Inghilterra, due calciatori tra le vittime dell'airshow

Si chiamavano Matthew Grimstone e Jacob Schlit. Giocavano rispettivamente nel Worthing United e nel Brighton and Hove Albion Football Club

Inghilterra, due calciatori tra le vittime dell'airshow

Ci sono due calciatori fra le vittime dell’incidente occorso ieri durante un airshow nel sud dell’Inghilterra. Il primo è il 23enne Matthew Grimstone, del Worthing United, il cui nome è stato fornito dalla polizia. Il nome del secondo, Jacob Schlit, è stato diffuso dal Brighton and Hove Albion Football Club per il quale giocava.

La società sportiva ha dichiarato di ritenere che il calciatore sia morto nel rogo provocato dalla caduta di un aereo su una superstrada nel West Sussex: "I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con le famiglie e gli amici di Matthew e Jacob e di tutte le persone che hanno perso i loro cari in quest’orribile incidente", ha detto il presidente del club Tony Bloom. Dopo aver diffuso ieri un bilancio di sette morti, la polizia ha reso noto oggi che vi è "l’alta probabilità" che le vittime siano undici. Continuano intanto le ricerche dei corpi fra i resti del rogo. Nessuna delle persone che assistevano all’airshow di Shoreham è rimasta ferita, mentre il pilota dell’aereo precipitato, Andy Hill, rimane in condizioni critiche in ospedale.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti