Paura ad alta quota, volo atterra in anticipo ​per passeggero molesto

Completamente ubriaco, ha preso di punta una assistente di volo, al punto di costringere il pilota ad effettuare una deviazione. Il 34enne è stato già condannato

Paura ad alta quota, volo atterra in anticipo ​per passeggero molesto

Paura ad alta quota. Su un un volo partito da Glasgow e diretto in Turchia, un uomo ubriaco ha dato in escandescenza e ha costretto il pilota ad atterrare.

Andrew Tosh, un passeggero di 34 anni, si è imbarcato completamente ubriaco e pochi minuti dopo il decollo ha cominciato ad essere terribilmente molesto con una assistente di volo, tanto da obbligare il pilota a effettuare una deviazione ed atterrare in Inghilterra per consentire l'immediato intervento della polizia. Il 34enne è stato infatti catturato, con non poche difficoltà, da alcuni agenti, che l'hanno quindi trasportato in caserma e sottoposto a stato di fermo.

Tosh è stato subitop processato. Giudicato colpevole di violenza sessuale, ubriachezza e minacce, è stato condannato a nove mesi di carcere. dal canto suo la compagnia aerea Thomas Cook Airlines ha diramato una nota e rivendicato l'efficienza e la prontezza del pilota: "Nei confronti di episodi del genere la nostra linea è quella della tolleranza zero. Per fortuna incidenti del genere sono estremamente rari".