Libia e Svizzera, documento sulle relazioni bilaterali

L'accordo è stato firmato dal ministro degli Esteri libico Moussa Koussa e dalla svizzera Micheline Calmy-Rey che ha annunciato:  il cittadino svizzero Max Goeldi lascerà la capitale libica in giornata. La Spagna: Zapatero da Gheddafi entro giugno

Tripoli - L'accordo è stato firmato dal ministro degli Esteri libico Moussa Koussa e dalla svizzera Micheline Calmy-Rey. Il ministro degli esteri svizzero ha detto a Tripoli che il cittadino svizzero Max Goeldi lascerà la capitale libica oggi. 

Il ministro degli Esteri svizzero, Micheline Calmy-Rey, e quello spagnolo, Miguel Angel Moratinos, sono arrivati a Tripoli proprio nel quadro della crisi diplomatica fra Libia e Svizzera. L'arrivo dei due ministri avviene due giorni dopo la liberazione dell'uomo d'affari svizzero, Max Goeldi, che lo scorso 22 febbraio si è consegnato alle autorità libiche per scontare una pena di quattro mesi di reclusione per violazione della legge sull'immigrazione. A Tripoli, anche Silvio Berlusconi, nel quadro delle continue consultazioni fra Libia e Italia, pochi giorni dopo il sequestro da parte delle autorità libiche di tre motopesca italiane nel Golfo della Sirte, ora ferme a Bengasi e dieci giorni dopo la chiusura dell'Ufficio Unhcr di Tripoli.

"Il presidente Zapatero verrà in Libia entro la fine della sua presidenza dell'Unione europea, vale a dire entro la fine del mese". Lo ha annunciato il ministro degli Esteri spagnolo, Miguel Nagel Moratinos, durante la conferenza stampa di presentazione del Piano d'Azione firmato e approvato a Tripoli da Libia e Svizzera. "Renderà visita in qualità di presidente Ue al presidente dell'Unione Africana, Muhammar Gheddafi". Domani Moratinos si incontrerà con il Ministro degli esteri, Moussa Koussa, per "dare un impulso bilaterale alla definizione dell'accordo quadro fra Libia e Unione europea" ha spiegato il ministro. "Le facilitazioni per il rilascio dei visti e la preparazione del prossimo Summit fra Ue e Unione Africana" saranno alcuni degli argomenti che tratterà domani con il suo omologo libico.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti