La vignetta di Celentano contro Pisapia

Il ragazzo della via Gluck torna a cantarle al sindaco. Nella polemica infinita contro il taglio dei 573 alberi per realizzare la quarta linea della metropolitana, Adriano Celentano questa volta ha disegnato una vignetta e l'ha pubblicata sul suo blog (ilmondodiadriano.it). Rappresenta un albero verde vicino a una casetta. Sotto, la scritta: «Caro albero, non essere così rigoglioso se no il Comune ti strangola!». Il Molleggiato aveva già polemizzato con Giuliano Pisapia un paio di settimane fa. «Un altro pezzo della via Gluck sta per essere sgozzato, l'amministrazione Pisapia ha dato il via allo scempio, e da stanotte alle quattro è iniziato lo sciagurato abbattimento di 573 alberi per la maggior parte secolari» aveva scritto sul blog. La replica del sindaco era arrivata con un tweet: «caro Adriano, Milano è rock perchè dal 2001 ha 70mila nuovi alberi e tre milioni di metri quadrati di verde in più. E due nuove metro».

La giunta iperambientalista sta facendo i conti con comitati e residenti che la sinistra ha sempre caldeggiato quando governava il centrodestra. Dopo aver bloccati i nuovi parcheggi in nome del verde «scopre» che anche per realizzare le metropolitane è necessario sacrificare alberi. E a sentire le denunce dei cittadini e dei politici, ci sta andando con la mano più pesante del necessario. In via Mac Mahon continua la protesta per fermare l'abbattimento di 29 olmi per sostituire i binari del tram 12. Abitanti e ambientalisti minacciano esposti. Ieri ha fatto un sopralluogo nella zona anche Corrado Passera, presidente del movimento Italia Unica e candidato sindaco. «La gestione dei lavori in via Mac Mahon è un esempio di cattiva amministrazione che peggio si fa fatica ad immaginare - afferma -. Si è lasciato marcire il problema con anni di incuria, non si è coinvolta la cittadinanza». L'assessore al Verde Chiara Bisconti replica secca: «Non abbiamo ‘perso mesi', ma speso il tempo necessario per condividere con Zona e cittadini un intervento importante e delicato». E una cittadina reclama invece di aver chiesto a ripetizione di sapere se erano davvero malati 11 alberi secolari tagliati di recente al parco Sempione. Alla Zona 1 ha inviato una richiesta formale, allegando le fotografie ai tronchi che sembrerebbero assolutamente sani. «Ovviamente - afferma il capogruppo Fi in Zona 1 Filippo Jatach che ha raccolto la protesta - stride molto da parte di una “giunta verde“ vedere come vengono abbattuti alberi decennali per motivi assolutamente inventati. Al rientro chiederò spiegazioni in merito con un indagine approfondita, e chiederò anche il perché non è stata data risposta di alcun tipo alle domande poste dalla cittadina che ha scritto».

Commenti