A Levico Terme relax, vita all'aperto e percorsi benessere ripartono a Pasqua

In una dolce conca della Valsugana, Levico Terme è famosa per un'acqua rara e benefica esportata nell'Ottocento fino in Russia, dove era apprezzata alla corte degli Zar. Solfato-arsenicale ferruginosa, è indicata per affezioni delle vie respiratorie, problematiche osteoarticolari e dermatologiche, e da più di cent'anni consigliata in caso di sindromi ansiose e depressive. Storica residenza estiva della famiglia imperiale austriaca, il 4 stelle Imperial Grand Hotel Terme troneggia sul vasto Parco secolare degli Asburgo, ed è collegato direttamente al centro termale. Diverse le proposte, dalla Day Spa ai pacchetti di più giorni di cura e benessere, anche in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale. Molti i suggerimenti per la vita all'aperto, dalle pedalate con e-bike lungo la ciclabile del Brenta e del lago di Caldonazzo, al nordic walking tra i boschi, alle cavalcate lungo l'ippovia che si snoda all'interno della catena del Lagorai. Info: www.imperialhotel.it; www.visittrentino.it.

Commenti