L'uomo volante cade: fallita la traversata della Manica

Franky Zapata è caduto in acqua poco dopo essere decollato dalla spiaggia di Sangatte, in Francia

L'uomo volante cade: fallita la traversata della Manica

È fallito il tentativo di Franky Zapata di traversare la Manica a bordo del suo Flyboard. L'uomo volante francese è caduto in acqua poco dopo essere decollato dalla spiaggia di Sangatte, vicino Calais, in Francia.

Zapata sarebbe dovuto atterrare su una piattaforma per fare rifornimento a metà strada, ma è caduto in mare. Il campione di jet-sky è stato recuperato poco dopo e non ha riportato alcuna ferita.

Il suo obiettivo era arrivare a Dover, alla Saint Margaret's Bay, 110 anni dopo l'impresa di Louis Bleriot, il primo trasvolatore del canale della Manica. Ma poco dopo il decollo il suo tentativo è fallito.

L'uomo volante aveva lasciato la Francia e il mondo intero a bocca aperta in occasione della parata militare del 14 luglio. A bordo del suo Flyboard, Zapata si era esibito sugli Champs Elysees. Per il ministero della Difesa francese l'invenzione dell'uomo potrebbe essere usata per alcune operazioni delle forze speciali.

Commenti