Schiaffi tra Bersani e GrilloIl comico: "Sei uno zombie"E il leader Pd: "Stai sereno"

Bersani non riesce proprio ad ammettere la sconfitta a Parma: "Il Pd ha non vinto". Grillo lo sfotte: "Ma vai a lavorare...". E il leader democrat s'infuria

Una farsa. Beppe Grillo contro Pier Luigi "ho-vinto-io" Bersani. Il tutto perché al leader del Partito democratico non gli è proprio riuscito di ammettere di aver perso a Parma. Il tutto perché il comico genovese non può mai abbassare il tiro dello scontro. E così volano gli schiaffoni e le parole grosse. Altro che confronto disteso. I veleni a distanza tra i due leader incancreniscono il clima politico mentre nei palazzi romani si guarda con crescente timore l'ascesa dei grillini.

Pier Luigi "ho-vinto-io" Bersani vuole chiarire. Che queste elezioni sono state un trionfo per i democratici. Che alla vittoria del candidato del Movimento 5 Stelle a Parma, Federico Pizzarotti, ha dato una bella mano il Pdl. E che la città, in fondo, non era certo una roccaforte del centrosinistra. "Ci sono dei Comuni dove abbiamo non vinto", sottolinea Bersani. E lancia la sfida al comico genovese: "A questo punto gli slogan servano a poco, bisogna dire alla gente cosa si vuol fare sul serio, c’è un punto inevaso, anche nella proposta di Grillo, che si chiama lavoro. Se vogliono un terreno su cui confrontarsi io scelgo questo". L’orizzonte, è evidente, sono le politiche del 2013. Anche se il confronto avviene subito. Va da sé: Grillo non si tira indietro. E se Bersani gli dà un buffetto, il leader del Movimento 5 Stelle lo bastona a dovere. Nel day after della vittoria a Parma, Grillo polemizza con il segretario del Pd ribattezzandolo come "il non morto (ma quasi) di un partito mai nato" e invitando i suoi ad accompagnarlo "alla prima panchina con un sacchetto di becchime per i piccioni".

Il fatto è che, per quanto Pier Luigi "ho-vinto-io" Bersani continui a ripetere che i democratici hanno trionfato ovunque, i risultati delle amministrative dimostrano il contrario. Se a Genova il Pd è costretto a salire sul carro del vincitore (il Sel Marco Doria) e a Palermo il ribelle democrat Fabrizio Ferrandelli (astro nascente dei rottamatori siciliani) si è lasciato scippare la vittoria dal "vecchio" Leoluca Orlando, a Parma Bersani sentiva il successo già in tasca. Con una campagna elettorale da circa 6mila euro, Pizzarotti gli ha bagnato il naso. Una sconfitta che brucia. Tanto che appena Grillo gli dà dello "zombie", Pier Luigi "ho-vinto-io" Bersani non sta più zitto e ribatte a brutto muso: "Sta sereno, ora sei un capo partito anche tu e non basterà bestemmiare gli altri, dì qualcosa di preciso per il paese... e sta sereno".

Commenti

alberto.rossattini

Mar, 22/05/2012 - 17:04

E' dura ammettere di avere torto! La fortuna di Grillo, indipendentemente da come la si pensi, è dovuta anche al fatto che questi politici zombie non si rendono conto di essere sempre più lontani dalla gente! Forza Grillo, probabilmente alle prossime elezioni ti voto!

Lu mazzica

Mar, 22/05/2012 - 17:13

Il PD perde a Parma , il Bersani si allarma !!! Il " Baffo " gli dà uno schiaffo !! Il Bersani dice : sono io quello del domani !! Il Grillo risponde : io sono il presente, tu sei un pezzente ; il tuo motto è : scioperare per non lavorare ; tu Bersani, non hai più tifo , fai schifo !!!!! Il BER SANI lascia il ring sfogliando la margheritina : è meglio un uovo oggi o una gallina domani, è meglio un uovo oggi o una gallina domani ......!!! Rgds. Lu mazzica

Massimo Bocci

Mar, 22/05/2012 - 17:20

Come dice il garganella, AD coop, sta sereno quando sarai riuscito a rubare come abbiamo e continuiamo affare noi potrai parlare,.....ora accontentati di un po' di culatello Parmigiano, noi e 65 anni che lo facciamo al Bue Italico......avanti popolo alla riscossa?? Pardon ora cantiamo fratelli d'Italia,.....ma che ci frega a noi o Grilli o meglio grulli l'importante e' continuare a rubare.

cameo44

Mar, 22/05/2012 - 17:19

Bersani come Napolitano del resto sono entrambi dello stesso partito e sono gli unici a non voler riconoscere la vittoria di Grillo e del suo movimento che piaccia o no è così e se molti non sono andati a votare qualcosa i vecchi politici dovrebbero capire e cioè che i cit tadini sono stufi della brutta politica e degli affaristi in questi anni di parole e promesse tante ne abbiamo sentite oggi occorrono fatti il paese è allo stremo le famiglie non ce la fanno più i giovani non hanno prospettive altro che linguaggio e parole ci vogliono i fatti prima fra tutti un vero rinnovamento con gente più seria e capace si parla tanto di riforma della legge elettorale come la soluzione di tutti i problemi ma così non è la vera riforma di cui il paese ha bissogno è quella di rendere i politici uguale agli altri e cioè vivere del proprio lavoro e restare in carica non più di due legislature senza accampare privilegi

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Mar, 22/05/2012 - 17:25

Ha ragione Bersani. Grillo stai sereno, guarda lui com'è sereno, lo sai ha vinto le elezioni è per questo che è così sereno. Beata ignoranza

eglanthyne

Mar, 22/05/2012 - 17:25

Oimmena , il puffo genovese e Gargamella dopo appena due giorni sono già alle ciaffate .

scott

Mar, 22/05/2012 - 17:27

Dal fatto di aver detto "dì qualcosa di preciso per il paese" si capisce chiaramente chi è il comico.

gian carlo galli

Mar, 22/05/2012 - 17:26

Grillo, molti ti hanno votato pur non 'amandoti' ! se riuscirai a far bene a Parma, allora alle prossime elezioni riuscirai a dar 'bastonate' a tutta la casta sia essa politica che istituzionale. dai Grillo, fai uno sforzo, impegnati a rottamare la politica corrotta e inefficiente. gli italiani ti fanno tanti auguri !!!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 22/05/2012 - 17:39

Che coppia!! Bersani Grillo- Andassero a lavorare entrambi. Certo Grillo è uno schiavetto della Casaleggio associati- Un nome, una sicurezza lobbistica, massonica. Forse i suoi assessori dovranno avere curriculum in questa multinazionale per andare avanti Il vero problemaè che questo è più colto e furbo di Bossi. Fatevi un giro su google per questa Casaleggio

Pravda-99

Mar, 22/05/2012 - 17:40

MISTERO BUFFO... Le liste in cui c'era il PD hanno vinto in OTTANTATRE' Citta' su 157, giusto? Tralascio i numeri del CDX per umana pieta', ma francamente questa campagna del Giornale per dipingere un Bersani che "ha perso, ma si dichiara vincitore" e' alquanto patetica. Ora, capisco la Redazione che e' pagata per arrampicarsi sugli specchi, ma certi lettori, perche' si espongono gratis al ridicolo? Per esempio #5Cinghiala...(Anche se ammetto il lampo di onesta' intellettuale quando si firma "Beata ignoranza")

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Mar, 22/05/2012 - 17:47

Cominciamo bene! Povera Italia!!!!! Nessuno pensa al suo bene, la mungeranno fin quando dalle sue mammelle uscirà il sangue e gli avvoltoi cominceranno a fare larghi cerchi nel cielo, sopra il suo corpo morente. E allora saranno veramente pianti e stridor di denti.

nonmi2011

Mar, 22/05/2012 - 17:54

I bananas, povere capre, si accontentano di poco. Questa tornata delle amministrative che ha visto la disfatta del PDL e della Lega ed ha visto il PD ed il centro sinistra in generale praticamente triplicare le città da governare, sono per i poveri bananas la disfatta del PD a Parma. A Parma, ricordo sommessamente, governata dal PDL negli ultimi 10 anni (600 milioni di euro di debiti, scandali a non finire, arresti ed inchieste come in ogni luogo amministrato dai farabutti che si stringono intorno al vessillifero di arcore) e non dal PD che pure è andato al ballottaggio. Ha perso il PD e non il PDL fermo a meno del 5%. Contenti loro, povere capre, contenti tutti.

boffodocet

Mar, 22/05/2012 - 18:01

il "non morto (ma quasi)" pare si sia già dimenticato di Milano e Napoli, qualcuno glielo ricordi ... e gli compri un bel sacchettino di granturco.

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Mar, 22/05/2012 - 18:04

#12 nonmi2011 - Triplicato le città da governare il PD? IDV, SEL e Grillini hanno vinto il PD cerca di salire sul carro dei vincitori, bisogna essere più obbiettivi. PDL, UDC, Lega e PD sono nella medesima pozza.

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Mar, 22/05/2012 - 18:06

E' stupefacente quanto il PdL sia contento di aver perso Parma dopo 10 anni di governo a grillo invece che al PD. L'unica altra consolazione sembra essere che tutto il cdx (Fini + Lega e anche il possibile Casini) e' andato male come il PdL. Aspettiamo il solito commento del Berlusconi su come i ristoranti siano pieni o come dice Alfano che gli astenuti non abbiano votato PD.

francesca.gatti

Mar, 22/05/2012 - 18:13

"Ci sono dei Comuni dove abbiamo non vinto". Questa frase è delirante. A suffragarla una rosy Bindi livida e rancorosa ch si è scagliata contro la stampa tutta. Paonassa e al limite dllo "sciupòm" (leggi collasso)

gianfran41

Mar, 22/05/2012 - 18:20

Siamo alle solite: ho vinto io; no, ho vinto io. Io vedo in giro le solite facce che ci hanno portato fin sull'orlo del baratro. Nessuno pare rendersi conto che il vero vincitore è quel 50% di elettori che si sono rifiutati di votare perchè schifati. 50% non 5%! Non vi dice niente questo, cari politicanti? Invece di continuare ad abbaiarvi rimboccatevi le maniche e fateci vedere che valete qualcosa per questo Paese. In caso contrario tornatevene a casa che nessuno vi rimpiangerà.

Neelix

Mar, 22/05/2012 - 18:20

Confusione..Confusione..Confusione.. è ciò che constato nelle reazioni di tutti politici, giornalisti.. e noi lettori. La mia non vuole essere un'analisi ma che cosa avrei fatto io se nella mia città si fosse votato. Avrei votato l'amministrazione attuale di sinistra perchè ritengo governino bene (nonostante i problemi eonomici vedi legge di stabilità). A livello Nazionale invece avrei votato il Movimento 5 stelle perchè come si può dare ancora fiducia a delle persone che NON HANNO GOVERNATO il paese per circa 20 anni??? La maggior parte degli Italiani, piaccia o non piaccia,avevano deciso per l'abolizione del finanziamento dei partiti (e sappiamo come è andata a finire), no al nucleare (e dobbiamo ringraziare uno tzunami in Giappone), una speranza nelle riforme dello Stato (cancellazione provincie, riduzione parlamentari, ect ect), una maggiore moralità della classe politica... abbiamo visto qualcosa??? Grillo e Bersani se ne mandano a dire via rete?? Onestamente..Che me ne frega

voce.nel.deserto

Mar, 22/05/2012 - 18:22

Il crollo del Partito Democratico è ineluttabile:queste sono solo le prime avvisaglie.Poi il crollo verà all'improvviso,catastrofico,con grande fragore devastante per la sinistra che cercherà di cogliere i cocci del grande partito dai piedi d'argilla. Il PDL sembra svanire nel nulla ma i suoi elettori sono lì,pronti a coalizzarsi in una nuova offerta politica ed intanto contribuiscono alla demolizione del vecchio sistema partitico. Sia abbatte il rudere per organizzare un nuovo edificio,moderno e razionale. Fintanto che il centro destra non farà una nuova grande proposta il ceto moderato diverrà l'anima e la forza del movimento di Grillo.Meglio Grillo che la Bindi nella stanza del potere.Almeno lui demolisce,lei serve solo per conservare ciò che non deve essere conservato.E' una maschera di valiori presunti che nasconde il nulla dell'anima di un partito morto da tempo.Non basta una maschera d'argento per restituire vita ad un morto che va decomponendosi.

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 22/05/2012 - 18:27

Il tifo è una brutta malattia per la salute ma anche nello sport e in politica. Di solito essere "tifosi" e quindi poco lucidi nel ragionare è un problema. Si stanno ad azzuffare sul chi ha vinto o perso e nessuno vede che l'unico partito ad aver vinto, e perso allo stesso momento, è il partito dell'astensione. Sveglia! Ha votato solo il 51% degli aventi diritto, la massima astensione al voto mai registrata; vorrà pur dire qualcosa.

eglanthyne

Mar, 22/05/2012 - 18:39

X#9 luigipiso - Egregio ,oppure fate un giro nel famoso QUADRILATERO della moda e visitate la sede . Saluti cordiali , Eglanthyne .

fossog

Mar, 22/05/2012 - 18:42

Grillo invita Bersani a LAVORARE... paradossalmente il Grillo che sfascia può lavorare quando vuole, ed anche con successo, MENTRE il Bersani che ciancia tanto di società e di economia, fuori dalla politica, sarebbe disoccupato e del tutto inutile. Mi sembra che il nostro eroe della Sx, ma in questo vale poco quanto le altre bestie della politica anche a dx, abbia una laurea in psicologia o socilogia, una di quelle lauree tipo scienza della comunicazione che servono solo a fabbricare disoccupati... quindi chi lo assumerebbe ? certo potrebbe fare il portaborse per Grillo, ma si sbrighi perchè tra un pò troverà molta concorrenza per tale professione e per tale datore di lavoro.

Ritratto di Cavaliere della notte

Cavaliere della...

Mar, 22/05/2012 - 18:58

Miei cari politican-tanti,a questa tornata di amministrative,astensionismo,50% + Peppe Grillo; Alle prossime politiche del 2013, 70% astenuti + 20% Peppe.............................. Meditate,o politican-tanti, meditate..............................

lot

Mar, 22/05/2012 - 19:15

Grillo ha detto solo che la verità. Non resta che fargli i complimenti per ciò, in quanto a Bersani faccia come gli ha suggerito Grillo, vada a lavorare!

giangi85

Mar, 22/05/2012 - 19:24

ha dell'incredibile il fatto che un intero partito, coscientemente, abbia scelto Bersani per rappresentarlo: è questo che fa spavento!!

CAVALIERKING

Mar, 22/05/2012 - 19:36

Ma Questi Politici Disonorevoli Non L'hanno Ancora Capito Che Tutti Noi Siamo Stufi Stufi Stufi Stufiiiiiiiiiiii

bolinatore

Mar, 22/05/2012 - 19:37

Inutile fare giri di parole, il vero perdente a Parma è stato il centrodestra che amministrava la città da 10 anni. E' il centrodestra ad aver perso la città contro Grillo, non Bersani. Il centrodestra ha perso tre volte: per il modo con cui ha amministrato, per non essere entrato nemmeno nei ballottaggi, per aver votato in massa (come affermato da questo giornale), per il M5S.

mura carlo

Mar, 22/05/2012 - 19:49

Che si aspettava Bersani:che il centrdestra lo faccesse vincere?Illuso.Il perdente centrodestra ha scelto un giovane.Tra i due mali M5S e PD, e' quello minore.

fabriziokk

Mar, 22/05/2012 - 20:03

A Parma il centro-destra nei 10 anni di gestione Ubaldi ha lavorato molto bene tantè che lo stesso Ubaldi sarebbe stato eletto anche per la terza volta se una legge astrusa tutta Italiana non l'avesse consentito. Ed è così che Vignali insediatosi al seguito è riuscito a dimostrare tutta la sua incompetenza vanificando il buon lavoro di Ubaldi. Quindi NON è corretto scrivere che il centro-destra a Parma è stato un fallimento! Si dica e si scriva che, semmai, sono i 4 anni di Vignali ad essere stato un fallimento!

fabriziokk

Mar, 22/05/2012 - 20:12

I debiti di Parma REALMENTE a quanto ammontano?? Ricordo che al momento nessun organo ufficiale di controllo si è preso la briga di quantificarli...perciò prima di sparare cifre, lo ricordo sopratutto ai tanti fenomeni che sono in circolazione, aspetterei.

Dreamer66

Mar, 22/05/2012 - 20:18

#25 giangi85: pensi... un intero paese a scelto Berlusconi come premier. Questo non fa spavento ma sicuramente ha dell'incredibile.

amag2008

Mar, 22/05/2012 - 20:28

Dopo che glielo abbiamo gridato in tutti i modi il PDL avrà capito che NON può più presentarsi con quei dinosauri falliti e corrotti con cui si è presentato negli ultimi tempi? Che NON può sostenere le dannosissime porcate di Monti & C. solo per tirare a campare altri sette o otto mesi? L'avrà capito anche SB? Idee e coraggio, ecco che cosa ci vuole. Altrimenti non una ma cento, mille volte GRILLO!! E' chiaro ora?

marco-70

Mar, 22/05/2012 - 20:35

bersani e' inutile come la sua accozzaglia di partitini che rapprentano il vuoto di idee con il solo scopo di ricevere il rimborso elettorale , A CASA!

SpaghettoCoraggioso

Mar, 22/05/2012 - 20:53

Rimangono in campo vivi e ringalluzziti il Dormiente Bersani e il vigile Grillo, mentre Bersani leccava grillo (mossa stupida se si pensa il carattere di Beppe) si apre l’arena e i primi combattimenti iniziano, gli avversari si studiano, grillo con impeto minaccioso da un buffetto a Bersani, quasi come togliergli la cintura olimpica, Bersani Bolugnes o fa Sgabanaza. Quando inizieranno i veri colpi dei protagonisti di questa politica? Il campione d’Italia Bersani sarà in grado di incassare i colpi Grillini? Una voce flebile, da una barella si alza e sogna anche lui lo stadio olimpico: Alfano con il suo allenatore Berlusca, con l’ambulanza diretta al centro rianimazione speciale con prognosi altamente riservata. Bersani! Campione Olimpico indiscusso, posa il suo piede pesante di forza sul PDL che stramazza di dolore ma arriva un destro da Grillo che lo distoglie da dare il colpo di grazia alla sua preda… come finirà?

SpaghettoCoraggioso

Mar, 22/05/2012 - 20:54

PDL: Ammette la sconfitta e lotta per non scomparire, evidentemente ha problemi di audience, che l’ultimo sgambetto fatto al pd non sia l’ultimo respiro, una mossa involontaria prima del decesso?

lot

Mar, 22/05/2012 - 21:10

#27 bolinatore , le sue affermazioni sono contraddittorie. Lei prima dice che il centro destra ha perso a Parma e poi dice che ha vinto votando in massa il M5S. Diciamo allora che il centro destra come partito ha perso ma che i suoi elettori hanno vinto, infilandosi in un contenitore politico promettente, almeno nelle promesse e nell'impegno dichiarato. Poi staremo a vedere.

mangoose

Mar, 22/05/2012 - 21:28

"Il potere logora chi non c'è la l'ha!" mitica frase del Sen. Andreotti che in questo dialogo a distanza viene confermata da uno che il potere lo ha perso e non sa da che parte è andato(Bersani) ed un'altro (Grillo) che sta cercando di prenderlo, ma non conosce la direzione. Speriamo che gli eletti del M5S, poiché non hanno ancora la sensazione del potere, non vengano raggirati dallo stesso potere e finiscano per fare la fine delle Trote Padane.

motomec74

Mar, 22/05/2012 - 21:30

ma scusate un attimo apparte che grillo mi ha fatto sbellicare dal ridere per come ha trattato bersani , e in fondo ha perfettamente ragione, ma lo zombie non si preoccupa del fatto che i suoi elettori non lo hanno votato? eppure è tanto semplice, consiglierò a grillo di creare una vignetta con bersani in forma garmamella- zombie.,,,e bellssimo!

Ritratto di Biancofiore

Biancofiore

Mar, 22/05/2012 - 22:17

Sta sereno? ma tu lo sei? noi non ci crediamo Bersani, d'ora in avanti preparati a prendere sberle e calci nel kulo tutti i giorni fino a quando non andrai in pensione. E' finita!!! Adesso possiamo dirlo con sicurezza: gli italiani si sono stancati di voi, finalmente. Andate a casa con le vostre gambe che siete ancora in tempo, noi non vi sopportiamo più....ladroniiiiiiiiii tuttiiiiii

nevenko

Mar, 22/05/2012 - 22:26

Parlare di lavoro a Bersani come pure alla quasi totalità dei nostri parlamentari è un insulto.Lo aborriscono anche perchè non sanno cosa vuol dire.Riguardo al sig. Grillo,quello degli hotels 5 stelle,non credo sappia bene cosa comporta governare un paese come l'Italia.Ad esempio cosa pensa dell'invasione di extra comunitari?

vogliosapere

Mar, 22/05/2012 - 22:43

Mah, se Grillo inizia cosi la sua avventura da lieder politico è meglio che se ne vada a casa subito! Il PD è una catastrofe, ma in questo caso Bersani ha ragione.

nonna Anna

Mar, 22/05/2012 - 23:24

Pur non approvando le idee di Grillo ho riso per le sue affermazioni: Bersani ha trovato chi gilele canta senza peli sulla lingua ora che ha vinto in una città come Parma!!! Bersani sta cantando vittoria in tutte le televisioni........ma quale vittoria????? Da questa tornata elettorale dove il Pdl ha pagato molto caro gli anni dove non sono state fatte le riforme che l'Italia aveva bisogno e aver consegnato il governo a tecnici alquanto superficiali e la lega si è intrallazzata con faccendieri non proprio onesti (compreso Bossi e famiglia) è uscito un Grillo che parla in maniera capibile da tutti anche se in modo discutibile.Auspico che nel centrodestra esca un personaggio che abbia coraggio e soprattutto facce nuove,giovani con entusiasmo che riescano a ricompattare un polo che per ora è senza timone. Comunque Bersani si cerchi un lavoro!!!!!!

bolinatore

Mer, 23/05/2012 - 00:18

#36 lot: legga meglio, ho detto che il centrodestra ha perso tre volte, una di queste è perché i suoi elettori hanno votato in massa Grillo.

graffias

Mer, 23/05/2012 - 00:22

Povero Bersani ! arriva a fare quasi pena. Grillo è quello che è: un buffone che gioca sulla disperazione della gente che non ne può più di essere presa in giro da una congerie di mascalzoni superpagati imbottiti di paroloni e dispensatori di fandonie. Non so quali siano le sue mire politiche ,ed anzi, non so se ne abbia, ma una cosa è certa molti di quei c0siddetti politici di lungo corso dovranno cambiare usi e linguaggio per riottenere un minimo di credibilità. Credo che Bersani sappia benissimo di non aver vinto, ma non lo può e ne lo vuole ammettere , da buon comunista sa che dire di aver perso è un modo di fare da gentleman della politica , ed i comunisti ,quelli veri, sono tutto meno che dei genlemen.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 23/05/2012 - 01:06

Il problema di Bersani non è Grillo ma la sua precisa responsabilità di non essere stato all'altezza di una vera opposizione politica. Ha trascorso tutto il tempo della legislatura del centrodestra recitando la noiosissima litania delle dimissioni di Berlusconi. Nulla ha fatto per il paese. Oggi si meraviglia della presenza scomoda dell'urlatore di piazza. E' sua la responsabilità di aver creato lo spazio al clown dei grillini. Perciò farebbe bene a tacere e a ritirarsi dalla politica, visto i miserevoli risultati della sua inettitudine.

umberto schenato

Mer, 23/05/2012 - 01:24

Litigi da bassifondi Questa e' la gente che si fa eleggere' In Francia c'e' per lunga tradizione la scuola dei politici, una post laurea riservata a gente intellettualmente superdotata. quelli sono i ministri e i capi di stato. Noi non manchiamo certo di grandi cervelli e alla fine sono saltati fuori e messi al comando dal capo di stato Napolitano.E' stata una geniale alternativa al sorgere di una dittatura , Le dittature si ergono sul vociare dei grillini, sull'uso di linguaggi da bassifondi che purtroppo attecchiscono su grandi masse di votanti. Dobbiamo renderci conto che ci sono diversi livelli di democrazia. Le tradizioni,il livello culturale, il clima,il carattere,l'istruzione, la religione, la storia,la geografia, partoriscono democrazie differenti.Il nostro paese e' l'Italia da pochi anni.Eravamo una accozzaglia di staterelli sempre in guerra tra di loro.Ora, socialmente dobbiamo fare lo sforzo per avvicinarci alle solide democrazie nordiche . Monti ! Coraggio

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 23/05/2012 - 07:36

signor Indini buon giorno: scusi se mi permetto di leggere per iul momento solo il tirotolo del suo articolo: gradirei sapere chi dei due è il comico e chi il leade: oggi oramai è molto difficile valutare due personaggi di questo genere e sopattutto se si parla di zombi quale dei due può aver riconosciuto nell' altro un parente cosi prossimo. In ogni caso, bersani dimentica che se a genova musso si fosse presentato con le cinque stelle, avrebbe vino come ha vinto il suo corrispondente di Parma e forse sarebbe successo anche a Palermo dove ha trionfato l' assenteismo e chi sa ancora chi. Di certo al voto la destra non ci é andata e col 50% degli italiani al voto, bersani non ha da felicitarsi con nessuno