Lontano da qui, tra i fantasmi del passato

Dopo Oltre l'ostacolo, Giulia Meli torna con un altro imperdibile libro, Lontano da qui, che scava e indaga nella vita da favola di Ale. Una vita che presto dovrà però fare i conti con i fantasmi del proprio passato

Lontano da qui, tra i fantasmi del passato

Milano - Un romanzo fresco, introspettivo e avvincente. Dopo Oltre l'ostacolo, Giulia Meli torna con un altro imperdibile libro, Lontano da qui (Las Vegas, pagg. 136, 12 euro), che scava e indaga nella vita da favola di Ale. Una vita che presto dovrà però fare i conti con i fantasmi del proprio passato.

La trama del romanzo La vita di Ale si consuma in una pace fatta di raggi di sole che si insinuano presto la mattina all’interno dell’eremo in cui si è barricata. Una vita dedicata alle cure e all’amore quotidiano verso i suoi fidati cani e i suoi beneamati cavalli. Ma il passato irrompe nella quiete e ritorna sotto forma di Elena, l’amica lontana, riportandola ad affrontare tutti i suoi fantasmi. Che cosa l’ha portata realmente a lasciare un lavoro promettente a Milano e a rinchiudersi in un casolare abbandonato? A evitare ogni contatto umano e rifiutare amore e amicizia? Ale si trova suo malgrado costretta a ricomporre la sua vita pezzo dopo pezzo e a rivelare a se stessa ogni segreto che con il tempo era riuscita a sotterrare lontano da qui.

L'autrice Giulia Meli è nata a Milano nel 1981. Ha esordito con Oltre l’ostacolo (Las Vegas edizioni, 2008). Questo è il suo secondo romanzo.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti