è il vostro sport preferito. Ha letto l'intervista di Consorte si o no ? Lasci perdere le "palle" delle intercettazioni ,qui si parla di oscuro malaffare sinistro ,e le più alte cariche politiche ne erano al corrente.Ben presto usciranno anche i retroscena dell'affare Serravalle ,dove parte della plusvalenza "regalata" a M.Gavio servì proprio per la famosa "scalata". Da notare chi presentò M. Gavio a Penati e cioè Bersani , colui che può non sapere. Si sta parlando MALEFATTE SINISTRE . Fino poco tempo fa pensavate di esserne immuni prendendo per oro colato cio' che la nomenklatura vi dettava. Mi potrà dare del bananottero ,ma trinariciottero proprio no ,quello è un termine coniato apposta per voi,esseri obnubilati dalla liturgia collettivista del pensiero unico ,sempre pronti a sparare a zero sugli altri ,convinti d'essere i depositari della verità e della morale. Non vi rendete conto a quali livelli sia arrivata la vostra meschinità.

Ritratto di Illuminato999

Illuminato999

Mar, 05/02/2013 - 15:43

@pagano1472 Hai capito il pagano? Ora i magistrati devono "scavare nella direzione" giusta. Scommetto che questo l'ha sentito "negli ambienti che contano" e la direzione giusta punta verso berlusconi, scommetto. In effetti è plausibile che bersanov abbia detto una cosa del genere, ma è alquanto improbabile che lei fosse presente. Vada a giocare con i "mercati che contano" (lei ha un'ossessione per le cose che "contano" forse perché lei non canta niente?), ma attento che la volatilità è alta e rischia di scottarsi.

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 05/02/2013 - 16:19

Radical chic anche nei bidoni .............

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 05/02/2013 - 17:20

di certo non si trattava di un incidente voluto: monti non ne ha mai avuto solo perché la fortuna lo ha sempre assistito e poi anche perché da anni usufruisce di autisti e scorte che gli fanno strada: quindi credo che sarebbe meglio non cercare di parlare di questo lontano fatto di cronaca anche perché non ritengo questo incidente alla pari di uno scheletro nell' armadio mentre pensop che il grande monti, di scheletri , ne debba avere come tutti noi: Gesu disse "chi è senza peccato lanci la prima pietra" in base ad un altro detto: «Perché guardi la pagliuzza che è nell'occhio del tuo fratello, e non t'accorgi della trave che è nel tuo?»

al59ma63

Mar, 05/02/2013 - 17:37

Leggo di Baldassarri che non riusciva neppure a capire quello che Nomura gli propinava....bye bye!!!!!!

eglanthyne

Mar, 05/02/2013 - 17:50

Poero Baldassarri "gli sciagurati investimenti" non sono colpa sua ,in Florida il sole PICCHIA FORTE e lui che non aveva neppure l' ombrellone ha fatto un pasticcio.

gianni59

Mar, 05/02/2013 - 19:06

Proprio così....a Londra tra MPS e Berlusconi era tutta una risata...per fortuna possono ancora farsele....

Cirilla

Mar, 05/02/2013 - 19:52

Cirilla. Se queste persone fossero di destra state sicuri stavano già in GALERA.

Cirilla

Mar, 05/02/2013 - 19:52

Cirilla. Se queste persone fossero di destra state sicuri stavano già in GALERA.