La Russia ora oscura i siti porno PornHub e YouPorn

Il servizio federale per il controllo delle comunicazioni ha annunciato ieri la pubblicazione la lista dei siti proibiti, fra cui i colossi del porno

Da martedì i russi potranno fare capolino su due siti porno di primo piano come PornHub e YouPorn solamente come attori.

Il governo russo, infatti, ha deciso l'oscuramento dei due colossi dei video a luci rosse consigliando agli utenti di "andare a conoscere qualcuno nel mondo reale".

La curiosa decisione è stata presa dal Servizio federale per la supervisione delle comunicazioni, la tecnologia dell'informazione e dei mass media, noto in Russia come Roskomnadzor. Il sito russo in lingua inglese The Moscow Times ha spiegato che da martedì il governo ha pubblicato una lista di siti "banditi", fra cui i due maggiori siti porno al mondo.

Non è la prima volta che le autorità di Mosca ricorrono a una simile censura: nel settembre del 2015 PornHub era già stato bloccato fra le proteste degli utenti. Quella volta la motivazione per il blocco faceva riferimento a una presunta violazione delle leggi sulla pornografia infantile, che in Russia è punita con la reclusione da due a sei anni.

Ora che il blocco è tornato in vigore, con esso si sono riviste anche le polemiche contro il governo. Ma l'agenzia che ha lanciato l'oscuramento dei siti ha deciso di rispondere alle critiche in modo piuttosto piccato. A chi chiedeva un'alternativa ai siti oscurati, l'incaricato del governo ha risposto secco: "Carissimo, l'alternativa è conoscere qualcuno nella vita vera".

Commenti

alessandrogiordano

Gio, 15/09/2016 - 14:06

E fa bene: i siti porno gratuiti sono stati creati dall'elite e dal governo ombra mondiale per far si che la gente masturbandosi, sprechi tutta la propria energia vitale (o eterica) in modo da non risvegliarsi e mantenere il suo stato di consapevolezza ad un livello comatoso.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 15/09/2016 - 14:07

BENE, BENE, BENE, BENE Russia. Bene Putin. Difesa totale contro il VELENO AMERICANO.

Ritratto di xulxul

xulxul

Gio, 15/09/2016 - 15:06

Decisione saggia. La Russia sta risorgendo come popolo cristiano, mentre l'occidente in putrefazione si autodistrugge con leggi aberranti contro Dio e contro l'uomo.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 15/09/2016 - 15:50

Quando si dice "FATTI, NON PUGNETTE!" ... per citare un noto filosofo dei nostri tempi!!!

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Gio, 15/09/2016 - 16:09

Decisione del tutto illiberale e antidemocratica. A prescindere da qualsiasi giudizio sulla pornografia, dev'essere il singolo individuo, adulto e vaccinato, a decidere se vedere o non vedere il porno, e non lo Stato paternalista. Ad applaudire le decisioni del governo Putin sono i soliti bigotti, i quali, se governassero, farebbero assomigliare l'Italia ad una repubblica islamica di stampo khomeinista.

mila

Gio, 15/09/2016 - 16:26

In Occidente c'e' piu' liberta'.

Ritratto di Charette

Charette

Gio, 15/09/2016 - 16:27

Aspettiamoci ora la rivolta dei pippaioli democratici

cgf

Gio, 15/09/2016 - 17:25

è stato calcolato che PornHub e YouPorn da soli occupino il 50% della banda disponibile. Ottimo il consiglio di conoscere qualcuno/a nella vita vera.

RINO75

Gio, 15/09/2016 - 18:12

Come in ogni regime il popolo "sbaglia" e va "educato", "indottrinato", deve stare sempre al servizio del regime, guai a lasciare il popolo libero di condurre la propria vita liberamente. Chissà se anche per gli oligarchi di Mosca vale la stessa limitazione del popolino: ho forti dubbi, e come disse qualcuno che la sapeva lunga: a pensar male si fa peccato ma si indovina, e io per non sbagliare e per non passare per fesso penso male, così sono sicuro di indovinare. Non c'è niente da fare un comunista rimane sempre un comunista, si può anche mettere in maschera ma la sostanza è questa. Io sono orgoglioso di essere occidentale.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 15/09/2016 - 18:26

mila - In Occidente c'è libertà: la libertà di distruggere la società, l'anima delle persone, i giovani e il loro futuro... e c'è libertà di rapinare con la finanza, bombardare altri stati. Grandi libertà in occidente.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/09/2016 - 18:31

@liberopensiero - arrabbiato perchè le viene a mancare un programma fondamentale? Che fiele, per un argomento così frivolo, ah scusi non per lei.

laura bianchi

Gio, 15/09/2016 - 19:12

Ottimo:sperando,che anche i più disperati si facciano una vita nel cosiddetto MONDO REALE.AMEN.

edo1969

Gio, 15/09/2016 - 19:13

In Occidente non c'e' piu' liberta'.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 15/09/2016 - 19:47

PornHub è uno degli sponsor di questo giornale. Provate a digitare il termine sul motore di ricerca interno se non ci credete.

soldellavvenire

Gio, 15/09/2016 - 20:23

sig. Laura, a proposito...

paviglianitum

Gio, 15/09/2016 - 21:08

alessandrogiordano, il suo commento è autobiografico, nevvero?

paviglianitum

Gio, 15/09/2016 - 21:11

e vietare la vodka, quella no eh? visto che la vita media degli uomini in russia è di 65 anni per l'uso smodato che ne viene fatto. capperi, che civiltà!!

paviglianitum

Gio, 15/09/2016 - 21:12

chissà quanti di quelli che gioiscono per questa decisione passano il loro tempo davanti ai siti suddetti. e dentro di loro ringraziano sentitamente di vivere in occidente. buffoni

paviglianitum

Gio, 15/09/2016 - 21:16

scusate, ma ora vado a fare un giretto su youporn, alla faccia di sputin

alox

Gio, 15/09/2016 - 21:35

@liberopensiero77 ma dove crede di essere in USA? Putin essendo il profeta ha deciso per tutti. PS avra' notato che son tutte Russe le "star" di questi siti!

Marcolux

Gio, 15/09/2016 - 21:45

Un Paese serio fa così. Noi siamo un Paese di M...quindi anche i bambini possono divertirsi su Youporn.

mila

Ven, 16/09/2016 - 04:48

@ ausonio -Il mio commento era ironico.

mila

Ven, 16/09/2016 - 04:55

@ Ausonio -Era ironico.

edo1969

Ven, 16/09/2016 - 07:15

Dreamer_66 Gio 19:47 ... ah ah ah! grande osservatore! certo che il berlusca fa proprio i soldi anche con i sassi, figuriamoci poi quando c'è profumo di gnocchi, la sua grande passione

FRANKBENELLI

Ven, 16/09/2016 - 07:30

"...l'alternativa è conoscere qualcuno nella vita vera". Suggerimento realistico dell'incaricato di governo inteso come: con tutte le russe protagoniste dei pornofilm, (e tutte le altre...porno tout court), perché non cominciare a "conoscerle" più da vicino? In russia se ne trovano a bizzeffe. Come si fa a dargli torto?

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 16/09/2016 - 07:57

Ben fatto, è più che giusto e sacrosanto. Bravissimi. La Russia è attualmente l'unico paese al mondo che mostra di avere ancora sale in zucca.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 16/09/2016 - 09:25

Ha ragione Liberopensiero77..è sbagliato controllare i siti Porno..è giusto che ognuno sia libero di fare ciò che vuole sul web...come il recente suicidio di Tiziana Cantone ha ben evidenziato! W il Far West!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 16/09/2016 - 09:28

paviglianitum "scusate, ma ora vado a fare un giretto su youporn"...non avevamo dubbi..d'altronde se le tue occhiaie potessero parlare..racconterebbero di epiche battaglie di principio..sempre in minoranza..sempre 5 contro 1!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 16/09/2016 - 09:31

RINO75..se vuoi farti delle sane chiavate anzichè diventare cieco davanti al video..di consiglio di andare in Russia! Poi comprenderai meglio anche tu il perché del consiglio saggio da parte "dell'incaricato di governo"

paviglianitum

Ven, 16/09/2016 - 11:06

RaddrizzoLeBanane, dal nome devi essere un grande esperto di banane...