Pugno in faccia mentre dorme: immigrato si scatena sul treno

L’azione criminale è avvenuta sul treno Mantova-Milano. L’autore della violenza, un 23enne marocchino con diversi precedenti, è stato arrestato dalla polizia

Prima ha tentato di rapinare un passeggero di un treno che si era assopito e poi, scoperto, nel tentativo di fuggire con il bottino non ha esitato a sferrare all’uomo di mezza età un violento pugno in faccia. Protagonista del folle raid criminale è T.A.A., marocchino 23enne regolare in Italia e residente a Pizzighettone, in provincia di Cremona. Lo straniero, con numerosi precedenti, ha agito nella serata di martedì a bordo di un convoglio che collega Mantova con Milano.

Come ha ricostruito Il Giorno, l’extracomunitario si era accorto che il viaggiatore, che aveva uno zainetto con sé, si era appisolato. Una preda facile. E così, senza farsi notare da altri passeggeri, il giovane immigrato si è avvicinato all’uomo con l’intento di sfilargli la sacca ed il cellulare. Inizialmente il piano dello straniero ha successo. Ma improvvisamente l’uomo, forse accortosi di quanto stava accadendo, si è risvegliato e ha cercato di opporsi. Il marocchino, una sorta di professionista del crimine in quanto "vanta" diversi precedenti specifici di rapina sui treni, anche con uso di armi, non si è fatto cogliere impreparato e ha continuato nella sua azione arrivando ad aggredire la vittima colpendola al volto con un pugno.

A quel punto, l’extracomunitario è riuscito ad allontanarsi dallo scompartimento con il "malloppo" senza, però, riuscire a scendere dal treno che in quel momento era in movimento. L’uomo, seppur spaventato e ferito, ha immediatamente fatto scattare l’allarme denunciando l’atto subito. La fuga dell’immigrato si è interrotta alla stazione di Lodi intorno alle 20. Qui, infatti, erano giunti gli agenti della locale Questura che hanno rintracciato ed arrestato il rapinatore.

La vittima è scesa a sua volta dal treno per recarsi nella vicina sede della Questura per sporgere la denuncia. Seppur con lividi in volto per l’aggressione subita, per l’uomo non si è reso necessario ricorrere alle cure del pronto soccorso. Il 23enne marocchino, invece, è stato arrestato con l’accusa di rapina e condotto nel carcere di Lodi dove ieri pomeriggio si trovava a disposizione dell’autorità giudiziaria per essere interrogato sul reato commesso.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

graffio2018

Gio, 02/07/2020 - 11:05

una semplice domanda, a cui vorrei una risposta dai governanti: perchè un marocchino con precedenti penali è ancora nel nostro paese???

RolfSteiner

Gio, 02/07/2020 - 11:12

Nel buon vecchio West ai rapinatori nei treni...

Korgek

Gio, 02/07/2020 - 11:15

@graffio2018, perchè in Italia c'è un folto gruppo di personaggi che ancora crede che i marocchini siano brava gente onesta e rispettosa degli italiani. Qualcuno adeeso tira fuori "si ma tanti di loro lavorano, ecc." Sì ma non è questione di avere un lavoro è proprio la personalità bastard inside.

marinaio

Gio, 02/07/2020 - 11:23

Graffio2018, e comunque aggiungerei, perché, visti i precedenti, non era in galera?

Melquiade

Gio, 02/07/2020 - 11:33

Come in alcuni Stati Usa: terzo reato e vai all'ergastolo! Scommettiamo che la maggior parte dei delinquenti abbandonerebbero l'Italia?

ziobeppe1951

Gio, 02/07/2020 - 11:51

SARÒ SEMPRE INFINITAMENTE GRATO AL PD E AI 5*

electric

Gio, 02/07/2020 - 11:54

Graffio 2018, la risposta è semplice: perché al governo c'è la cricca pidioti-grullini

GINO_59

Gio, 02/07/2020 - 11:59

Perché e per chi dobbiamo ancora subire?

GiovannixGiornale

Gio, 02/07/2020 - 11:59

Salvini e Meloni forever

marinaio

Gio, 02/07/2020 - 12:01

Malquiade. Da anni propongo la fedina penale a punti. Quando non ne hai più te ne vai in galera e senza alcun beneficio!! Vedrai che quando ho quasi finito i punti me ne sto con due piedi in una scarpa.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 02/07/2020 - 12:03

regolare in itaglia per...meriti penali???

tremendo2

Gio, 02/07/2020 - 12:05

e i buonisti esultano

Ritratto di cicopico

cicopico

Gio, 02/07/2020 - 12:24

li fanno venire qui per guadagnarci poi se ne fregano e i guai toccano agli italiani,noi non abbiamo le scorte che ci difendono e la polizia non li puo toccare perche le leggi sono a favore dei clandestini.pd e 5 stelle ne devono rispondere.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 02/07/2020 - 12:49

(s.i.) Nessuno osi toccare il marocchino: è sacro... Prima all'attuale concezione esistenziale in vigore nell'Occidente, poi sacro agli dei, infine sacro alla logica e all'analitica... Al contrario toccate pure la vittima per fargli male, molto male: perché solo un fessacchiotto può addormentarsi in treno con tutti i ladri che stanno in giro... La dormita della vittima, seppur repentina, va considerata palese istigazione a delinquere per qualsivoglia, occasionale ladro. Mica è colpa del leone se la gazzella si offre ad esso su di un piatto d'argento?

Malacappa

Gio, 02/07/2020 - 13:11

Diversi precedenti,arrestato dalla polizia,e subito liberato dalla magistratura amen

ItaliaSvegliati

Gio, 02/07/2020 - 13:33

Una risorsa ma quando il REDDITO DI FANNULLANZA?

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 02/07/2020 - 13:43

Ok,e mentre la nostra solerte magistratura interroga il diversamente colorato sul reato commesso (??) io,e molti italiani,ci interroghiamo sul perché un marocchino con precedenti penali stia ancora calpestando il suolo italico, invece di xazzeggiare nella savana,suo luogo naturale. Qualcuno ci risponderà?

Guido_

Gio, 02/07/2020 - 14:01

Solito titolo tendenzioso: "Pugno in faccia mentre dorme", no: pugno in faccia mentre era sveglio.

Una-mattina-mi-...

Gio, 02/07/2020 - 14:10

SONO COMMOSSO PER QUESTE RISORSE DEMOCRATICHE

Ritratto di Lissa

Lissa

Gio, 02/07/2020 - 14:14

Tempo un oretta e verrà posto a piede libero. Purtroppo questa è la nostra "giustizia"

ziobeppe1951

Gio, 02/07/2020 - 14:18

Guido...si ma il pugno in faccia l’ha preso?...secondo voi kompagni la cosa cambia?

Gianx

Gio, 02/07/2020 - 14:43

Non capita mai ad uno essere di questo governo vero...? giusto, col cavolo che prendono un treno regionale! Aereo solo di 1° classe o auto blu. I veri imbecilli, sono quelli che votano, pd, 5 stelle e fi !!

Brutio63

Gio, 02/07/2020 - 14:46

Grandi Risorse per l’Italia intente a lavorare duro per pagarci le pensioni!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 02/07/2020 - 15:01

Mi sembra la scena di sherlock holmes. Schiaffo in faccia per distrarlo, pugno nel torace, 2 costole rotte, destro in faccia, mascella rotta,.......

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 02/07/2020 - 15:16

il gesto della preziosa risorsa è comunque giustificato perchè il passeggero che dormiva oltre ad avere un comportamento non consono russava e perciò disturbava la quiete del prezioso pagatore di pensioni

paco51

Gio, 02/07/2020 - 15:19

non si sta tranquilli nel paese italia non più nostro: mi chiedo una presenza d'oltralpe sarebbe peggio? mah! forse no!

titina

Gio, 02/07/2020 - 15:29

Con diversi precedenti. Ma dico, al primo reato bisogna buttarli fuori dall'Italia!!!!

SemprePiùBasito

Gio, 02/07/2020 - 15:46

A me che sia stato arrestato non me ne frega niente, ma che giri per il nostro paese libero di fare quello che vuole grazie ad un Ministero degli interni INUTILE, si che questo incomincia ad inervosirmi ed a pensare molto male di questa maggioranza.

omaha

Gio, 02/07/2020 - 15:58

Tempo una settimana ed è fuori O si cambiano le leggi, ma con questo governo, si sta facendo l'esatto contrario o ci ritroveremo con delinquenti stranieri sempre più numerosi Stanno dando il permesso di soggiorno a gente che non dovrebbe averlo ed essere espulsa Ma sono una risorsa, si per la criminalità italiana, che gozzoviglia in ogni città del nord, dove ormai veste con abiti griffati e auto di lusso Ma è un cittadino del nord, certo

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Gio, 02/07/2020 - 16:02

Regolare in Italia ;ma` con tanti precedenti ;Non sembra regolare; direi DIFETTOSO!!

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 02/07/2020 - 18:10

MA QUALE REGOLARE IN ITALIA? UNO STRANIERO CHE COMMETTE UN REATO DEVE ESSERE RISPEDITO AL SUO PAESE E NON DEVE METTERE PIU' PIEDE IN ITALIA. GRAZIE SINISTRI!!

lisanna

Gio, 02/07/2020 - 18:43

per essere interrogato e rilasciato. mi domando come mai tutti questi soggetti sono gia'"conosciuti",sempre a piede libero, oppure sono "disturbati",stressati,o al limite,commettono reati "per necessita'"(giudici giudicanti). inoltre mi chiedo se e' possibile,giusto,normale che ogniqualvolta vengano,raramente,giudicati non in possesso dei requisiti per la protezione,si possa SEMPRE far ricorso e rimanere a tempo indefinito qui a nostre spese

Maura S.

Gio, 02/07/2020 - 18:47

I salvatori della nostra patria, vero ragazze che vi inginocchiate per loro oppure piangete per loro. Ecco le signore al governo pagate dagli italiani. Schifo, che altro!!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 02/07/2020 - 19:08

Mi domando quanti reati un clandestino deve cumulare per essere arrestato ed espulso definitivamente dal territorio italiano? A dimenticavo che il governo Gentiloni sarà ricordato come governo svuota carceri per la riforma dell’ordinamento penitenziario del 22 febbraio 2018,ove è previsto che chi verrà condannato a pene inferiori a quattro anni,la carcerazione non sarà più prevista:nel caso dei clandestini delinquenti non pagheranno neanche le spese processuali per gratuito patrocinio.

Caiofabius

Gio, 02/07/2020 - 19:25

Attendo con impazienza l’arrivo della “ troika” Forse riusciremo con molti sforzi a essere simili al resto dell’Europa ( ma ho seri dubbi) !