L’Inter trova un acquirente per Quaresma

Il portoghese voluto da Mourinho potrebbe finire al Besiktas per 7,5 milioni. C’è l’accordo fra i due club, non ancora il consenso di Quaresma che non sarebbe entusiasta della nuova destinazione

L’Inter trova un acquirente per Quaresma

Ufficialmente chiusa l’era Mourinho, ieri alle 17,39 è iniziata quella di Rafa Benitez atterrato all’aeroporto privato milanese dell’Ata direttamente da Liverpool: «Le prime sensazioni dell’Italia sono positive, anche voi giornalisti mi piacete. No, non sono affatto preoccupato». Domani alle 12 verrà presentato alla stampa ad Appiano Gentile. Ieri alcuni segnali sul mercato del tecnico madrileno: Mascherano nel ritiro dell’Argentina ha detto di non conoscere ancora l’italiano ma di volerlo imparare in fretta. Maicon invece dal ritiro del Brasile ha ribadito: «Non so se resterò o se andrò via».

Un altro colpo stava arrivando da Istanbul dove il Besiktas, un po’ avventatamente, ha annunciato l’ingaggio di Ricardo Quaresma. Il club turco sul proprio sito ha dato la notizia con i particolari, 7,3 milioni all’Inter che due stagioni fa lo aveva pagato 25. A rendere nota la conclusione dell’affare è stato Seedar Adali, un consigliere del Besiktas, ma in serata è arrivata una precisazione: c’è l’accordo fra i due club, non ancora il consenso di Quaresma che non sarebbe entusiasta della nuova destinazione.

Il Daily Mirror ha rivelato un’offerta del Manchester City per Philippe Mexes di 15 mln di sterline, sarebbe lui il centrale scelto da Mancini per rinforzare la difesa. La Roma è pronta a trattare e intanto si coccola Adriano: «Voglio dimostrare che l’Adriano che è tornato è più forte di quello che ha giocato nell’Inter. Sono qui per rendere felici i tifosi romanisti e tutti quelli che hanno creduto in me, come il presidente Rosella Sensi. Solo il tempo potrà dire se tutto questo accadrà ma sono qui per conquistare Roma».

Juventus e Sampdoria stanno trattando per cambiare le maglie a Sissoko e Palombo. Anche Felipe Melo, dopo le recenti dichiarazioni sull’ambiente juventino, si è praticamente messo sul mercato. Ambigua la dichiarazione del serbo Krasic: «Sto arrivando in Italia». Sì, ma dove?

Manuele Blasi del Napoli, dopo la stagione in prestito a Palermo, è in scadenza di contratto e avrebbe trovato un accordo con il Milan.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti