"No degli islamici alla stretta di mano? Allora niente cittadinanza"

Pugno di ferro del governo conservatore danese che obbliga chi vuol prendere la cittadinanza a stringere la mano a un funzionario pubblico. Un problema per uomini e donne musulmane, ai quali la religione vieta i contatti con l'altro sesso

Vuoi la cittadinanza danese? Devi stringere la mano al funzionario pubblico, altrimenti non puoi considerarti danese. È la nuova, discussa misura introdotta dal governo conservatore della Danimarca. Un provvedimento che, secondo il New York Times, è pensato apposta per la comunità musulmana. "La loro religione impedisce loro di toccare persone dell'altro sesso", commenta il quotidiano della Grande Mela, criticando indirettamente l'ennesima legge anti-immigrazione approvata dal governo Rasmussen.

La norma, approvata giovedì, ha suscitato reazioni contrastanti nel Paese. Alcuni sindaci, che per legge conducono le cerimonie di assegnazione della cittadinanza, parlano di misura "puramente simbolica". Per loro, sarebbe "sbagliato" eleggere un'abitudine sociale come la stretta di mano "a valore nazionale". Eppure, il Paese scandinavo non è solo in questa battaglia. Di recente, in Francia e Svizzera, le autorità si sono lamentate pubblicamente della cattiva abitudine degli islamici a non stringere la mano.

"In Danimarca, per salutare, ci si stringe la mano. Se non lo fai vuol dire che manchi di rispetto", commenta Martin Henriksen, l'autore della legge accusata di islamofobia. E aggiunge: "Se rifiuti un gesto così semplice, non c'è motivo per diventare un nostro cittadino". Ma Henriksen, esponente del Dansk Folkeparti, il Partito del Popolo della Danimarca, vuole andare oltre. Il suo prossimo obiettivo è vietare alle donne musulmane di indossare il velo durante le cerimonie di assegnazione della cittadinanza danese.

Ma il problema non riguarda solo la comunità islamica. Anche molti Ebrei, in base a una particolare interpretazione dei testi religiosi, rifiutano di stringere la mano a membri dell'altro sesso. Qualcuno, prima dell'approvazione della legge incriminata, ha pensato di trovare una mediazione consentendo l'utilizzo di guanti. Ma il governo, che di recente ha annunciato l'intenzione di portare gli immigrati irregolari sull'isola di Lindholm, è andato dritto per la sua strada. "Serve una stretta di mano, nuda e cruda". Dopo anni di accoglienza a tutti i costi, con l'arrivo al governo dei conservatori il Paese scandinavo ha cambiato registro. Nel 2015 l'esecutivo ha tagliato i fondi per l'accoglienza dei richiedenti asilo. L'anno dopo è passata una legge che consente alle autorità di confiscare i beni dei migranti per contribuire al pagamento delle spese per il loro mantenimento in Danimarca, mentre in estate il Parlamento ha approvato una norma che proibisce alle donne integraliste musulmane - circa 200 - di mettere il velo in pubblico.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di venividi

venividi

Sab, 22/12/2018 - 14:57

Dove è scritto che è vietato toccare la mano di qualcun altro? Dove è scritto? Se lo sono inventati loro

DRAGONI

Sab, 22/12/2018 - 15:00

FORSE HANNO PAURA DI CONTAGIARLI CON LA ROGNA !!

Ritratto di nando49

nando49

Sab, 22/12/2018 - 15:16

L'integrazione è una cosa seria e emigra in un altro paese deve accettare usi e costumi. Chi non lo vuole fare può sempre emigrare in un altro paese arabo. Ma forse l'altro paese arabo non vuole immigrati anzi vuole che l'Occidente sia colonizzato da musulmani.

corivorivo

Sab, 22/12/2018 - 17:00

l'unica cura con i culiritti: LEPANTO

colomparo

Sab, 22/12/2018 - 17:29

Assolutamente d'accordo, quelli che vogliono essere accolti nei ns paesi devono adattarsi alla ns regole di civile convivenza, non viceversa noi alle loro usanze arcaiche e discriminanti !!

bruco52

Sab, 22/12/2018 - 18:01

Un usanza che viene da lontano il mostrare la mano vuota e stringere quella dell'altro, a significare che non si vuol essere ostili, perché non si stringe un arma ma si offre amicizia, ma ai musulmani non sta bene in quanto i non musulmani non vogliono amicizia, ma unicamente sottomissione, uomo o donna che sia. Inoltre è maleducazione stringerla con i guanti, come a dire "la tua mano può essere sporca e tengo i guanti...."...troppo diversi da noi, non vogliono integrarsi ma solo dominarci...

giornalistivenduti

Sab, 22/12/2018 - 18:08

Che idiozia! Se ne potevano inventare un'altra per impedire l'ingresso ai beduini nel loro paese. A questo punto nemmeno i giapponesi possono fare domanda di cittadinanza? Loro infatti non danno mai la mano ed evitano (per riservatezza) il contatto fisico con gli estranei, fanno l'inchino.

Reip

Sab, 22/12/2018 - 18:14

Vero e’ che una religione piu’ di merxx di questa non la si poteva inventare!

giornalistivenduti

Sab, 22/12/2018 - 18:15

Che idiozia, ne potevano pensare un'altra per impedire ai beduini l'accesso al loro paese. Allora nemmeno i giapponesi possono chiedere cittadinanza in Danimarca, loro infatti non danno mai la mano agli sconosciuti, fanno l'inchino.

effecal

Sab, 22/12/2018 - 18:39

Se vengono espulsi possono sempre venire in Italia per la gioia dei cattocomunisti.

BALDONIUS

Sab, 22/12/2018 - 18:47

Fossi il funzionario danese, proverei un certo disgusto

Cheyenne

Sab, 22/12/2018 - 19:20

NON SI DOVREBBE DARE MAI LA CITTADINANZA A UN ISLAMICO

Robdx

Sab, 22/12/2018 - 19:50

Pensa quanto possono essere stupidi. Non ho parole e ci sono idioti che vorrebbero integrare questa feccia e dargli la nazionalità

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Sab, 22/12/2018 - 20:12

Queste bestie vanno espulse. Non appartengono alla nostra terra europea. O si abituano e accettano o axxxxxxxo.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 22/12/2018 - 20:41

W la Danimarca. Siamo tutti danesi!

odisseus

Sab, 22/12/2018 - 21:15

Porgere la mano destra aperta per stringere quella dell'altro e' un simboleggiare di non avere un'arma e non voler nuocere. La restrizione della sessualita' nell'Islam serve solo a reprimerla per avere maschi piu' agressivi e femmine piu' sottomesse. Per la volonta' di non nuocere abbiamo gia' abbastanza prove, vedi le ultime due ragazze decapitate e la sparatoria di Strasburgo...

claudio faleri

Sab, 22/12/2018 - 21:22

i musulmani sono la latrina della civiltà, chissà perchè piacciono tanto alla sinistra, hanno lo stesso pensiero, la persona singole non conta un c.......o, conta il gregge dei servi

claudio faleri

Sab, 22/12/2018 - 21:23

bravo venividi, .......lo dicono coloro che programmanoi meccanismi per fottere il prossimo, sono tutte cxxxxxe

Ritratto di mailaico

mailaico

Sab, 22/12/2018 - 21:26

io danese non lo sarò mai. I musulmani hanno la loro religione da rispettare. Ma se non vogliono che le leggi danesi li obblighino a non rispettare il corano STIANO A CASA LORO!

killkoms

Sab, 22/12/2018 - 21:41

spero si stiano ravvedendo degli errori passati!

Divoll

Sab, 22/12/2018 - 22:33

Meglio non stringere la mano a loro, non brillano per senso di igiene.

maxxena

Dom, 23/12/2018 - 00:15

Decisioni semplici lineari e non discutibili visto che le fanno per loro ed in casa loro. Se qualcun altro vorrà andare ad abitare in quel paese, si dovrà adattare. Questo dovrebbe valere ovunque.

gio777

Dom, 23/12/2018 - 08:52

Solo buonsenso quello che manca ai sinistri

gio777

Dom, 23/12/2018 - 08:55

quanto danno ha fatto la sx nel mondo

timoty martin

Dom, 23/12/2018 - 09:51

Giusto, non accettano le nostre usanze? via dall'Italia.

buri

Dom, 23/12/2018 - 13:38

chissà se riuscirà nel suo intento di non accogliere gli islamici?