Campo da basket di quartiere il Gruppo Sisal al fianco del campione Danilo Gallinari

Nuova iniziativa di "We Playground Together" per valorizzare lo sport di quartiere. I dipendenti del Gruppo protagonisti diretti nella riqualificazione delle aree al centro del progetto, nell’ambito dell’iniziativa di volontariato sociale d’impresa “Will – Il Volontariato in Sisal”

Un’area sportiva da riqualificare con un campo da basket e nuovo campo da calcio a cinque tra viale Sarca e Collina dei Ciliegi, lavori che termineranno verso la fine di luglio. È la nuova iniziativa We Playground Together per ridare nuova vita ai campetti sportivi dei quartieri perché tornino ad essere luoghi di aggregazione e divertimento che ha preso il via grazie all’impegno e alla volontà di Danilo Gallinari, tra i cestisti italiani più famosi al mondo, in collaborazione con l’assessorato allo Sport del Comune di Milano e coordinato da Michele Ponti.
A fianco del campione Nba i dipendenti del Gruppo Sisal che saranno protagonisti diretti nella riqualificazione nell’ambito dell’iniziativa di volontariato sociale d’impresa Will – Il Volontariato in Sisal.

Il concept dell’iniziativa, coerente con i valori fondanti e le politiche di community investment di Sisal, è rappresentato dalla rigenerazione di luoghi che, attraverso lo sport, favoriscano l’inclusione, l’incontro e il confronto tra persone con identità e storie diverse in cui viene superato qualsiasi tipo di barrierea. L’impegno costante a favore del Paese e delle comunità sul territorio è, infatti, da sempre una delle priorità del Gruppo Sisal. Un proposito che ha origini nel 1946, anno di fondazione e lancio della "schedina", attraverso il Totocalcio: per il fondatore Massimo Della Pergola, infatti, la schedina non era soltanto un gioco ma uno strumento per stimolare lo sport e contribuire alla ricostruzione degli impianti sportivi danneggiati dalla guerra. Questa attenzione è testimoniata oggi dal sostegno molte iniziative di Csr sul territorio, capaci di rivitalizzare e rigenerare aree e spazi compromessi o danneggiati. We Playground Together è un progetto di valore che va in questa direzione. Così i dipendenti del Gruppo doneranno tempo ed energie per contribuire in modo concreto alla riqualificazione: su base volontaria, partecipando alla piattaforma Will, saranno impegnate direttamente nelle opere di ricostruzione.

Gli impianti verranno tutti rinnovati: le pavimentazioni saranno personalizzate; attrezzature di nuova generazione sostituiranno i vecchi canestri e tabelloni; anche il campo da calcio vedrà nuova vita, con il restyling di porte e manto erboso; infine, le panchine saranno sostituite per accogliere tutti i giovani - e non solo - del quartiere.

Will è l’inedita piattaforma per l’attività volontaria a scopo benefico del Gruppo Sisal, nata direttamente dai dipendenti e parte integrante della People Strategy aziendale, programma con l'obiettivo di creare un ambiente di lavoro che favorisca il benessere, il merito e la valorizzazione delle persone e prevede per ciascun dipendente la possibilità di dedicare 4 ore lavorative al mese a progetti in favore della collettività.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.