Cina, cosa è successo a febbraio: le date memorabili

Dagli aiuti italiani contro il nuovo coronavirus al lancio di 4 stalliti con un solo vettore: gli eventi più importanti di febbraio

La promulgazione in Cina della legge sulla biosicurezza potrebbe essere accelerata

Si è tenuta lo scorso 14 febbraio la dodicesima riunione della Commissione per l’approfondimento della Riforma del Comitato centrale del Partito comunista cinese. Il Segretario generale Xi Jinping ha sottolineato che la biosicurezza dovrebbe essere incorporata nel sistema di sicurezza nazionale, aggiungendo anche che una legge sulla biosicurezza dovrebbe essere introdotta quanto prima. Ad oggi la Cina ha formulato più di dieci leggi e regolamenti speciali nel settore della biosicurezza, manca ancora però una legge di base completa. Nell’ottobre dello scorso anno il progetto di legge sulla biosicurezza, seguito con attenzione da tutti, è stato sottoposto per la prima volta a delibera da parte del Comitato permanente dell’Assemblea nazionale del popolo. Il progetto rende inequivocabile che salvaguardare la biosicurezza nazionale è un “requisito generale”, garantire una buona salute al popolo è un “obiettivo fondamentale”, proteggere le risorse biologiche e promuovere uno sviluppo sano della biotecnologia e prevenire le minacce biologiche sono “compiti principali”.

L’Italia invia il primo aereo carico di rifornimenti medici speciali per assistere la Cina nella lotta all’epidemia

Il 15 febbraio è decollato da Brindisi il primo aereo speciale carico di materiale medico inviato in Cina per fornire assistenza nella notta all’epidemia di CODIV-19. Si tratta del primo volo speciale di materiale medico organizzato dal Governo italiano dopo lo scoppo dell’epidemia. Roberto Colaminè, vicedirettore generale della Direzione generale per la cooperazione allo sviluppo del Ministero degli Affari Esteri italiano, ha affermato che le forniture mediche consistono principalmente in mascherine e indumenti protettivi urgentemente necessari al personale medico cinese in prima linea nella lotta dell’epidemia, e sono state raccolte congiuntamente dal Governo italiano e dai cinesi d’oltremare. “Potremo battere questa malattia con uno sforzo comune, tutti insieme. Uno sforzo guidato da coloro che sono in prima linea, soprattutto il personale sanitario in Cina e da tutta la comunità internazionale che si unisce a chi sta in prima linea. Abbiamo cominciato questo anno senza prevedere questa difficoltà, ma adesso è emersa. Come tutti gli amici nel momento di bisogno, cerchiamo di aiutarci l’un l’altro a superare il momento di difficoltà.”

La Cina lancia 4 satelliti con un solo vettore

Alle ore 05:07 del 20 febbraio, presso il Centro di lancio satellitare di Xichang, la Cina ha lanciato con un solo razzo Lunga Marcia 2D quattro satelliti (C, D, E e F) per effettuare test su nuove tecnologie. I satelliti sono entrati nell’orbita prestabilita, completando con successo la missione. Questi nuovi satelliti sono usati principalmente per esperimenti tecnologici di osservazione della terra in orbita. Il razzo Lunga Marcia 2D è un razzo portante di secondo stadio liquido a temperatura normale che ha la funzionalità di lancio a stella singola e multipla; è in grado di lanciare satelliti singoli o molteplici ed è prodotto dalla Shanghai Academy of Spaceflight Technology (SAST).

Turpan diventa una New Energy City

Città dello Xinjiang che sorge nell’omonimo bacino, Turpan gode di un tipico clima continentale arido desertico, secco e freddo in inverno e caldo in estate. Tra gennaio e febbraio la temperatura media a Turpan è di circa 10 gradi sotto zero, ma i suoi abitanti che vivono nell’area delle nuove fonti di energia possono indossare nelle loro case abiti leggeri. In quest’area,ì che si trova nella parte est di Turpan, nel deserto del Gobi, è usata la tecnologia della pompa di calore geotermica che produce aria fresca in estate e aria calda in inverno, ed è migliore dei condizionatori e delle stufe. La tecnologia della pompa di calore geotermica è una fonte di energia pulita, raffredda e riscalda gli edifici riciclando le acque sotterranee che rimangono a una temperatura costante.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.