Ragazzina aggredita sul tram: "Sei violentabile"

La 17enne è stata palpeggiata e minacciata con una mannaia. Un giovane di 23 anni è stato fermato e accusato di violenza sessuale

Terribile mattinata quella di sabato 28 settembre per una ragazzina di 17 anni che si trovava su un tram della linea cinque a Milano. Come raccontato da milanotoday, la giovane sarebbe stata adocchiata da un passeggero italiano di 23 anni. Poche le persone sul mezzo a quell’ora del mattino, circa le 7,15, in una zona periferica della città, in viale Zara. L’uomo l’ha avvicinata e ha iniziato a fissarla intensamente, sussurrandole anche una frase inequivocabile e terribile.

“Sei violentabile” le avrebbe detto. Subito avrebbe iniziato a palpeggiarla sul fondoschiena. A quel punto la ragazzina, terrorizzata, avrebbe cercato di allontanarsi ma il 23enne avrebbe estratto una mannaia dai pantaloni, costringendola a rimanere dov’era. Giunta all’incrocio con viale Marche, la ragazza è riuscita a divincolarsi e a guadagnare la discesa. Una donna che si trovava sullo stesso tram l’ha seguita. Aveva infatti assistito alla scena e voleva prestarle il suo aiuto.

La vittima, una volta al sicuro, ha chiamato le Forze dell’ordine descrivendo il suo molestatore. L’uomo, sceso anche lui dal mezzo, è stato individuato e fermato a poca distanza dal luogo dove era avvenuta la molestia. Il giovane è stato quindi portato al carcere di San Vittore e dovrà rispondere nelle sedi opportune dell’accusa di violenza sessuale.

Segui già la pagina di Milano de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

restinga84

Dom, 29/09/2019 - 15:24

Questo giovane,italiano autentico,non ha fatto altro che seguire quanto la Boldrini disse a suo tempo sulle risorse:Presto i loro etc......diverranno i nostri usi.Io direi che questo giovane e`da elogiare altro che metterlo in carcere.

Minimalista

Dom, 29/09/2019 - 15:29

Denunciato per molestie sessuali. Va bene. Ma il porto illegale di mannaia ? Tutto a posto ?

Ritratto di cape code

cape code

Dom, 29/09/2019 - 15:57

restinga84 aspetta a dire che e' italiano..lo dicono anche di molti stranieri con la cittadinanza italiana.

ST6

Dom, 29/09/2019 - 16:06

restinga84: per fare come dici andava cambiata la legge. Ma Salvini manco quello ha fatto! VERGOGNA

Ritratto di cape code

cape code

Dom, 29/09/2019 - 16:30

ST6 ci vuole il parlamento per approvare o cambiare una legge, non solo Salvini.

SpellStone

Dom, 29/09/2019 - 17:32

Trollino restringe guarda che salvini è all'opposizione... Dillo ai sinistri al governo

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Dom, 29/09/2019 - 17:38

Sarà soddisfatto Sallah nel constatare che ci stiamo, finalmente, "integrando" con loro, adottando le loro usanze... al limite un italiano avrebbe estratto qualcosa d'altro, di grosso, dai pantaloni, non una mannaia... però integratevi anche voi e non definite "una ragazzina" la diciassettenne... potrebbe aversene a male.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 30/09/2019 - 02:52

7 commenti.... Se fosse stato uno straniero, o ancora meglio un migrante a quest'ora ci sarebbero decine e decine di commenti! Bravi bravi!!!