Lego dedica un set di personaggi alla comunità LGBT

Anche Lego si adegua al politicamente corretto e decide di dedicare un set di personaggi alla comunità LGBTQIA+ nel mese del pride

Lego dedica un set di personaggi alla comunità LGBT

Anche Lego si adegua e regala un set di personaggi alla comunità LGBTQIA+ e non solo, per essere quanto più inclusivi possibili secondo le nuove regole del politicamente corretto. Sono 11 figure dipinte con colori brillanti, che Lego ha inserito nella collezione Everyone Is Awesome, edizione speciale che nasce a pochi giorni dall'inizio di giugno, mese in cui solitamente si celebra il pride. Verrà messo in vendita il 1 giugno.

I colori scelti dall'azienda di mattoncini più famosa del mondo non sono casuali. Sei personaggi riprendono i colori della bandiera rainbow, simbolo della comunità LGBTQIA+ (rosso, arancione, giallo, verde, blu e viola). Oltre a questi, altri tre personaggi sono stati dipinti con i colori del vessillo della comunità trans (celeste, bianco e rosa). In più Lego ha deciso di inserire del parco delle statuette della collezione speciale i personaggi marroni e neri, a indicare la diversità nelle tonalità della pelle. L'azienda di mattoncini ha voluto assecondare l'orientamento politicamente corretto imperante nella società, tanto che nessuno dei personaggi (tranne uno) è identificabile in un genere.

Come spiegano da Lego, infatti l'obiettivo è quello di "esprimere l'individualità, pur rimanendo ambigue". L'unica eccezione identificabile è quella di un personaggio che indossa una parrucca che, stando a quanto ha riferito il designer Matthew Ashton a The Guardian, "è una chiara allusione a tutte le favolose drag queen là fuori". È stata sua l'idea di creare il set di personaggi, che inizialmente era destinato esclusivamente alla sua scrivania ma che, poi, è stato messo in produzione nell'edizione limitata per la vendita.

"Avevo appena cambiato ufficio, e volevo rendere lo spazio più simile alla mia casa, aggiungendo qualcosa che rispecchiasse me e la comunità LGBTQIA + di cui sono così orgoglioso di far parte", ha detto il designer. Tuttavia, il set Everyone Is Awesome non è il primo omaggio alla comunità LGBTQIA+ fatto da Lego, che in passato ha realizzato altri prodotti anche se meno appariscenti rispetto a quest'ultimo set. Infatti, già da qualche tempo è in vendita un edificio di Trafalgar Square dal quale sventola la bandiera rainbow. Sono in vendita anche due sposi BrickHeadz, che vengono venduti separatamente in modo tale da poter essere accoppiati a piacimento.

"Le persone guardano a un'azienda come Lego - un'azienda che amano e apprezzano - e pensano, 'Ehi, se va bene per Lego, forse va bene anche per me'", ha detto DeMarco, che spera così di fare breccia nella mentalità dei suoi clienti.

Commenti