Conte chiude gli aeroporti: gli ultimi 5 voli atterrati stamattina

Dopo i primi due casi accertati di Coronavirus in Italia Conte chiude gli aeroporti per il traffico aereo "da e per la Cina", ma 5 voli con oltre mille passeggeri sono in arrivo a Milano e Roma

In seguito alla conferma dei primi due casi accertati di contagio da Coronavirus in Italia, Palazzo Chigi ha deciso di chiudere immediatamente gli aeroporti a tutti i voli provenienti dalla Cina, ma cinque aerei, che erano già in rotta, sono atterrati comunque in queste ore.

La drastica precauzione approvata dal presidente dal Consiglio Giuseppe Conte di chiudere gli aeroporti italiani ai voli proveniente dalla Cina non terrà conto di cinque voli, decollati prima della conferenza stampa che ha reso noto a tutto il Paese che il Coronavirus ha raggiunto il suolo italiano. Decollati da Hangzhou, Chongqing, Guanzhou, Pechino e Shangai, i cinque voli intercontinentali che in queste ore stanno sorvolando Asia occidentale, atterranno tra le 5:50 e le 7:00 del mattino a Roma Fiumicino e Milano Malpensa - principali scali internazionali del nostro paese. Il blocco del traffico aereo da e per la Cina deciso da Palazzo Chigi è stato promulgato intorno alle 22.30 ora italiana, dunque non poteva essere esteso, evidentemente, ai voli operati da tre compagnia di bandiera cinesi: Air China, China Southern Airlines e Hainan Airlines. Si tratterebbe di 2 Airbus A330, 2 Airbus 350 e un Boeing 787, per un totale approssimativo di oltre 1000 passeggeri. Tutti i voli sono facilmente tracciabili sui siti di libera consultazione che seguono il traffico aereo civile come Flightradar24.

La misura annunciata dal premier Conte e firmata dal ministro della Sanità Roberto Speranza è attualmente la più "restrittiva" d'Europa, ma sono molte altre compagnie straniere che hanno optato per la cancellazione - a tempo determianto - di tratte dirette e provenienti dalla Cina. La lista è lunga, ma la prima compagnia aerea ad aver bloccato i voli provenienti dalla Cina è stata British Airways, seguita immediatamente da American Airlines, Air India e dalla compagnia sudcoreana Seoul Air. Lufthansa Swiss Air e Austrian Airlines hanno sospeso tutti i voli per la Cina fino al 9 febbraio, mentre Air France ha sospeso solo le tratte su Wuhan: il focolaio dell'epidemia del Coronavirus.

Mentre le autorità occidentali invitano al mantenere la calma nei confronti di quella che nei giorni scorsi era già stata dipinta dai media come una pandemia, gli aeroporti cinesi si stanno letteralmente svuotando, mentre si operano piani di evacuazione per tutti i cittadini stranieri che restano "asserragliati" nelle loro abitazioni di Wuhan prima di venire ricondotti in sicurezza in patria. I disagi per i passeggeri cinesi, che rimarranno bloccati nel nostro paese, come nel resto d'Europa, sono inimmaginabili; tanto quanto le ripercussioni sul traffico aereo internazionale che la decisione di chiudere i principali scali ai voli provenienti dalla Cina - probabilmente emulata da altri Stati nelle prossime ore - promette di scatenare. Negli Stati Uniti l'Allied Pilots Association, un sindacato che rappresenta 15.000 piloti dell'American Airlines, ha già richiesto un'ordinanza restrittiva temporanea ma immediata contro la propria compagnia per fermare il servizio del vettore Usa-Cina, appellandosi al rischio di "entrare in contatto con il Coronavirus". La sospensione dei collegamenti con la Cina per il terrore di diffondere una pandemia - che ora conta 9. 692 contagiati e 213 decessi - sembra essere solo all'inizio: il panico potrebbe portare ad un vero e proprio isolamento del Paese in attesa di una soluzione per scongiurare questa temibile minaccia.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Mefisto

Ven, 31/01/2020 - 08:27

Bisognava farlo una settimana fa. Da qualche parte ho letto che sono sbarcati a Milano 8 giorni fa e adesso sono a Roma... praticamente hanno scorrazzato per tutta l'Italia. Anche l'OMS, un branco d'incapaci. Di sicuro hanno misurato la temperatura, quando sono atterrati a Milano, e non avevano febbre, ma questa misura preventiva si è rivelata assolutamente inutile. Il bello è che sono turisti, non due cinesi che si riunivano alle loro famiglie.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 31/01/2020 - 08:27

chiude la stalla quando i buoi sono gia' scappati...avar' auto il permesso dalla Ue??= tanto oramai,qualsiasi cosa che si fa bisogna chiedere il permesso..

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 31/01/2020 - 08:33

Sarà meglio che richiudi anche i porti e mandi a quel Paese le ong. Ora siamo noi a dire che vogliamo navi sicure.

Gatto Giotto

Ven, 31/01/2020 - 08:34

Giuseppe Conte non potrà che peggiorare le cose in un momento di crisi: la sua incapacità nel gestire le cose è pari solo alla sua abilità nel raccontare bugie.

gneo58

Ven, 31/01/2020 - 08:34

ma conte (volutamente minuscolo) lo sa che l'Italia e' circondata da 3 lati dal mare ? qualcuno lo avvisi.

Arnyarny

Ven, 31/01/2020 - 08:41

Ma per i barconi dei clandestini porte SPALANCATE

tremendo2

Ven, 31/01/2020 - 08:43

ah, se vogliono chiudono gli aeroporti. I migranti invece sono accolti a braccia aperte sempre e comunque. Non c'è virus che tenga.

lolafalana

Ven, 31/01/2020 - 08:50

Voglio sperare che chi sbarca da questi ultimi aerei venga sottoposto alla bella quarantena dei quindici giorni...

Albius50

Ven, 31/01/2020 - 08:59

Con oggi fermo tutto, ma fino a ieri?

jaguar

Ven, 31/01/2020 - 09:09

Un pò tardiva come decisione. Piuttosto bisognerebbe chiedere al regime cinese da dove è partito il virus, da un laboratorio o dalla leggendaria igiene di quei luoghi?

savonarola.it

Ven, 31/01/2020 - 09:09

Sono anni che chi arriva per mare ci appesta con tubercolosi, scabbia ed ebola e questi chiudono gli aeroporti. STRABICI.

ccappai

Ven, 31/01/2020 - 09:11

@lolafalana... se vi sono evidenze di mediche è ciò che avverrà. Diversamente, non ha alcun senso segregare delle persone per 15 giorni per il solo fatto di provenire dalla Cina.

jaguar

Ven, 31/01/2020 - 09:17

tremendo2, i migranti sono tutti in perfetta forma, stanno meglio di noi.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Ven, 31/01/2020 - 09:25

CINESI NIENTE PAURA NESSUN PROBLEMA CI SONO I BARCONI E I PORTI SONO APERTI

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 31/01/2020 - 09:37

Che idioti! Si chiudono gli aeroporti per una specie di influenza che, al massimo, potrà causare qualche morto, mentre si lasciano aperti i porti per favorire la grande invasione che causa, giorno dopo giorno, il disastro sicuro del paese. Che idioti! Non deve meravigliare che si stia in declino da decenni.

27Adriano

Ven, 31/01/2020 - 09:40

...della serie..chiudiamo gli aeroporti, ma lasciamo aperti i ...porti!!!

Andrea_Berna

Ven, 31/01/2020 - 09:41

1) Chiude gli aeroporti, ma lascia i porti spalancati a migliaia di clandestini delle cui condizioni di salute non si sa nulla 2) Prima di chiudere gli aeroporti avrebbe dovuto prendere un volo di sola andata per la Cina insieme a tutto il consiglio dei ministri: il rischio-paese sarebbe immediatamente diminuito di conseguenza.

cesare caini

Ven, 31/01/2020 - 09:42

Come sempre in Italia chiudono le stalle quando i buoi sono scappati ! E quando arriverà il Virus dal mare ?

rossono

Ven, 31/01/2020 - 09:45

Ancora una volta il razzista aveva ragione.

il gatto nero

Ven, 31/01/2020 - 09:50

Il pericolo maggiore, a mio modesto parere, e’ l’Africa dove non esiste una situazione sanitaria di contrasto a questa pandemia. E dove i cinesi si sono impossessati di strutture e infrastrutture e avendo in loco decine di migliaia di impiegati e operai e managers cinesi. Inoltre i voli non sono stati cancellati da e per la Cina. E noi facciamo bellamente arrivare migranti dall’Africa. Mi auguro che i ns governanti riflettano bene !!

graffio2018

Ven, 31/01/2020 - 09:52

quindi immagino che Conte verrà denunciato per sequestro di persona, no??? ah ma non è Salvini... ah ma qui si parla di salute pubblica.... eppure i clandestini (parole della Boldrini eh!!!) erano "pieni di scabbia" e lei voleva lasciarli girare liberamente sul suolo italiano ad attaccarci la malattia, fregandosene della salute della popolazione... come del resto stanno diffondendo meningite, epatite, malattie della pelle mai viste (qui parlo per esperienza personale di una parente mia che lavora in ospedale e l'ha presa). La vogliamo capire che il buonismo deve essere da parte quando in gioco c'è la salute e la vita di intere nazioni???

Ogliastra67

Ven, 31/01/2020 - 09:55

E' INUTILE FAR SOSPENDERE I VOLI E POI FAR ENTRARE LA GENTE CON LE ONG. IL VIRUS SI STA PROPAGANDO ANCHE IN NORD AFRICA....SIGNORI DEL PD SVEGLIATEVI..STAVOLTA NON E' SALVINI CHE VE LO CHIEDE MA LA COSCIENZA POPOLARE...O ANCHE IN QUESTO CASO VE NE FOTDETE!!!!!

Ritratto di bimbo

bimbo

Ven, 31/01/2020 - 10:00

Mah! forse mettersi in quarantena a casa propria ed evitare contatti? Oppure pensare di bloccare tutti i cinesi che arrivano nel paese? Tra il dire e il fare cè la trasparente politica.

moichiodi

Ven, 31/01/2020 - 10:05

Si conte chiude gli aeroporti. Si Conte. Come Salvini chiude i porti. Solita mistificazione. Infatti è scritto nell'articolo "la drastica precauzione APPROVATA da conte". Sono decisioni che prendono le autorità sanitarie. I politici ne prendono atto. Non è che possono sostituirsi agli specialisti. Come al solito si personalizza per magnificare(salvini-capitano tuttofare) o per denigrare. La realtà del funzionamento di uno stato è ben diversa.

steluc

Ven, 31/01/2020 - 10:09

Come al solito , la realtà esplode sulla faccia di questi besughi . Aereoporti chiusi tardi, porti sempre aperti , nessun controllo preventivo o censimento presso le numerose comunità cinesi in Italia. E sti interdetti parlano di citofoni...

Fjr

Ven, 31/01/2020 - 10:12

Gatto nero pienamente ragione se i due ceppi ,perché dall’Africa arriva di tutto,dovessero fare un gemellaggio e generare un nuovo ceppo allora si che stiamo freschi,qualcuno si ricorderà dell’ebola e dei morti immaginiamo la stessa cosa su scala mondiale,un po’ come nel film virus letale che in qualche modo ricorda questa situazione,solo che nel film gli americani avevano pronto il piano tabula rasa

Firestarter

Ven, 31/01/2020 - 10:12

Perché con l'Ebola in Africa non c'è alcun blocco per gli africani?

ST6

Ven, 31/01/2020 - 10:14

Evvai di strumentalizzazione politica sulle morti di questi poveri cittadini cinesi... Mammà e che sciacalli ...

moichiodi

Ven, 31/01/2020 - 10:14

....e diamo atto alle autorità sanitarie italiane che hanno fatto adottare la decisione "più drastica in Europa". Cioè l'Italia è quella che sta facendo la prevenzione maggiore. Dopo di che se uno si ammala dagli a Conte! Ed è quello che vuole il giornale. I soliti commenti di scienziati medici che ne sanno più di tutti. Fronteggiano crisi economiche, emigrazioni, malattie, attentati, frane, terremoti prendendosela con i comunisti comunisti comunisti comunisti

momomomo

Ven, 31/01/2020 - 10:23

..."...Conte chiude gli aeroporti..."... Basta con le discriminazioni: se vengono chiusi gli AERO-PORTI, perché non vengono chiusi pure i PORTI ...!!!???

SAMING27

Ven, 31/01/2020 - 10:26

Il problema è l'Africa perchè in quel continente ci sono migliaia di imprese cinesi e l'Africa non ha le attrezzature sanitarie capaci di identificare gli infetti dal virus nè di curarli nè di evitare che circolino per i loro paesi. Noi importiamo migliaia e migliaia di africani con tutte i pericoli che ora ne conseguono. Glielo avranno detto a Conte e al PD che bisogna fermare ogni sbarco dall'Africa?

alev

Ven, 31/01/2020 - 10:27

"La drastica precauzione approvata dal presidente dal Consiglio Giuseppe Conte di chiudere gli aeroporti italiani.." La precauzione si chiama PRE perchè è fatta prima. Dopo due casi accertati non è più PRE. Detto ciò.. non so cosa altro dire.. Se non che non siamo messi bene. Affatto. Spero solo si sbrighino a trovare una cura. Le possibilità di limitare il contagio mi sembrano davvero pochine...

momomomo

Ven, 31/01/2020 - 10:29

Problema: se per confermare la diagnosi sullo stato di salute di quei due cittadini cinesi sulla nave da crociera hanno avuto bisogno di 24 ore, tenendo ferme sulla nave quasi 6000 persone nel porto di Civitavecchia, di quanto tempo avranno bisogno per confermare lo stato di salute di un centinaio di clandestini sbarcati settimanalmente dai barconi ?

lolafalana

Ven, 31/01/2020 - 10:31

Mi chiedo se si sviluppasse il contagio tra i migranti provenienti dall'Africa a centinaia quali provvedimenti sarebbero in grado di prendere le autorità, probabilmente i controlli sanitari andrebbero al collasso...

xgerico

Ven, 31/01/2020 - 10:31

@moichiodiVen, 31/01/2020 - 10:05 Quanta ragione ha lei! Quì aprono la "tastiera" e gli danno fiato!

lolafalana

Ven, 31/01/2020 - 10:33

Stranamente non sono segnalati contagi in Africa: non è che i dati non vengano comunicati...?

lolafalana

Ven, 31/01/2020 - 10:38

ccappai, le segnalo che vengono messi in evidenza casi di individui asintomatici ma che comunque sono contagiosi, quindi sarebbe necessaria comunque la quarantena.

xgerico

Ven, 31/01/2020 - 10:44

@Fjr-Ven, 31/01/2020 - 10:12. Io invece le ricordo il colera in italia. le risulta che gli africani, a suo tempo, abbiano fatto dei blocchi?

sbrigati

Ven, 31/01/2020 - 11:14

Se esiste un problema sanitario, come dichiarato dall' oms, si sarebbero dovuti vietare immediatamente tutti i voli dalla Cina, fino a quando la situazione non sarà chiarita. Così fanno le Nazioni serie, ma i nostri sono i "più meglio". quindi avanti signori c'è posto.

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Ven, 31/01/2020 - 11:17

mefisto non dire corbellerie: le prime misure, prese due giorni fa, le hanno stabilite singole compagnie aeree e non gli stati! Conte è stato tra i primi e con norme tra le più stringenti. e comunque smettetela di goglottare dopo ogni spetazzata proferita dal capitone: vogliono farci credere chissà cosa perché all'informazione mainstream fa comodo tenerci sotto il giogo della paura, in realtà è un virus un po' più forte dell'influenza che miete 8.000 vittime l'anno solo in Italia (circa lo 0,1-0,2% degli ammalati), ma nessuno si sogna di chiudere il mondo per non farla arrivare.

jaguar

Ven, 31/01/2020 - 11:17

tremendo2, i migranti sono in perfetta salute, stanno meglio di noi.

graffio2018

Ven, 31/01/2020 - 11:23

xgerico cerchi di ragionare... c'è un'emergenza sanitaria in atto!!! se gli africani sono stati superficiali a suo tempo, e hanno avuto migliaia di morti, dobbiamo esserlo anche noi e averli anche noi???

xgerico

Ven, 31/01/2020 - 12:04

@graffio2018-Ven, 31/01/2020 - 11:23. Perchè quando abbiamo avuto il colera noi, ci hanno chiuso e messi in quarantena. (le ricordo che il virus del colera e classificato "classe a".) Suvvia un po di coerenza.

xgerico

Ven, 31/01/2020 - 13:31

@graffio2018-Ven, 31/01/2020 - 11:23 lei sproloquia a tutto spiano. Si curi, anzi si isoli dal mondo così evita bacilli, virus e polveri sottili!

Reip

Ven, 31/01/2020 - 13:48

Conte e’ un BUFFONE! Troppo tardi adesso! Da tempo la situazione in Cina era gia’ gravissima! Le autorita’ sapevano! E il problema non e’ soltanto chi arriva dalla Cina ma anche chi proviene da altri Paesi. In Africa ci sono migliaia di imprese cinesi, e milioni di cinesi viaggiano in quel continente! Il grosso delle fabbriche, dell’import export in quasi tutto il continente africano, e’ cinese! In quelle regioni, non esistono infrastrutture sanitarie, tali da poter controllare l’epidemia. In Africa il VIRUS trasportato dai cinesi si diffondera’ velocemente, perche’ li non c’e’ un sistema capace di “contenere” il virus. Gli africani infetti poi si sposteranno verso l’Europa, e grazie al Governo di sinistra pro accoglienza, e le ONG verranno “trasportati” in Italia! Oltre a migliaia di sconosciuti disperati tra mercenari, trogloditi tagliagole e islamici terroristi, sbarcheranno migliaia di impestati, che diffonderanno velocemente il virus letale!

machimo

Ven, 31/01/2020 - 18:48

Aiai conte la rovina del paese

GeoGio

Ven, 31/01/2020 - 22:46

Terribile dubbio attraversa l'Italia: e' peggio Conte2 o il coronavirus?