Primo caso transessuale al Pentagono: Aaron Wixson diventa uomo

Il primo caso dopo la svolta. Prima di lei solo il caso dell'ex militare Chelsea Manning

Il Pentagono ha aperto le porte dal primo ottobre al cambio di sesso per i militari e Aaron Wixson, ventenne donna membro del corpo dei Marine in qualità di operatore radar di una batteria di artiglieria ne ha approfittato e ha iniziato il suo processo per diventare uomo.

Il caporale ha dichiarato alla Cnn di voler cambiare sesso per stare 100 volte meglio, fisicamente e mentalmente e ha annunciato che il processo è iniziato con il sostegno dell'assistenza sanitaria riservata a tutti i militari. "Quando sarà completata la transizione - ha confessato - potrò andare al ballo di gala dei Marine indossando l'uniforme giusta per me".

Nonostante non faccia pù parte delle forze armate Usa, il primo caso di cambio sesso di un ex militare è quello di Chelsea Manning, la talpa che ha fornito a Wikileaks più di 260.000 documenti segreti del Pentagono e del dipartimento di Stato.

Manning sta completando la transizione nel carcere di Fort Leavenworth in Kansas, dove dovrà rimanere per 35 anni e dove, poco più di un mese fa, avrebbe tentanto il suicidio.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.