Rivoluzione sui tatuaggi. Per eliminarli basterà una semplice crema

I ricercatori della Dalhousie University di Halifax, in Canada, stanno sviluppando un prodotto che rilascia un principio attivo capace di "richiamare" sulla superficie cutanea un gruppo di cellule che "mangiano" l'inchiostro

Rivoluzione sui tatuaggi. Per eliminarli basterà una semplice crema

Una rivoluzione nel mondo dei tatuaggi. Niente più laser. In futuro, per coloro che decidono di eliminare i disegni sulla pelle basterà una crema. E il tutto avverrà in modo semplice e indolore. Almeno è quanto sostengono i ricercatori della Dalhousie University di Halifax, in Canada, che stanno sviluppando un prodotto che, se applicato sulla pelle, rilascia un principio attivo capace di "richiamare" sulla superficie cutanea un gruppo di cellule che "mangiano" l'inchiostro.

La ricerca è stata condotta da Alec Falkenham ed è stata pubblicata su CNN Health. La crema si chiama Bisphosphonate Liposomal Tattoo Removal. Si tratta di un prodotto contenuto in piccole vescicole di grasso (liposomi) che "traghettano" la sostanza attiva a livello delle cellule cutanee in cui è penetrato l'inchiostro del tatuaggio. Giunto in sede, il principio attivo della crema agisce attivando i macrofagi, naturali cellule di difesa dell'organismo che "mangiano" le sostanze tossiche presenti nel corpo e poi vanno a "cestinarle" nei linfonodi limitrofi. I macrofagi attivati dalla crema divorano le cellule "tatuate", cioè quelle che contengono l'inchiostro e che nel loro insieme formano il disegno.

Commenti