Doppia proposta: un lungo weekend oppure un tour per scoprire insieme Matera e la Puglia

Matera, Bari, Polignano, Castellana, Alberobello, Trani, Lecce, Otranto, Santa Maria di Leuca, Gallipoli, Galatina e Ostuni

Partenza da Milano e Roma il 25 settembre 2020
Una doppia e avvincente proposta per i nostri lettori che possono scegliere tra un lungo weekend - dal 25 al 28 settembre alla scoperta di Matera, Bari, Polignano, Castellana, Alberobello e Trani oppure una settimana intera - dal 29 settembre al 2 ottobre - visitando anche le altre località sopracitate.
Un viaggio alla scoperta degli splendori di questa nostra terra meravigliosa di mare e campagna, ricca di storia e di cultura greca, romana, araba, normanna, italiana. Terra di profumi, colori, sapori, enogastronomia e monumenti.
Visiteremo insieme palazzi, templi, trulli, architettura barocca e liberty, chiese, piazze, musei, castelli, grotte e natura.
Sono previsti anche momenti liberi per giri individuali e non mancherà il tempo per shopping e visite di approfondimento. Accompagnati nel viaggio da Giannino Della Frattina, capo-redattore de il Giornale e da Stefano Passaquindici. Pernotteremo in hotel 5 stelle e 4 Superior, al prezzo speciale riservato di 1.150 euro a persona per il
long weekend e 2.090 per il tour completo in mezza pensione, escursioni, ingressi, tasse e assicurazioni incluse.
Per informazioni e prenotazioni: Passatempo, tel. 035/403530; info@passatempo.it

Una doppia e avvincente proposta per i nostri lettori che possono scegliere tra un lungo weekend dal 25 al 28 settembre - alla scoperta di Bari, Matera, Polignano, Castellana con le sue
grotte, Alberobello con i suoi trulli e Trani, oppure una settimana intera - dal 25 settembre al 2 ottobre - visitando anche la penisola Salentina con Lecce, Otranto, Santa Maria di Leuca,
Gallipoli, Galatina e Ostuni.
Un tour alla scoperta degli splendori di questa nostra terra meravigliosa di mare, monti e campagna, ricca di storia e di cultura greca, messapica, romana, araba, normanna, italiana. Terra di profumi, colori, sapori, enogastronomia e monumenti. Visiteremo tutti insieme palazzi, templi, trulli, architettura barocca e liberty, monumenti, chiese, piazze, musei, castelli, grotte e
natura - sono previsti anche momenti liberi per giri individuali - e non mancherà il tempo per
shopping e visite di approfondimento.
Incontri a sorpresa con importanti e interessanti personaggi su temi storici, politici, culturali e architettonici; serate di convivialità tra il «popolo dei lettori de il Giornale».
Un viaggio simile lo abbiamo già fatto nel 2013 ed è stato davvero un successo. Lo ripetiamo - con alcune destinazioni differenti, come per esempio Matera- anche per valorizzare il nostro Paese e aiutare gli imprenditori italiani del turismo messi in ginocchio più dal nostro governo che dal Covid. Siamo certi che sarete d’accordo anche su questo punto oltre che sull’indubbia
bellezza e attrattività del territorio.
Partiremo da Milano e Roma per Bari, punto di incontro tra oriente e occidente, questa è una città dai mille volti, tutti da scoprire. Il centro storico, un dedalo di vicoli, corti, palazzi storici e
locali, è una città nella città, con circa 30 chiese e meravigliose architetture come la Basilica di San Nicola, la Basilica romanica di San Gregorio, la Cattedrale di San Sabino e il Castello
Normanno-Svevo, voluto da Federico II.
Ai margini estremi della città vecchia, si erge il Castello Normanno Svevo, l'esempio più evidente della grandezza della città, che da sempre ha visto ricchezza e prosperità come due parole centrali e costanti nella propria definizione. Edificato dai Normanni nel XII secolo e restaurato per volere di Federico II attorno al 1230, il Castello Svevo di Bari è oggi sede della
Soprintendenza Regionale.
E, ancora, passeggiata sul lungomare, uno dei più lunghi e più belli d’Italia, inaugurato nel 1927 in epoca fascista: oggi è una delle passeggiate celebri della città e un’occasione unica per
ammirare con un colpo d’occhio una serie di palazzi in stile tardo Liberty, e allo stesso tempo respirare l’atmosfera di Bari, tra parchi verdi e un ineguagliabile panorama sull’Adriatico.
Matera è una delle perle più splendenti della Basilicata, grazie alla singolarità del suo centro storico, costituito dal rione dei Sassi. Il paesaggio suggestivo di abitazioni scavate nella roccia
calcarea che costituiscono i Sassi, hanno permesso alla città, dal 1993, di entrare a far parte del patrimonio dell’UNESCO e designata Capitale Europea della Cultura per il 2019. I Sassi rappresentano la parte antica della città di Matera e il fulcro dell’incoming in Basilicata. Il lungo fine settimana si concluderà con la visita di Polignano, Castellana, Alberobello e Trani con la sua famosa cattedrale romanica.
Chi invece proseguirà fino al 2 ottobre avrà invece la possibilità di visitare anche Lecce, Otranto, Santa Maria di Leuca, Santa Cesarea Terme, Castro Marina, Gallipoli, Galatina e Ostuni, la città bianca del Salento.
Accompagnati nel viaggio da Stefano Passaquindici, e da altre prestigiose «firme» de il Giornale.
Alloggeremo in hotel 5 stelle e 4 superiori con trattamento di mezza pensione, anche in ristoranti selezionati, al prezzo speciale riservato di 1.150 euro a persona per il long weekend e
di 2.090 euro per l’intera settimana (supplementi per partenze da altri aeroporti), escursioni, ingressi, tasse e assicurazioni incluse. Posti limitati, prenotate subito se volete essere dei nostri.
Per informazioni e prenotazioni: Passatempo, tel. 035.403530; info@passatempo.it

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.