Ondata di freddo e neve da record nel Montana: ​non accadeva dal 1892

Tra sabato e domenica, a Browing è caduto più di un metro di neve e le temperature sono scese sotto zero

Era dal 1892 che non scendeva così tanta neve. Tra sabato e domenica, il Montana, negli Stati Uniti, è stato ricoperto da una coltre bianca da record: a Browing è caduto più di un metro di neve, mentre nel resto dello Stato, il metro si ferma (per il momento) a registrare 50 centimetri.

Ma non è solo la neve a stupire. Anche le temperature, che si sono abbassate improvvisamente, hanno lasciato di stucco gli abitanti, che hanno dovuto combattere contro il gelo. L'improvvisa ondata di freddo, inoltre, ha causato gravi problemi al traffico, andato completamente in tilt, secondo quanto riporta il 3bMeteo, dato che il ghiaccio ha causato diversi incidenti. Paralizzato anche il traffico aereo e ferroviario. L'ondata eccezionale di maltempo, inoltre, ha causato danni anche all'ambiente: moltissimi rami si sono spezzati sotto il peso della neve e le temperature scese sotto lo zero hanno fatto gelare le piante.

Il governatore del Montana, Steve Bullock è stato costretto a dichiarare lo stato di emergenza, dato che sono previste precipitazioni anche nelle prossime ore. Oltre al Montana, altri Stati degli Usa sono stati investiti dall'ondata di gelo: in Nevada, Wyoming, Oregon e Idaho sono state registrate temperature e freddo da recorf e anche in Canada si sono verificate diverse nevicate.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cecco61

Lun, 30/09/2019 - 20:25

Ma come? Ma la terra non si sta surriscaldando? Follie climatiche dovute all'uomo e alla CO2? In effetti il Montana è notoriamente superindustrializzato da secoli, ah ah ah.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 30/09/2019 - 23:05

E l'effetto del RISCALDAMENTO GLOBALE NOOOO !!!jajajajajajaja.

nunavut

Lun, 30/09/2019 - 23:22

Stesso avvenimento nell'Alberta Canada quasi un metro di neve per le temperature non ho fatto attenzione, sarà un sortilegio della Greta per raffreddare il clima. !!

lolafalana

Mar, 01/10/2019 - 02:21

Sicuramente avranno il coraggio di dire che anche questa manifestazione improvvisa è causata dal "Global Warming"...

Sadalmelik758

Mar, 01/10/2019 - 07:56

Ma non c'era il riscaldamento globale? La saccente lo dovrebbe spiegare.

ruggerobarretti

Mar, 01/10/2019 - 07:58

troppo poca Co2.

Luigi Farinelli

Mar, 01/10/2019 - 08:52

Un fenomeno climatico che certamente Greta potrà spiegarci. Prevedo le autorità del Montana costantemente collegate col guru massimo della climatologia mondiale di sinistra, quella che ubbidisce alla legge ideologica relativista per la quale 2+2 non fa più 4, come vuole la logica, ma ciò che uno vuole.

baio57

Mar, 01/10/2019 - 11:21

Lo sssiopero contro il solleone ha dato i suoi frutti.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 01/10/2019 - 13:42

tranquilli è neve..surriscaldata!!

stefano751

Mar, 01/10/2019 - 14:18

Pure la natura contro i gretinisti del clima?