"Staffetta per gli Altri", studenti contro lo spreco alimentare

Cuki Save The Food e Banco Alimentare festeggiano dieci anni di collaborazione presente il ministro delle Pari Opportunità e della Famiglia Elena Bonetti. I ragazzi dell'alberghiero Paolo Frisi prepareranno pasti che saranno distribuiti agli enti caritativi

"Staffetta per gli Altri", studenti contro lo spreco alimentare

“Dieci anni insieme contro lo spreco alimentare”, un appuntamento speciale che Cuki Save The Food e Banco Alimentare festeggiano giovedì 4 novembre gli spazi della Scuola di Cucina della storica rivista La Cucina Italiana, in via Via San Nicolao 7, con una giornata dedicata alla lotta contro lo spreco alimentare.

Alle ore 11 si terrà la tavola rotonda Intitolata “10 anni insieme contro lo spreco alimentare” con il ministro delle Pari Opportunità e della Famiglia Elena Bonetti, l’onorevole Maria Chiara Gadda, prima firmataria della legge 166/2016 contro lo spreco alimentare, il segretario generale di Banco Alimentare Marco Lucchini, Corrado Ariaudo e Carlo Bertolino, rispettivamente ceo e responsabile marketing e Csr di Cuki Cofresco, Maria Luisa Parmigiani responsabile sostenibilità Unipol Group e direttrice della Fondazione Unipolis, Paolo dell’Oca portavoce della Fondazione Arché.

Dalle 9 fino alle 18 nei locali della della Scuola di Cucina gli studenti del 4° anno dell’Istituto Alberghiero Paolo Frisi di Milano, coadiuvati da dirigenti d’azienda, personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura prepareranno pasti che saranno poi consegnati direttamente a Banco Alimentare per essere distribuiti agli enti caritativi, dando vita a una collaborazione denominata la “Staffetta per gli Altri” che intende simbolicamente replicare le attività di Cuki Save the Food, il progetto di responsabilità sociale di Cuki che aiuta Banco Alimentare a contrastare lo spreco alimentare.

Commenti