L'allarme degli 007 Usa: "L'Iran prepara ondata di attentati in Europa"

Secondo Washington, gli attentati sarebbero pianificati all'interno delle istituzioni diplomatiche e culturali iraniane in Europa. E chiede che i partner Ue espellano i diplomatici iraniani

I servizi segreti Usa hanno lanciato l'allarme circa il rischio di attentati di matrice iraniana sul suolo europeo.

L'intelligence di Washington, nella persona di Nathan Sales, coordinatore capo delle agenzie antiterrorismo federali, ha messo in guardia le autorità del Regno Unito e dei Paesi Ue rispetto alla "strategia di destabilizzazione" promossa da Teheran. Secondo l'alto funzionario Usa, interpellato dal quotidiano britannico The Daily Telegraph, la Repubblica islamica avrebbe varato uno "spaventoso" progetto di espansione della propria ideologia fondamentalista, da attuare mediante "attentati spettacolari".

Il piano terroristico in questione, a detta di Sales, troverà a breve applicazione in Gran Bretagna e negli Stati membri dell'Unione, giudicati dal Paese degli ayatollah "fragili" e "facilmente permeabili da unità di attentatori professionisti". Questi ultimi, una volta infiltratisi nel territorio di tali nazioni, avranno il compito di instaurare lì, mediante numerose azioni violente, un clima di angoscia e disorientamento.

Il rappresentante degli 007 americani sostiene che la Repubblica islamica avrebbe pianificato tale ondata di attentati nel Vecchio continente al fine di dissuadere Londra e le cancellerie dei membri Ue dal seguire la politica fortemente anti-persiana dell'amministrazione Trump.

La cura dei preparativi degli attentati promossi dall’Iran spetterebbe alle varie ambasciate, consolati, uffici commerciali e istituti di cultura di tale Paese sparsi nel Regno Unito e negli Stati Ue. Per questo, a detto del funzionario Usa, le autorità occidentali dovrebbero decretare l'espulsione dai propri territori di tutto il personale diplomatico di Teheran. La misura in questione, assicura Sales, rappresenterebbe un “brusco stop” allo sviluppo della strategia terroristica elaborata dagli Ayatollah.

Né l'esecutivo May né le cancellerie dei membri dell’Unione hanno per il momento rilasciato commenti ufficiali sull'allarme lanciato dall'intelligence statunitense. L'agenzia di informazione di Teheran Fars News Agency ha invece reagito alle dichiarazioni di Sales bollandole come "calunniose" ed emblematiche della "paranoia anti-iraniana del governo americano".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cir

Sab, 16/03/2019 - 10:20

l' iran ha mai fatto attentati in nessuna parte del mondo , a differenza di voi sporchi yankees che avete rotto le scatole a tutti .

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Sab, 16/03/2019 - 10:30

Dobbiamo imparare a convivere con gli attentati ; esisteranno per ancora molti anni fino a che i fanatici delle diverse religioni , non capiranno che stanno pregando lo stesso Dio in modi diversi.

Reip

Sab, 16/03/2019 - 10:35

Ma.. Spero che i terroristi iraniani sappiano che in in Italia non c’e’ bisogno di fare attentati e in particolare non c’e’ alcun bisogno di altri terroristi! Ci sono gia’ il Pd e il sistema di sinistra, le toghe rosse, il vaticano, le coop, la mafia, la ndrangheta, la camorra, la mafia nigeriana, quella albanese e il M5S! Bastano e avanzano!

Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 16/03/2019 - 10:53

... se ci aggiungi la lega tutto detonerà!

Jon

Sab, 16/03/2019 - 10:56

L'Intelligence Americana..Ma Quale? Ne esistono ben 16 di Agenzie, tutte di spionaggio che costano ai contribuenti 53 Mld di $/anno. Ognuna copre degli interessi particolari, anche contrapposti, con qualsiasi mezzo, anche illegale. Non operano alcuna azione di sicurezza in quanto nessun paese li attacca..tranne che per il 9/11 in cui erano tutti in vacanza..!!! Spargono Fake a tutto spiano, complici le agenzie dei media che ben pagate eseguono...e creano nemici immaginari da perseguire senza pai pagarne i crimini..

DRAGONI

Sab, 16/03/2019 - 10:57

@Reip:LO SANNO!!E NON SOLO GLI IRANIANI. ECCO SPIEGATI L'ASSENZA DI ATTI TERRORISTICI IN ITALIA . EVENTUALI ATTI TERRORISTICI FATTI IN ITALIA FAREBBERO ALZARE LE MISURE DI SICUREZZA INTACCANDO , MAGARI CON LEGGI SPECIALI DI EMERGENZA, LA FILIERA , IN VARIO MODO CONNIVENTE TRA LE VARIE REALTA' TESE A CREARE UNO STATO DI PRENNE INSICUREZZA NAZIONALE E CHE SONO STATE DA TE SINTETICAMENTE MA BEN EVIDENZIATE.

anna.53

Sab, 16/03/2019 - 11:41

alfredido2 10.30 concordo in pieno!

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 16/03/2019 - 13:36

come le armi di saddam???

EchiroloR.

Sab, 16/03/2019 - 14:11

L'intelligence di Washington ha il nome di John Bolton

EchiroloR.

Sab, 16/03/2019 - 16:57

MA CON L'IRAN NON DEVI ESSERE INGENO!! Gli ayatollah quando arrivarono al potere ordinarono l'assassinio di tutti i socialisti, socialdemocratici e comunisti in Iran...alcuni sono fuggiti all'estero, gli altri sono stati sterminati..

Reip

Sab, 16/03/2019 - 17:40

@giovinap... Di sicuro non simpatizzo per la Lega tuttavia fino a a prova contraria la Lega praticamente da sola cerca di tenere fuori i probabili terroristi africani, membri dell’isis, mafiosi nigeriani e quant’altro si nasconda all’nterno delle orde di finti profughi clandestini che invadono l’Italia. Inoltre sempre la Lega nel suo male, anche se e’ un partito corrotto come qualunque altro partito italiano, dato che e’ formato da italiani per l’appunto, tra l’altro si oppone alle coop rosse e alle ong, trasfommerebbe volentieri per il business del sistema di sinistra l’italia in un immenso e virulento campo profughi! Sono solo i sinistricoli meridionali falliti e ignoranti come te che farebbero entrare i finti profughi clandestini in Italia! Purtroppo pero’... Vi e’ andata male!