Covid-19, Boris Johnson choc: "Abituatevi a perdere i vostri cari"

Boris Johnson, durante la giornata di ieri, ha parlato ai cittadini che rappresenta, avvertendoli sulle conseguenze nefaste di questa pandemia. Un discorso che rischia di finire sui libri di scuola

Boris Johnson è un pragmatico. Il premier inglese lo ha dimostrato ancora una volta nel corso della giornata di ieri, quando ha parlato al Regno Unito della situazione legata alla diffusione del coronavirus. La frase che sta circolando su ogni media è questa: "Molte famiglie perderanno i loro cari prima del tempo".

Si tratta di una presa di posizione angosciosa, che può nascondere un'incertezza di fondo. Non è chiaro quanti britannici siano già stati interessati dal contagio, che per l'Oms - vale la pena ricordarlo - è pandemico. Non è chiaro, poi, quanti britannici saranno interessati dal Covid-19 nel prossimo futuro. Qualcuno, alzando il tiro, parla di 10 mila possibili casi. E questi sarebbero quelli già registrabili. La situazione di partenza è un'incognita. Il procedere pure. Dipenderà - come abbiamo imparato - anche dalle modalità e della cadenza tramite cui verranno fatte le analisi, gli ormai noti tamponi. Ma lo speech di Boris Johnson rischia di rimanere nella storia contemporanea. Se non altro perché il leader conservatore ha posto l'accento sulla non disponibilità all'adozione di misure restrittive eccessive, che possano compromettere lo stato di salute dell'economia in Uk.

Nella giornata di oggi, è arrivata qualche specificazione: "Il nostro obiettivo - hanno fatto sapere dall'esecutivo, stando a quanto riportato dall'Adnkronos - è ridurre il picco dell'epidemia così che il Servizio sanitario nazionale sarà in una condizione più forte, quando le condizioni climatiche miglioreranno". Boris Johnson, insomma, non si è tirato indietro: il premier combatterà. Come sta avvenendo in altre parti d'Europa. Come stanno cercando di fare altri esecutivi. Ma il focus sul fatto che che le scuole e le manifestazioni pubbliche non saranno sigillate mediante una serrata cautelative viene cavalcato dall'opposizione progressista, che sul punto non molla. Non che Boris Johnson ieri abbia sottovalutato il Covid-19, anzi. Il vertice dell'esecutivo britannico ha aggiunto pure quanto segue: "Dobbiamo essere tutti chiari, questa è la peggiore crisi di salute pubblica di una generazione. Alcune persone lo confrontano con l'influenza stagionale. Ahimè, non è giusto. A causa della mancanza di immunità questa malattia è più pericolosa". Il coronavirus spaventa eccome. Ma il Regno Unito - questa è la sensazione che circola - non rinuncerà alla normalità. Almeno non in queste prime fasi.

Poi Boris Johnson ha voluto distribuire qualche consiglio sanitario e comportamentale: le persone che percepiscono di avere una sintomatologia sospetta devono mettersi in isolamento. Nel frattempo, da Downing Street ragioneranno bene sul da farsi. Possibile, insomma, che come avvenuto negli Stati Uniti d'America, le autorità modifichino il tiro strada facendo. Anche Donald Trump, all'inizio, pareva incline a minimizzare il quadro complessivo. Dopo l'emersione delle prime centinaia di casi, il presidente americano ha decisamente virato, sospendendo i voli dall'Europa e, soprattutto, predisponendo tutta una serie di coperture finanziarie, in realtà già in parte predisposte all'inizio di queste epidemia, che dovrebbero consentire agli States di attutire il colpo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

timoty martin

Ven, 13/03/2020 - 16:56

Quanto incoraggiante!! Auguri agli Inglesi.

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Ven, 13/03/2020 - 17:07

Hanno fatto i calcoli di quanto risparmieranno in Sanita` e Pensioni, con le centinaia di migliaia di anziani e malati cronici che moriranno, e hanno deciso misure all'acqua di rosa. In tempi di ristrettezze da Brexit, tutto fa brodo.

Savoiardo

Ven, 13/03/2020 - 17:09

Grande leader. Finalmente uno statista. Uno che on piagnucolare. Un condottiero. Certamente odiato di radicalchic politicamente corretti.

Gianca59

Ven, 13/03/2020 - 17:13

Non mi stupisce: sono stato un anno in UK per lavoro e ho visto diverse manifestazioni/proteste/articoli sui giornali per lamentare la situazione della sanità UK. BJ avrà fatto un' analisi costi/benefici e avrà tratto la conclusione di affrontare e accettare i rischi del cv. Una cosa del genere in Italia sarebbe inaccettabile tranne per alcuni che invito ad andare in UK e starsene la, per sempre.

titina

Ven, 13/03/2020 - 17:33

Che delicatezza, almeno poteva dire: pronti a perdere i nostri cari e i nostri cari a perdere noi.

alberto_his

Ven, 13/03/2020 - 17:43

Tutto sommato in Italia non siamo messi così male

anita_mueller

Ven, 13/03/2020 - 17:43

UK e USA sono due nazioni canaglie abitate da angeli caduti (Inghilterra significa appunto la terra degli angeli caduti), ovvero da tanti piccoli spocchiosi anticristi. L'Italia, se confrontata con paesi come la Svizzera, l'Austria, la Germania, l'Olanda o i paesi scandinavi, fa leggermente schifo ma se confrontata con USA e UK, allora è un paradiso.

amicomuffo

Ven, 13/03/2020 - 17:59

ne abbiamo lette, in passato, sulla sanità Inglese....sinceramente non li invidio!

ohibò44

Ven, 13/03/2020 - 18:04

“Non che Boris Johnson ieri abbia sottovalutato il Covid-19, anzi” capisco essere di destra ma far finta di non vedere è da talpe, e in questo caso anche abbastanza stupide

Pigi

Ven, 13/03/2020 - 18:13

Complimenti a Johnson. I minimizzatori al governo, nonostante le sberle, continuano a minimizzare. Minimizzano su tutto: sui migranti, sulla più bassa crescita del mondo in Italia e ora sul coronavirus. Purtroppo per loro (e per noi), mentre nei primi due casi i danni non si vedono immediatamente, nel caso del virus, in pochissimno tempo siamo diventati il paese più contagiato e con più morti del mondo, in rapporto alla popolazione.

bernardo47

Ven, 13/03/2020 - 18:15

johnson un vero genio,Bravi inglesi avete scelto bene! complimenti!

bernardo47

Ven, 13/03/2020 - 18:35

johnson e trump stanno facendo un grande servizio ai loro popoli! Presto ne vedranno tutte le conseguenze!

Savoiardo

Ven, 13/03/2020 - 18:36

C'e' da ridere, cari signori. Da dove il PCI ha copiato IL SSN (legge 833 del 1978 con la DC succube)? DAL SERVIZIO SANITARIO INGLESE!!!

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Ven, 13/03/2020 - 18:41

anita_mueller 17:43 - Non so da dove abbia preso l'etimologia "angeli caduti"...England viene da "Englaland" che viene da terra degli Angli, tribu` germanica del Medioevo. Per il resto ha solo ragione.

WSINGSING

Ven, 13/03/2020 - 18:52

Un triplice urrà per Giuseppe Conte.

Ritratto di Jexm

Jexm

Ven, 13/03/2020 - 19:13

...il problema è degli italiani..che hanno una paura di morire atavica, malgrado sia la "patria" della "fede" cattolica

DIAPASON

Ven, 13/03/2020 - 19:19

ma allora sono meglio i cinesi?

jaguar

Ven, 13/03/2020 - 19:24

Una dichiarazione antipanico.

Ritratto di Joyforall

Joyforall

Ven, 13/03/2020 - 19:24

La sanità è sempre stato un costo per il regno unito e.mai un bene prezioso. NHS fa schifo e chiamare l'111 x emergenza covid non ti mandano nsssuni casa.... a tutti coloro che idealizzano questo paese

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Ven, 13/03/2020 - 19:27

Se uno avesse avuto la missione da una potenza straniera o magari dagli alieni, di distruggere il Regno Unito, avrebbe fatto esattamente quello che ha fatto Johnson: Brexit, isolamento internazionale, e strategia mortale sul coronavirus.

Ritratto di Joyforall

Joyforall

Ven, 13/03/2020 - 19:28

@ Gianca59. e peggiorata. Ho un impeachment al femore dal 2009, 2 due visite in italia e una sola qui 2 due anni fa, soluzione un infiltrazione. l' NHS e' un costo e non mi sorprenderebbe che con questo virus non colgano l'occasione di privatizzare tutto.

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Ven, 13/03/2020 - 19:41

Lapidario, ha semplicemente descritto senza peli sulla lingua ciò che sta accadendo in Italia in questi giorni per colpa dell'ignavia del nostro governo e delle prese di posizione di tanti sinistri politici (Zingaretti in primis). Almeno lui lo dichiara apertamente e fa una scelta a rischio.