Prima stangò pensionati italiani ora Monti punta a quelli francesi

In una lunga intervista al Corriere, Mario Monti ha "schiaffeggiato" metaforicamente il presidente francese: "Sulle pensioni mi auguro che non ceda". Poi il solito elogio alla legge Fornero

In un colpo solo Mario Monti ha rivendicato l'utilità della legge Fornero e dato il suo endorsement a al presidente francese Emmanuel Macron, impegnato da 39 giorni in un estenuante braccio di ferro con la "piazza" a causa dell'indigesta riforma delle pensioni da lui proposta.

Partiamo da Parigi. Data la veemenza – e a tratti anche la violenza – delle proteste di una consistente fetta del popolo, Macron ha fatto un piccolo passo indietro e ritoccato la sua riforma pensionistica, accettando di ritirare in via provvisoria l'innalzamento dell'età minima a 64 anni.

Come sottolinea il quotidiano La Verità, in Francia il tema della riforma pensionistica è un nodo spinosissimo. Oltralpe esistono infatti 42 regimi speciali, suddivisi in varie categorie, e mai nessun presidente è riuscito a riordinarli. Ci sta provando Macron, che tuttavia si è subito reso conto di esser finito in un ginepraio.

Il Capo dell'Eliseo proponeva l'introduzione di un sistema universale, con l'eliminazione dei vari regimi e l'introduzione di requisiti pensionistici uguali per tutti i lavoratori, ma soprattutto l'entrata in vigore di una soglia di età di 64 anni per poter ottenere il trattamento pensionistico pieno. Chi dovesse scegliere di andare in pensione a 62 anni, cioè la soglia minima confermata, percepirebbe un assegno più basso. Ebbene, Macron ha ritirato quest'ultimo punto.

Una marcia indietro che non è piaciuta a Monti. L'ex premie, nel corso di un'intervista al Corriere della Sera, ha "schiaffeggiato" metaforicamente il povero Macron: “Mi auguro sia solo una ritirata temporanea. Altrimenti sarebbe un segnale negativo per il presidente francese e per l'Europa: Macron è il leader con le idee più avanzate sul come costruire una nuova Europa. La sua forza nello spingere su questo sentiero gli altri Paesi europei, a partire dalla Germania, risulterebbe tanto più attenuata quanto meno riuscisse ad andare avanti sulle riforme strutturali a casa sua”.

Monti difende (ancora) la legge Fornero

Monti non si è limitato a rimbrottare il capo dell'Eliseo. Ha pure rimarcato con convinzione la necessità della legge sulle pensioni (italiane) firmata da Elsa Fornero e introdotta nel 2011 ai tempi del suo governo tecnico. Una legge, ha dichiarato il senatore a vita, “poi oggetto di tanti attacchi vigliacchi”.

Non è infine mancato un elogio del ruolo italiano del capo dello Stato, quasi come se fosse una sorta di barriera per respingere le insidiose richieste del popolo. Una prerogativa che manca alla sfortunata Francia: “Tra il presidente e la piazza in Francia non c' è intercapedine. In Italia abbiamo la fortuna di avere un capo dello Stato senza poteri esecutivi, ma normalmente con ampia moral suasion. E il sistema parlamentare, che ha i suoi inconvenienti, può produrre riforme strutturali di largo consenso che in un sistema presidenziale o semipresidenziale, come negli Usa o in Francia, sono molto più difficili. Ricordiamocelo quando qualcuno invoca il presidenzialismo”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

leopard73

Lun, 13/01/2020 - 11:42

Un ciarlatano incapace messo al potere da un komunista con un colpo di stato questa e la democrazia che vige in Italia purtroppo!!!!

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Lun, 13/01/2020 - 11:58

Quando andrà in Francia a sostenere il suo punto di vista coi francesi ne riparleremo.

carpa1

Lun, 13/01/2020 - 11:59

Macron, non cedere sulle pensioni perchè, facendo pure rima, sarebbe da "cog..ni"! Tanto a noi che ce ne frega: tu hai la pensione da presidente della repubblica, io quelle da ex presidente del consiglio nonchè da senatore a vita regalatemi dalla sinistra, e chi più ne ha più ne metta.

Giorgio Colomba

Lun, 13/01/2020 - 12:00

Una calamità in loden.

ghorio

Lun, 13/01/2020 - 12:00

E' vero: Monti, con la Fornero, ha stangato i pensionati italiani con il blocco della rivalutazione per gli importi superiore a 500 euro lorde, ma i governi che sono seguiti hanno proseguito: E non mi pare che le forze che si dichiarano di centrodestra vogliano cambiare registro.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 13/01/2020 - 12:04

da buon sinistroide,dopo aver inchiappettato i lavoratori Italiani vuole demokratizzare anche quelli mangiaraniocchie!!

HARIES

Lun, 13/01/2020 - 12:40

Monti dovrebbe essere indagato per disastro economico ed aver rovinato l'Itala, quando era al potere, dopo Berlusconi. E i Magistrati (quelli con le P) hanno tutti i documenti e i dati per poterlo incriminare. Per prima cosa che venga radiato dal Senato e che restituisca il maltolto al Popolo.

lisanna

Lun, 13/01/2020 - 12:58

le idee piu' avanzate di Macron sono globalizzazione,liberalizzazione selvaggia in ossequio alle banche da cui proviene. per non parlare della societa' e cultura francese ormai islamizzate. un esempio proprio da seguire. riguardo Mattarella non finiremo mai di ringraziarlo per farci governare da Leu +europa et simili.

GeoGio

Lun, 13/01/2020 - 13:03

non si puo fare una legge ad hoc per togliere la pensione a Monti? rimandarlo a lavorare e' difficile, non ha mai fatto una cippa oltre a insegnare baggianate...

aldoroma

Lun, 13/01/2020 - 13:17

Ma ancora parla.... Gli esodati.... Non gli ricordano nulla?? Ancora insiste

Ritratto di cicopico

cicopico

Lun, 13/01/2020 - 13:26

lui non ha problemi di soldi,con il sedere degli altri e facile parlare.provi a vivere con 500 euro al mese.

Calmapiatta

Lun, 13/01/2020 - 13:56

Lo scandalo degli esodati è una vergogna che non verrà mai alvata. Gli imprenditori suicidi rimarranno sulla coscienza di questo burocrate che crede di essere uno statiata. La Sx e la dx che votarono quei provvedimenti, sono da cancellare.

rokko

Lun, 13/01/2020 - 14:14

Sono perfettamente d'accordo con Monti, l'unico capace di fare una riforma sensata delle pensioni, dopo (e prima) di tante chiacchiere inutili da parte dei cosiddetti "politici di professione". Certo, la riforma non piace ad alcuni italiani, abituati a stare in pensione con i soldi degli altri (a proposito, quest'anno, causa quota 100, il "contributo dell'irpef all'Inps passa da 119 a 126 miliardi), ma penso che se ne sarà già fatto una ragione.

cabass

Lun, 13/01/2020 - 14:18

Occhio a provocare i francesi, hanno fatto cadere la testa di tanti personaggi come te, anche per molto meno...

Ritratto di bimbo

bimbo

Lun, 13/01/2020 - 14:34

Il vero genio italiano… hehehehehehehehehe

TIRATARDI

Lun, 13/01/2020 - 14:40

Si si..lo vada a spiegare ai lavoratori Francesi il suo innovativo metodo pensionistico, vedra' che le faranno un loden nuovo...

Capricorno29

Lun, 13/01/2020 - 15:22

Vai a fare il fenomeno in Francia e poi vedi cosa ti succede.... ti passa sicuramente la voglia di parlare i francesi non sono pecoroni come gli Italiani la poltrona con loro non la rivedi più

baio57

Lun, 13/01/2020 - 15:23

@ rokko Per parificare la cifra BASTA CHIUDERE L'ACCOGLIENZA PER DUE ANNI,AL TERZO SIAMO GIA' ALL'ATTIVO !!!!

Tommaso_ve

Lun, 13/01/2020 - 15:27

Dopo queste parole Monti in cattedra alla Sorbonne. E guai a chi ce lo rimanda indietro. Vive la France!!!

Ritratto di bimbo

bimbo

Lun, 13/01/2020 - 15:28

Per la sua ferrea creativa logica il prof. Monti dovrebbe aiutare il popolo russo a migliorarlo economicamente.

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Lun, 13/01/2020 - 15:58

La peste nera del 1348 ha fatto meno danni del sedicente professore in loden e le sue piangenti donne.....

sbrigati

Lun, 13/01/2020 - 16:29

Cominci lui a dare un esempio rinunciando all'immeritato vitalizio di senatore.

dagoleo

Lun, 13/01/2020 - 16:34

perchè non lo mandiamo in Cina? la distruggerà in un nonnulla. dite che i Cinesi non sono così pxxxa da prenderselo? si effettivamente lo penso anche io.

ilbelga

Lun, 13/01/2020 - 17:07

ART.1 DELLA COSTITUZIONE: LA SOVRANITA' APPARTIENE AL POPOLO, CHE LA ESERCITA NELLE FORME E NEI LIMITI DELLA COSTITUZIONE. "DEMOCRAZIA" ETIMOLOGICAMENTE VUOL DIRE "POTERE DEL POPOLO" O "GOVERNO DEL POPOLO". FACCIO UNA DOMANDA CHI CACCHIO L'HA VOTATO IL "MONTI"???

caren

Lun, 13/01/2020 - 17:18

Eg. HARIES, dici bene, ma non è possibile, poiché qui da noi si pensa solo a processare Salvini.

rokko

Lun, 13/01/2020 - 17:52

baio57, non scrivere minchiate. Quota cento è costata 7 miliardi, ne costerà probabilmente 10/11 quest'anno e a regime saranno 14/15 l'anno. Ma il problema non è solo quota cento, sono i 126 miliardi di IRPEF che i lavoratori versano all'INPS, oltre alla montagna di contributi, per mantenere una mole spropositata di pensionati. Con queste cifre, ti puoi scordare qualunque politica attiva per il lavoro, gli investimenti, le riduzioni delle tasse, ecc. ecc. Ma gli italiani da quest'orecchio non ci sentono, lo capiranno solo quando i soldi per pagare le pensioni non ci saranno più, ed allora vi prego non ditemi che non vi avevo avvisati.

alox

Lun, 13/01/2020 - 17:55

In Italia abbiamo la fortuna? La fortuna e' per gente come Lui...l'Italia e' allo sfascio.

bernardo47

Lun, 13/01/2020 - 17:57

ma questo signore, senatore a vita e quindi congruamente riconosciuto sul piano economico, componente di consigli di amministrazione e chi piu' ne ha piu' ne metta.....non riesce a farsi cavoli suoi? sarebbe apprezzato di piu'! faccia il conto di quanti provvedimenti incostituzionali, tali giudicati dalla corte Costituzionale e quindi annullati, ha adottato nel breve periodo della sua presidenza.....; e' ora che la smetta perbacco.

bernardo47

Lun, 13/01/2020 - 17:59

monti e' consapevole vero, che macron e' figlio degli industriali e degli interessi forti francesi.....come lo fu anche renzi e pure monti, vedi un po'. Repubblica presidenziale, vera tomba della vera democrazia. Aizza intrinsecamente il conflitto. Il parlamentarismo lo attenua, lo modera e conduce al sano compromesso......

ghorio

Lun, 13/01/2020 - 18:08

Debbo correggere il mio commento. L'importo da non rivalutare è sempre quello pari a 1500 euro lorde, con una sentenza della Corte Costituzionale disattesa. Questa è l'Italia dove in fatto di pensioni si continua a penalizzare i pensionati con tutte le conseguenze negative e dove i privilegi, riferiti, ai lavoratori non ancora in pensione , proseguono per determinate categorie e i politici, tra l'altro interessati, fanno finta di niente.

maurizio50

Lun, 13/01/2020 - 18:19

Bravo Professore. Forse ti daranno la Legion d'Onore per i tuoi preziosi consigli ai Francesi!!!!!

baio57

Lun, 13/01/2020 - 18:20

@ rokko Kompagno hai ragione,se eliminiamo l'akkoglienza .non avremo più chi ci paga le pensioni.

Gengiscan48

Lun, 13/01/2020 - 18:21

Questo lo vorrei vedere su un' impalcatura in un cantiere edile a lavorare fino a 67 anni perché quelli come lui, che vivranno sicuramente fino a 90 anni gli hanno detto che ci arriverà pure lui con la stessa salute a vivere fino a 90 anni.

caren

Lun, 13/01/2020 - 18:41

rokko, 126 miliardi versati all'INPS dai lavoratori, più moltissimi altri soldi di tasse dirette ed indirette, tutti questi soldi dove vanno a finire? Ti sei dimenticato di menzionare il mantenimento completo degli "stranieri" però, che costa una montagna di miliardi. Per Quota Cento è presto per parlarne, poiché per ora, i soldi sono solo stanziati, e quando sarà a regime si potrà fare una valutazione esatta, comunque costerà molto meno delle previsioni. Restando al tuo ragionamento, per recuperare i soldi che servono, dovremmo eliminare la mole spropositata di pensionati? Non credo sia una buona idea.

manente

Lun, 13/01/2020 - 19:05

Mortimer trema in quanto sa che la sconfitta di Macron sulle pensioni, renderebbe indifendibile anche la "riforma" imposta da lui e dalla Fornero che gli italiani hanno subito senza ribellarsi come sta accadendo in Francia!!!

Yossi0

Lun, 13/01/2020 - 19:05

è facile sentenziare dall'alto dei suoi vari stipendi, pensioni e vitalizi può permettersi di tutto; faccia come macron, rinunci alla pensione

ClaudioB

Lun, 13/01/2020 - 19:09

@Rokko vorrei che fossi stato fra quei 400.000 esodati senza pensione né stipendio per anni, forse avresti capito qualcosa.

Divoll

Lun, 13/01/2020 - 20:20

Italiani, francesi, greci, a Monti non interessa. Lui e' un rappresentante delle oligachie neoliberiste-globaliste e il suo compito e' quello di distruggere quel poco che resta delle conquiste sociali dei lavoratori e dei pensionati europei tutti.

bernardo47

Lun, 13/01/2020 - 20:37

monti ? a memoria tre provvedimenti incostituzionali da lui adottati e annullati dalla suprema corte; rinnovi contrattuali pubblici bloccati! perequazione pensioni bloccata! cambio delle lire in euro, bloccato! Questi tre provvedimenti, ma ce ne sono molti altri, annullati dalla consulta!

rokko

Mar, 14/01/2020 - 09:20

ClaudioB, gli esodati alla fine li abbiamo salvaguardati tutti, sia quelli che erano stati buttati fuori dal mondo del lavoro, sia quelli che erano usciti VOLONTARIAMENTE, consci di correre un rischio che poi alla fine abbiamo pagato NOI. Sarebbe stato impossibile per me trovarmi nella condizione di esodato, in quanto non sono abituato a correre dei rischi sperando che qualcuno poi mi venga a "salvaguardare", dunque il tuo desiderio rimarrà tale.

rokko

Mar, 14/01/2020 - 09:23

baio57, fai pure lo spiritoso. Evidentemente sei tra quelli che le pensioni le ricevono, non tra quelli che le pagano (come me). Quando non ci saranno più soldi per pagarle, non riderai più.