Maurizio Romiti si reinventa assessore

Maurizio Romiti si reinventa assessore

Si conoscono dai tempi trascorsi insieme nel gruppo Rcs e ora si ritrovano in un’avventura tutta nuova al Comune di Orvieto. Il neosindaco Toni Concina ha voluto con sé Maurizio Romiti (nella foto) e l’ha nominato assessore al Bilancio, alle finanze e ai tributi. La notizia è riportata da Italia Oggi. Il figlio di Cesare Romiti, ex amministratore delegato di Hdp e Rcs Mediagroup e oggi ai vertici di Pentar, società finanziaria con sede a Milano, non ha mai abitato nella città umbra. Ma certamente di bilanci se ne intende e il primo cittadino di centrodestra Concina, anche lui top manager, punterà sulle sue capacità di gestione.

Commenti