California, apre il primo ristorante di cannabis

Il ristorante inaugurato a West Hollywood. I clienti avranno la possibilità di fumare diverse tipologie di cannabis abbinandole ai piatti proposti nel menu del locale

E i signori che canna gradiscono fumare con l’hamburger? Ecco la frase canonica che da oggi in poi i clienti del primo ristorante americano di cannabis si sentiranno chiedere dai camerieri quando ordineranno la propria pietanza dal menu del locale.

Il nuovo e primo ristorante di cannabinoidi si chiama “Lowell Farms” ed è stato aperto a West Hollywood in California. La particolarità di questo locale, come avremo già intuito, non sono i piatti offerti dallo chef, ma l’accompagnamento che viene proposto per i diversi cibi. Infatti, il ristorante offre ai propri clienti una vasta gamma di prodotti erbacei a base di cannabis, proprio come fa un qualsiasi locale proponendo la lista dei vini.

Strizzando l’occhio ai famosi caffè olandesi di Amsterdam, dove la consumazione di cannabis è storica, il nuovo locale americano ha circa 240 posti a sedere e si rivolge a una clientela adulta, ovvero dai 21 anni in su, come previsto dalla legge americana.

Ad aiutare i clienti nel capire che tipo di canna abbinare ai piatti, non ci sono dei normali camerieri, ma una sorta di “Sommelier della canna”, professionisti altamente specializzati (chiamati “Flower Hosts” o “Budtenders”), che hanno il compito di guidare la clientela nella scelta delle canne da fumare, dispensando consigli sia a intenditori che a novizi su quale varietà di cannabis ordinare.

Uno degli slogan del locale è appunto: “ogni canna ha il suo piatto”. Infatti, l’esatto connubio tra specifica tipologia di cannabis e il corretto cibo possono esaltare notevolmente il sapore del piatto.

Per i clienti meno esperti, e forse più pigri, il locale propone delle canne già confezionate (o come si dice in gergo “già rollate”), pronte per essere fumate, ad un costo di 18 dollari, abbinandole ai piatti del locale. Inoltre, sono disponibili alcuni strumenti per fumare meglio la cannabis, ovvero bong, pipe ad acqua, ecc.

Per l’apertura del locale sono arrivate persone da diversi parti del paese, e non sono mancate delle coppie persino dall’Inghilterra. Nei prossimi mesi sono già in programma le inaugurazioni di altri sette ristoranti di cannabis simili, non tanto distanti da Lowell Farms.

La California è attualmente il più grande mercato legale di marijuana al mondo, che ha deciso di legalizzare il consumo di cannabis nel 2018, sia per scopi medicinali che ricreativi.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.