Assale madre e figlia con un machete al supermercato: preso

Ammanettato il rapinatore romeno che aveva un tasso alcolemico sei volte oltre il consentito

Un uomo con una sfilza di precedenti alle spalle (perlopiù furti e rapine, anche se nel 2004 in provincia di Bergamo era stato accusato di concorso in omicidio) e a cui già una volta era stata revocata la patente per guida in stato di ebbrezza. Ma anche una persona con un lavoro stabile da operaio, una compagna, due figli piccoli e un'abitazione, a Concorezzo, dove paga regolarmente l'affitto. Questo lo «screening» veloce del 39enne di origine romena, ma da molti anni in Italia, che nel tardo pomeriggio di venerdì è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Monza, guidati dal tenente Alessandro Monti, dopo che aveva tentato di rapinare due donne, riuscendo invece a portare via i cellulari a due ragazzi, fratello e sorella. Non prima di aver messo a dura prova i militari dell'Arma che sono riusciti a bloccarlo e a portarlo prima in ospedale, al San Gerardo, poi in carcere anche grazie all'aiuto della polizia.

Prima di mettersi all'opera (e probabilmente già in preda a una sonora sbornia) il pregiudicato ha rubato un Bmw nuova di zecca, dalla carrozzeria così immacolata e lucida che sembrava appena uscita dalla concessionaria. Quindi, alla guida della macchina e dopo essersi aggirato senza successo nel parcheggio di un fast food in via della Guerrina, ha imboccato contromano l'ingresso dei un altro parcheggio, quello del centro commerciale «Iper La Grande», a Monza ed è sceso dalla vettura con in mano un'arma. Non una qualunque, ma un machete con una lama lunga trenta centimetri. Ed è così, minaccioso e completamente fuori sé per tutto l'alcol che aveva in corpo, che ha avvicinato mamma e figlia - una donna di 46enne e una 16enne - che stavano per lasciare il parcheggio, ha sfondato il vetro della loro vettura e le ha minacciate impugnando il machete per farsi consegnare del denaro. Le due donne, però, sono rimaste immobili per la paura e il malvivente ha rivolto così la sua attenzione altrove. Sempre con il machete ha minacciato infatti fratello e sorella di 24 e 20 anni che erano lì accanto e gli hanno consegnato senza fiatare i loro cellulari. In pochi istanti poi è risalito a bordo della sua auto e ha tentato di far perdere le proprie tracce. Senza successo. I carabinieri del Radiomobile, con diverse pattuglie, lo hanno raggiunto e bloccato anche se lui ha cercato di colpirli con calci e pugni. Prezioso in questo senso l'aiuto degli agenti delle «Volanti».

Sottoposto al test dell'etilometro - che ha evidenziato un tasso alcolemico sei volte superiore a quello consentito - il romeno era in condizioni così precarie che è stato portato in ospedale in codice verde. Ora è in carcere per rapina, resistenza a pubblico ufficiale, porto di oggetti atti a offendere e guida in stato di ebbrezza. La convalida dell'arresto è attesa per i prossimi giorni.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Giorgio Colomba

Dom, 14/02/2021 - 10:29

"Il loro stile di vita sarà il nostro" (L. Boldrini).

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 14/02/2021 - 10:35

Un uomo con una sfilza di precedenti alle spalle ... ... ... vorrei sapere dai magistrati che cosa ci faceva un essere simile nel nostro paese !!!

Seawolf1

Dom, 14/02/2021 - 10:43

tranquilli ci penserà magisttratura rossa

Giorgio5819

Dom, 14/02/2021 - 11:01

Un uomo con una sfilza di precedenti alle spalle.... tranquillamente in giro con la possibilità di confermare in ogni momento la sua indole... come insegna l'ideologia comunista.

Eridano

Dom, 14/02/2021 - 11:01

Boldrini come sempre zitta davanti alle mirabili gesta delle sue care risorse. Vuoi che forse cominci a vergognarsi?

Santorredisantarosa

Dom, 14/02/2021 - 11:05

UNA MINORANZA POLITICA CHE HA TUTTE LE ZECCHE IN TUTTI I POSTI CHE PRETENDETE CHE NON PROTEGGONO QUESTI? PROPRIO IERI ORGANIZZAZIONI STRANIERE HANNO IMPOSTO ALLA LORO AMICA RIGUARDO PROBLEMI DI CLANDESTINI, QUESTO VERRA' TRATTATO, COME IN PASSATO, COME UN PERFETTO ITALIANO NATO E CRESCIUTO. CON LA SOLA DIFFERENZA CHE AVRA' ELOGI E BACETTI IN QUANTO STRANIERO, E POI PARLATE DI NAZIONE DEGNA DI QUESTO NOME? PRECEDENTI PENALI PER UNO STRANIERO E' SINONIMO DI ONORIFICENZA PER AVERE LA CITTADINANZA, VERO TOGA?

marco1965

Dom, 14/02/2021 - 11:18

Boldrini non può seguire tutte le vicende degli immigrati presi singolarmente, non basterebbero i minuti di un secolo. Del resto deve concentrarsi sull' essere o non essere, adesso che al governo c'è FI e Lega.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 14/02/2021 - 11:21

Una risorsa che richiede immediato inginocchiamento della Boldrini,tutti gli altri sono rassisti e fassisti.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 14/02/2021 - 11:27

Lui è obbligato ad ubriacarsi (per furbizia), perchè una volta acciuffato, davanti un giudice il suo avvocato(pagato da noi) giustificherà il suo comportamento non in grado di intendere e volere, e quindi non lo arresteranno, ma invitato andare a farsi curare, che naturalmente lui non ci andrà.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 14/02/2021 - 11:30

^(*@*)^ Dopo tutte quelle Robe lì era ancora a piede libero? E dopo questi nuovi fatti lo metteranno subito a femore libero?

ziobeppe1951

Dom, 14/02/2021 - 11:35

SARÒ SEMPRE INFINITAMENTE GRATO AL MORTADELLA

bernardo47

Dom, 14/02/2021 - 11:46

Ficcatelo in galera d buttate le chiavi!

Ritratto di Civis

Civis

Dom, 14/02/2021 - 12:00

Quadruplicare le carceri e far lavorare i detenuti: pulizia tombini, torrenti, boschi, spiagge. E saremmo ancora, in proporzione, a metà dei posti in carcere degli Stati Uniti.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 14/02/2021 - 12:17

@Giorgio Colomba-Dom, 14/02/2021 - 10:29. Beh, almeno come veggente vale qualcosa!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 14/02/2021 - 12:31

^(*@*)^ Ad ulteriore conferma che in itaGlia Abbiamo una giustizia barzelletta.

Ritratto di giangol

giangol

Dom, 14/02/2021 - 12:36

È l'orgoglio di tutta la sinistra e vaticano

antonio54

Dom, 14/02/2021 - 12:36

In un paese senza né capo né coda, direi che questa è la normalità. Non mi scandalizza più nulla...

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 14/02/2021 - 14:00

Con tutte le Depenalizazioni, i Patteggiamenti, i Riti abbreviati ,gli INDULTI e "ciliegina sulla torta" l'innalzamento fatto dal Gentiglioni a 4 anni del termine di condanna minimo necessario per finire in galera, vedere che anche questa volta se la cavera coi domiciliari a Concorezzo!!! SCOMMETTIAMO!!! jajajajaja

anna.53

Dom, 14/02/2021 - 14:03

Tentata strage, no? La sfilza di pregresse malefatte pare in ogni caso non gli abbiano consigliato di rigar dritto... Quando si proclama il recupero di chi ha commesso danni al prossimo, nulla ne segue e nulla cambia, in questo paese dove hanno paura di metter mano alla "giustizia" con serietà ed equità .

ST6

Dom, 14/02/2021 - 14:07

Paga regolarmente l'affitto dunque contribuisce al Pil lumbard più dei pagliacci seduti nel palazzo della Regione.

ROUTE66

Dom, 14/02/2021 - 14:24

Ora immaginate cosa hanno provato mamma e figlia quando questo campione si è presentato col MACETE davanti a loro. Chi mai pagherà se rimarranno scioccati e avranno bisogno di aiuto Eppure NON era uno stinco di santo,avendo al SUO ATTIVO altre prodezze Cosa sarebbe successo se una simile bravata la compiva al SUO PAESE?

buonaparte

Dom, 14/02/2021 - 14:38

paga l'affitto ?.. magari in nero ad un suo connazionale come succede sempre piu di frequente da queste parti. poi portano al loro paese cio che guadagnano e rubano qui riducendo la ricchezza in circolazione. se mi fermano in dogana con 9900 euro mi denunciano loro con transfer money ne spediscono 20.000 al giorno come visto oggi qui vicino al nostro tabaccaio dal bengalese ossigenato..CHIUDIAMO I TRANSFER MONEY .. SUBITO TUTTE LE TRANSAZIONI DEVONO ESSERE TRACCIATE.- NOI DOBBIAMO TRACCIARE ANCHE UN CAFFE E GLI STRANIERI MANDANO VIA 6 MILIARDI DI EURO ALL'ANNO AI LORO PAESE E QUI POI HANNO LA CASA POPOLARE ED AIUTI PER SCUOLE AFFITTI GAS E ECC, -- BASTA .. DRAGHI AGISCI SUBITO

Absolutely

Dom, 14/02/2021 - 14:43

Subito lo ius soli

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 14/02/2021 - 14:53

^(*@*)^ Machete machete smaccatamente evidenziato come fosse un gravissimo crimine senza tenere conto che quello strumento domestico fa parte della loro cultura , quante volte lo hanno mostrato negli anni 90 per le fraterne discussioni tra Tutzi e Hutu in Ruanda, questo era solo un esempio visto Atrezzo domestico è usato ampiamente in tutta l’Africa

ROUTE66

Dom, 14/02/2021 - 15:01

@ ST6: Spero sia solo una battuta infelice,se così non fosse ci sarebbe veramente da pensare

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 14/02/2021 - 15:10

ST6 scrive paga l'affitto!!! Si coi telefonini che ruba!!!!jajajajaja

kayak65

Dom, 14/02/2021 - 15:15

Mi piacerebbe vedere come reagirebbe un buonista se lo trovasse di fronte. Chissà se penserebbe che lo fa perché disagiato in fuga dalla famosa guerra di Romania...

Alienz

Dom, 14/02/2021 - 15:22

Route66 non credo fosse una battuta. Al solito, quando i nostri amici non sanno piu' cosa dire, sputano veleno.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 14/02/2021 - 16:34

Grazie sinistra.

dagoleo

Lun, 15/02/2021 - 17:40

invoco l'intervento di magistratura democratica. Queste risorse preziose vanno tutelate e lasciate libere di esprimersi per il bene del paese.