G7, Merkel frena Trump: la cancelliera rifiuta l'invito per il summit

Merkel ha declinato l'invito di Donald Trump. La cancelliera non si recherà negli Stati Uniti a fine giugno per il summit del G7 a causa della situazione sanitaria

Donald Trump si stava già sfregando le mani, immaginando un evento storico senza precedenti, il primo nell'era post pandemia di Covid-19. A giugno, negli Stati Uniti, dovrebbe tenersi il il G7 sotto presidenza americana, un appuntamento al quale parteciperanno i leader più importanti del mondo. Avrebbe dovuto esserci anche Angela Merkel, ma la cancelliera ha gentilmente declinato l'invito di The Donald.

Il rifiuto di Angel Merkel

"Il cancelliere federale ringrazia il presidente Trump per il suo invito al vertice del G7 alla fine di giugno a Washington. Ad oggi, considerando la situazione generale di pandemia, (Merkel ndr) non può confermare la sua partecipazione personale. Ovviamente continuerà a monitorare lo sviluppo della pandemia", ha spiegato al sito Politico il portavoce del governo tedesco, Steffen Seibert.

In altre parole, con estremo garbo e gentilezza, Merkel ha rifiutato l'invito di Trump. La motivazione sembrerebbe essere sanitaria, ma è pur vero che tra i due leader non scorre buon sangue. Dal surplus commerciale alla spesa per la difesa: nel corso degli anni l'inquilino della Casa Bianca ha più volte attaccato la Germania e la sua cancelliera su varie tematiche sensibili. Dal canto suo anche Merkel ha pubblicamente criticato l'operato unilaterale dell'Amministrazione Trump in politica estera. Basta fare due esempi: l'accordo nucleare iraniano e i cambiamenti climatici.

Politico rivela inoltre un particolare interessante. In questa settimana, secondo quanto riferito da un alto funzionario americano, Merkel e Trump avrebbero avuto una conversazione telefonica in cui sarebbero emersi evidenti disaccordi su argomenti quali la Nato, il gasdotto Nord Stream 2 tra Russia e Germania e le relazioni con la Cina. Sia la Casa Bianca che il portavoce tedesco Seibert hanno rifiutato di commentare l'indiscrezione.

L'importanza del G7

In ogni caso, oltre alle conseguenze politiche, il rifiuto di Angela Merkel rischia di danneggiare seriamente il tentativo di Trump di presentare il G7 come il punto zero di un possibile ritorno alla normalità. Il vertice dovrebbe tenersi alla fine di giugno a Washington e non più nel ritiro presidenziale di Camp David.

"Il presidente ritiene che non possa esserci esempio migliore di riapertura. Il G7 si svolgerà qui. Proteggeremo i leader mondiali che vengono qui, proprio come proteggiamo le persone alla Casa Bianca", ha spiegato ai giornalisti il portavoce della White House, Bianca Kayleigh McEnany.

Merkel, affidandosi alla sua formazione professionale di ricercatrice, ritiene che giugno sia ancora troppo presto per tenere un vertice del genere. Il virus è ancora in circolazione e gli esperti continuano a ripetere di restare cauti. Il premier giapponese Abe Shinzo e il presidente francese Emmanuel Macron sarebbero invece disposti a partecipare al G7. Tornando a Trump, pare che The Donald fosse furioso per la riluttanza della cancelliera a prender parte all'evento.

Johnson accetta l'invito

Se Angela Merkel ha declinato l'invito di Trump, Boris Johnson lo ha subito accettato. Secondo quanto riportato dal The Times, riportando i contenuti di una telefonata tra i due, il premier britannico andrà a Washington di persona per prender parte al prossimo G7.

Downing Street, citata dal Dayly Mail, ha riferito che Trump e Johnson "hanno discusso dell'importanza di un incontro tra i leader a Washington al prossimo vertice del G7, se possibile". Dopo le conferme di massima dei citati Macron e Abe, i quali sembrerebbero disposti ad accontentare The Donald, e quella del premier canadese Jutin Trudeau, anche Bojo è pronto a confermare la sua presenza.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 30/05/2020 - 10:50

... a proposito la merkel ha già prenotata la vacanza a ischia!

dagoleo

Sab, 30/05/2020 - 11:12

scuse senza senso che rasentano il ridicolo. dica piuttosto che non sopporta Trump perchè le ha scoperto le enormi magagne del suo paese e gliele stà facendo pagare. comodo anche pontificare sulla politica internazionale senza mandare alcun soldato sul terreno nelle zone di guerra. comodo davvero.

DRAGONI

Sab, 30/05/2020 - 13:59

TENTERA' ANCORA UNA VOLTA DI FARE PAGARE ALLE STORICHE NAZIONI CHE HANNO SCONFITTA LA GRANDE GERMANIA LA MAI SOTTERRATA SUPREMAZIA TEUTONICA ; SUPREMAZIA CHE HANNO CERCATO DA ULTIMO DI IMPORRE CON HITLER.HANNO ORA MANO D'0PERA CINESE A BASSO COSTO CHE RENDONO AFFATTO COMPETITIVA QUELLA ITALIANA ED UN MERCATO SMISURATIO CINESE CHE GLI CONSENTE DI ATTACCARE GLI USA E NON SOLO DIPLOMATICAMENTE E COMMERCIALMENTE.

agosvac

Sab, 30/05/2020 - 14:21

fa bene la signora Merkel a restare in Germania, non per l'emergenza corona virus, ma per tenere sotto controllo le sue banche e le sue case automobilistiche in enormi difficoltà. Deve stare anche molto attenta al debito privato dei suoi cittadini, poco sostenibile. Senza considerare i Bund che, essendo a tasso sotto zero, nessuno compra più tranne la Bundesbank che, però, in questo modo tende ad indebitarsi. Comunque, visto il carattere di Trump, prima o poi gliela farà pagare cara questa defezione. Chi lo sa, magari un "piccolo" dazio sull'importazione di Mercedes e Bmw, le Volkswagen ormai non le vuole nessuno.

Ritratto di babbone

babbone

Sab, 30/05/2020 - 15:50

da comunista non sopporta la democrazia.

Ritratto di babbone

babbone

Sab, 30/05/2020 - 15:51

sarà un G6 e nessuno piangerà...anzi, brinderanno.

Klotz1960

Sab, 30/05/2020 - 16:36

Meglio, il G7 senza la Merkel andra' sicuramente meglio. Tanto c'e' la von der Leyen, basta e avanza per blaterare idiozie a nome della Commissione UE.

ziobeppe1951

Sab, 30/05/2020 - 16:48

Mi spiace smentirti ..caro patano..ma la merkel non ha confermato alcuna vacanza a Ischia