Mamme genovesi in farmacia per allattare i loro bambini

Dal primo al 31 ottobre le neomamme genovesi avranno a disposizione un aiutino in più. I farmacisti le ospiteranno nei loro negozi, dove sono stati realizzati «corner» dedicati all'allattamento del bambino, regalando loro pure il cofanetto Happy Bimbo con un kit realizzato apposta dalla Sitar di Padova che sponsorizza l'iniziativa. Inoltre, per ciascuna delle 256 farmacie private della provincia genovese sarà messo a disposizione uno scalda biberon. L'iniziativa Mamma in farmacia e i mamma point fanno parte del progetto di federfarma Farmacia vicina e viene realizzato a Genova per la prima volta in Italia. «Come era già successo a luglio per l'iniziativa a favore degli anziani - spiega il presidente di Ferderfarma Genova Giuseppe Castello - anche con Mamma in farmacia puntiamo a fare conoscere le nostre strutture non soltanto come punto vendita, ma anche come luogo in cui la famiglia può trovare aiuto e accoglienza». Le mamme potranno così allattare i propri piccoli al seno, comodamente sedute nel tranquillo angolo dedicato e munito di fasciatoio. Il kit in regalo comprende anche una bustina con coppette assorbilatte sterili, un fasciatoio usa e getta, un fasciatoio di ricambio, un tubetto di pasta all'olio naturale, una soluzione igienizzante per ciucci, un pannolino. «Con questo progetto - aggiunge il segretario Edoardo Schenardi - intendiamo dare il nostro contributo alla campagna per l'allattamento materno, fondamentale sia per il bambino, sia per la donna».