Milano bike city: nove giorni a pedali

Oltre cento eventi tra incontri, mostre e laboratori. Si chiude con la 100 km di Deejay

Milano è la città della bicicletta. E allora si alza sui pedali e mette la bici al centro da oggi fino a domenica prossima con la seconda edizione di «Milano Bike City», la rassegna dedicata alle due ruote che trova l'appoggio del sindaco, di Comune e Regione, di Atm, di associazioni sportive e culturali.

Nove giorni di eventi, incontri, mostre, iniziative e workshop che si concluderanno con la «Milano Ride» la terza edizione della 100 chilometri organizzata da Radio Deejay a cui sono attesi migliaia di cicloamatori per una pedalata che parte e arriva a City Life dopo aver percorso e attraversato molti paesi del Parco Sud, zona classica di allenamento per i ciclisti milanesi. In mezzo decine di eventi, laboratori pedalate organizzate dalle tante realtà milanesi dedicate alla bicicletta per scoprire il potenziale ciclabile di questa città, promuovere uno stile di vita maggiormente sostenibile e confrontarsi sulle buone regole della convivenza su strada. La formula è quella classica e consolidata degli eventi diffusi in città: si organizzano presentazioni, gare, appuntamenti che confluiscono in un palinsesto comune, un calendario nel quale ogni genere e tipo di ciclista può trovare occasioni e momenti di partecipazione. Un cartellone unico con oltre cento eventi proposti da operatori, associazioni e aziende impegnate nella mobilità sostenibile attiva.

Un vero e proprio Fuorisalone a due ruote che punta a coinvolgere, ed è questo uno degli scopi principali di Milano Bike City, ogni tipo di ciclista che potrà così rendersi conto che la bicicletta serve anche per fare altre cose: quelli che pedalano per sport o svago la domenica possono scoprire che la bici è anche un mezzo di trasporto urbano e il sostegno di Atm come partner rafforza questa enfasi sull'intermodalità, chi fa il pendolare avrà occasione di scoprire il cicloturismo lombardo. Non a caso Regione Lombardia sostiene il progetto e organizza due tour alla scoperta delle bellezze del territorio. E ancora: tutti coloro che sono attratti, incuriositi dalla bici ma non hanno mai pensato di usarla davvero in città, avranno molte occasioni per soddisfare tutte le loro curiosità o dissipare eventuali dubbi. Ci saranno biciclette per tutti, e tutti avranno un'occasione. Anche quest'anno Milano Bike City si svolge in coincidenza con la European Mobility Week (16-22 Settembre), che per questa edizione ha come tema proprio il sostegno a pedoni e ciclisti, avendo identificato nell'andare a piedi e in bicicletta i modi migliori per muoversi in città. E anche per questa edizione verrà assegnato il premio della ciclabilità, che andrà a sostenere un progetto particolarmente meritevole per l'impatto che può avere sul miglioramento della mobilità urbana. «Milano Bike Cirt è un ricco programma di eventi dedicati alla bicletta- spiegano gli organizzatori- Nasce per valorizzare la ricca rete di realtà ed esperienze attive a Milano che da anni fanno crescere idee, spazi ed eventi che muovono culturalmente ed economicamente la città. A Milano, infatti, sono attive diverse aziende di bike messenger, artigiani, negozi e marchi di biciclette, associazioni per la promozione della mobilità sostenibile, società di bike sharing, realtà industriali, tour operator cicloturistici, squadre e manifestazioni sportive». E fino a domenica ognuno avrà un suo spazio e un'occasione per farsi conoscere.