Londra, uomo armato di coltelli arrestato nei pressi del Parlamento

Un uomo armato di coltelli è stato fermato vicino a Westminster nel corso di un'indagine di contrasto al terrorismo e arrestato perché sospettato di aver voluto compiere un attentato

Londra, uomo armato di coltelli arrestato nei pressi del Parlamento

Un uomo armato di coltelli è stato arrestato nei pressi di Westminster, sede del Parlamento inglese.

All'incirca alle 14:22 di oggi, ha reso noto in un comunicato, la polizia inglese ha fermato, perquisito e arrestato un 27enne a Whitehall nell'ambito di un'operazione in corso. Su di lui gli agenti hanno trovato tre coltelli.

L'uomo fermato dalla polizia britannica vicino a Westminster e alla residenza del Primo Ministro, ha la barba, è vestito di nero, sembra che avesse una benda bianca avvolta intorno alla mano destra e che portasse uno zaino.

Secondo quanto riferito a reuters da una fonte della sicurezza, l'uomo era noto alla polizia antiterrorismo e all'intelligence britannica MI5 prima dell'arresto.

L'uomo è stato arrestato per il sospetto di possesso di un'arma e di avere commissionato, preparato e instigato ad atti di terrorismo, ha riferito Scotland Yard. Al momento è in custodia della polizia di Londra ed è trattenuto in base al Terrorismo Act.

I detective del Commando anti-terrorismo stanno preseguendo le indagini ma, al momento, hanno precisato, in conseguenza del suo arresto non è nota alcuna minaccia immediata. La polizia ha aggiunto che nessuno è rimasto ferito.

Alcuni testimoni hanno riferito di aver visto un uomo a terra con dei coltelli, fermato da agenti armati a pochi passi da Westminster, sede del sanguinoso attacco del 22 marzo scorso, quando un terrorista islamico si lanciò in auto sulla folla lungo il vicino ponte di Westminster, uccidendo quattro persone, prima di accoltellare a morte un poliziotto davanti al Parlamento.

La sicurezza nella zona del Parlamento era già stata aumentata dopo l'attentato del mese scorso. Al momento alcune strade attorno sono chiuse per controlli.

Un reporter della Bbc ha riferito su Twitter che una delle lame era un grande "coltello da pane" e ha aggiunto la foto di un funzionario che indossa una divisa della scientifica mentre fotografa un coltello su un marciapiedi, vicino a uno zaino.

"La gestione dei fatti avvenuti oggi pomeriggio a Westminster a Londra, dove un uomo che portava con sé dei coltelli è stato arrestato con l'accusa di terrorismo vicino a Downing Street, dimostra che la polizia e l'intelligence sono sempre in allerta", ha affermato la premier britannica, Theresa May, parlando a Sky News.

Un giornalista di 5News, che si trova sul post, sta filmando mentre la scientifica apre lo zaino che il sospetto terrorista aveva con sé e esamina il suo contenuto. Il reporter ha scritto che apparentemente lo zaino conterrebbe altri coltelli.

Commenti